Archivi tag: Michael Ende

Salendo sul Monte Acuto, alla fine del mondo

Sabato mi sono fatto cinque buoni chilometri a piedi per arrivare alla Certosa, in cima al Monte Acuto, dove un mio amico, che vive in modo molto semplice e discende da una famiglia antica di almeno otto secoli, doveva presentare … Continua a leggere

Pubblicato in Collasso, esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , , , , , , | 8 commenti

«Non sanno spiegarsi come tu abbia fatto a sfuggire»

L’autore che ha scritto le cose più importanti sull’Italia, ma anche su ciò che stiamo vivendo in questi giorni, e sulle scelte terrificanti che ci aspettano quando usciremo di qui, fu un tedesco, che morì molto prima che scoppiasse il … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, Censura e controllo globale, esperienze di Miguel Martinez, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , | 62 commenti

Tre città ideali: Brueghelia, Modernia e Perbenia (4)

Questo post fa parte di una serie sulle “Tre città ideali“ Riassumiamo: Nella città ideale di Modernia, i singoli Frammenti Umani vivono le proprie esistenze a funzioni, separate tra di loro, in spazi che non appartengono a loro, secondo tempi … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, imprenditori, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , , , , , , | 49 commenti

Pitti Bimbo e la grande fiera di Bibigirl (1)

“Poco tempo dopo, Momo trovò una bambola sui gradini di pietra del rudere. […] Non sembrava un bambino o un neonato, piuttosto una giovane donna elegante o un manichino. Indossava un abito rosso con una minigonna e sandali con il … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, imprenditori, società dello spettacolo, Terrorismo realtà e mistificazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 41 commenti

Del Grande Flusso e della Vita, dell’Umanista e dell’Uomo dell’Ancien Régime

Ieri, parlando della devastazione dell’Oltrarno fiorentino, abbiamo notato un paradosso fondamentale. Ovunque, persino in una città come Firenze che per certi versi è stato il modello politico e geometrico su cui è stato fondato lo Stato moderno,[1] esistono angoli di … Continua a leggere

Pubblicato in mundus imaginalis, riflessioni sul dominio, società dello spettacolo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 175 commenti

Il Secondo Polo Turistico, ossia come Gianni Alemanno clona il Colosseo virtuale per un extracomunitario

— Ma lo sai di certo che le vacanze abbiano principio col primo di gennaio e finiscano coll’ultimo di dicembre? — Di certissimo! — Che bel paese! — ripeté Pinocchio Di tanto in tanto, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, viene messo sotto … Continua a leggere

Pubblicato in destre, imprenditori, urbanistica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 20 commenti

Il dispositivo cibernetico e la fine della politica – 1 – il Meccanismo europeo di stabilità (ESM)

“To try to be happy is to try to build a machine with no other specification than that it shall run noiselessly.” Robert Oppenheimer, padre della bomba atomica Mi arrivano numerosi inviti a firmare una petizione promossa dall’economista Lidia Undiemi, … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni sul dominio | Contrassegnato , , , , , , , , | 35 commenti