Archivi tag: Villa Il Palmerino

Primavera

Improvvisamente, fa caldo. Andiamo al Palmerino, che fu la casa di Vernon Lee. C’è quella che mi sembra una rosa, ma immensa: è una peonia, appena sbocciata. In lontananza, sempre incombente, la Torre del Maiano. C’è una danzatrice giovane, e … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Firenze, mundus imaginalis, resistere sul territorio | Contrassegnato , , , | 586 commenti

Vitamorte

Due giorni di vitamorte, da condividere, con chi vuole e ha pazienza. Ieri, facciamo il corteo di Carnevale del rione. Io ho l’incarico di mandare la pec alla questura, che lancio nel cliccatoio senza aspettarmi, né ricevere risposta. Il nostro … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Firenze | Contrassegnato , , , , , , , , | 69 commenti

Florence, Firenze, Fiorenza

Di solito traduco, rare volte insegno inglese. Lo faccio con poche persone, scelte. Da traduttore, esercito uno dei più antichi mestieri del mondo, dove il godimento del cliente è ciò che mi permette alla fine di andare a fare la … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Firenze, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Palmerino

Ieri, ho scoperto una cosa buffa. Camminavamo tra muri e cipressi, sotto Fiesole. Tempo fa, avevo scritto un post in cui parlavo di Julia Bolton, l’eremita del cosiddetto Cimitero degli inglesi, a piazzale Donatello. E vedendo quella strana dimora dei … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Firenze, mundus imaginalis, resistere sul territorio | Contrassegnato , , , , | 52 commenti