Archivi tag: Arno

Alpi Apuane

“I Nani non narrano alcuna storia; ma così come fu il fondamento della loro ricchezza, mithril fu anche la causa della loro distruzione: scavarono troppo avidamente e troppo in profondità, disturbando ciò da cui fuggivano, il Flagello di Durin.” J.R.R. … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis, resistere sul territorio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 14 commenti

Santo delle acque

Ieri, l’Arno, di solito tristemente puzzolente, ha ripreso a vivere. Con un rumore violento, trascinava con sé tronchi interi, che scomparivano tra i vortici che lanciava gioiosamente in aria e sembrava per un momento di vedere tutta la storia del … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , | 1.002 commenti

La lunga fuga dell’Assessore Livio Genesin

E’ una primavera di orrore, la più calda, letteralmente, a memoria d’uomo, dove si sciolgono i ghiacci e muoiono le tartarughe e si scatena strage su strage. Però è primavera davvero, anche perché è il compleanno della nostra Malinche, che … Continua a leggere

Pubblicato in Cialtroni e gente strana, esperienze di Miguel Martinez, resistere sul territorio | Contrassegnato , , , , | 2.005 commenti

Lungo le rive dell’Arno

Al centro stesso della nostra affollattima città, passa l‘Arno. Quello che fa la cascata dentro la chiesa di San Frediano. Eppure si può passare una giornata sulle sponde dell’Arno quasi senza incontrare esseri umani. Nemmeno Manzoni a infangarci i panni, … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini | Contrassegnato , , , , , | 143 commenti

” L’è una bara vòta, che andiamo a buttare in Arno”

“Ma tu lo conoscevi, i’Garga, quello che aveva la trattoria?”, mi dice quello svelto e veloce de’ Bianchi. “Ne avevo sentito parlare…” “Piantava le rose sull’Arno”. “Cioè?” “Sì, sull’Arno ci aveva fatto tutto un giardino di rose, poi gliele strappavano … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis, urbanistica | Contrassegnato , , , | 13 commenti

La grande cascata nella chiesa di San Frediano al Cestello

E’ notte, e sto in Piazza del Cestello, davanti alla chiesa dedicata a San Frediano, che poi era un monaco irlandese diventato vescovo di Lucca. Che dall’Ulster alla Toscana, doveva essere un viaggio incredibilmente difficile, nel sesto secolo. Guardo il … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, resistere sul territorio | Contrassegnato , , , , , , , , | 464 commenti