Tag Archives: Nazım Hikmet

“Sui rami secchi, appendono lampioni colorati”

La questione più importante Al divorare la terra i loro occhi non si saziano vogliono guadagnare molto denaro; dobbiamo uccidere e morire per far guadagnare molto denaro a loro. Sui rami secchi appendono lampioni colorati le loro menzogne e infamie … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , | 169 Comments

Referendum sul nucleare, si vota

Nazım Hikmet, Japon Balıkçısı – Il pescatore giapponese. Dedicato a un uomo di mare, ammalatosi in seguito a un esperimento nucleare nel 1952. Cantato da Sümeyra Çakır, morta nella città un po’ turca di Francoforte, all’età di appena 44 anni … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , , , , , , , , , | 12 Comments