Archivi tag: mundus imaginalis

Le mogli di Enrico Barbarossa

Cos’è la Storia? C’è un giovane molto alto, dai capelli neri, ma la barba con riflessi rossi. Un’Amica lo vede, e dice, scherzando, “Ohiohi, devono star attente le donne, che non facciano la fine delle mogli di Enrico Barbarossa!” In … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Firenze, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , , , , | 3 commenti

Una mente chiara

Una delle menti più chiare dei nostri cupi tempi è quella che se ne sta rannicchiata dentro la scatola cranica di Giovanni Dall’Orto, noto militante del movimento di liberazione omosessuale in Italia, e ricercatore di storie nascoste, represse e dimenticate. … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Gender, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , , , | 31 commenti

Libri

Ho un amico commercialista che ha fatto un lavoro per una piccola libreria di Firenze. Essendo arrivato il momento di chiedere il saldo – si tratta di circa 4000 euro – il mio amico va dal libraio e gli chiede, … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, mundus imaginalis, Uncategorized | Contrassegnato , | 124 commenti

La festa di San Frediano

Per due giorni, abbiamo festeggiato il santo del nostro rione, Frediano. Abbiamo passato ore nella grande cucina del Seminario dove un tempo erano in 500 e oggi sono in quindici. Io siccome sono incapace di cose più sottili, a girare … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Firenze, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , | 1.033 commenti

“L’Iraq avrà Starbucks, torta e baseball”

“«Bisogna preservare l’Occidente», dice Camillo Ruini congedandosi dagli ospiti che lo vanno a trovare in questi giorni di guerra […]. Davanti alla frattura politica interna che sta colpendo gli Stati Uniti e a fronte della «carenza di leadership» in Europa, … Continua a leggere

Pubblicato in Guerra, mundus imaginalis, società dello spettacolo, USA | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1.233 commenti

L’uomo che io voglio uccidere

La guerra ci sembra di tutte le cose, la più assurda. Viola la prima regola della sopravvivenza – non farsi uccidere – e la prima regola dell’etica – non uccidere altri. Sappiamo che le guerre sono esistite, come sappiamo che … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Guerra, Israele Palestina Canaan, Medio Oriente, mundus imaginalis, società dello spettacolo | Contrassegnato , , , , , , | 22 commenti

Equinozio

The gathering dark, il buio che si raccoglie e infittisce, è una vecchia metafora poetica inglese. Che può riferirsi ovviamente alla sera, o all’inverno, ma anche ai tempi. Noi stiamo andando incontro a tempi che non promettono nulla di buono. … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , | 26 commenti

God bless America (2)

Nel post precedente, vi ho parlato del cantante folk statunitense, Oliver Anthony. Da precisare, che ne ho scoperto l’esistenza di Oliver Anthony grazie a un altro americano, ben diverso, David Rovics, che seguo ormai da anni. Rovics appartiene al multiforme … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, migrazioni, Storia, imperi e domini, USA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 711 commenti