Archivi tag: impero statunitense

“if you’re wonderin’ who it was that made this country great”

Per capire cosa stia succedendo negli Stati Uniti, prendiamo una canzone di sessant’anni fa. Il cantautore Tom Paxton iniziò la propria lunga carriera, nel 1962, con una canzone intitolata, I’m the Man That Built the Bridges. La canzone descrive un … Continua a leggere

Pubblicato in Collasso, mundus imaginalis, Storia, imperi e domini, USA | Contrassegnato , , , , , , , | 613 commenti

Dopo l’Impero

Rhyd Wildermuth è un blogger molto particolare, e non vi chiedo di seguire tutte le peripezie intellettuali di questo autodefinito “pagan theorist, nomadic anarchist, queer poet, and punk bard” autodidatta che oggi vive in Bretagna. Però le cose che scrive … Continua a leggere

Pubblicato in Storia, imperi e domini, USA | Contrassegnato , , , , | 21 commenti

Americani! (5)

Come sapete, in America, oltre a morire, si vota. L’unica candidata seria, Tulsi Gabbard, l’hanno fatta fuori subito, e da allora le elezioni se le contendono un pazzo con il ciuffo da una parte, e uno zombie tenuto in vita … Continua a leggere

Pubblicato in Collasso, mundus imaginalis, Religioni, società dello spettacolo, USA | Contrassegnato , , , , , | 1.280 commenti

Saluti dagli Stati Uniti

Come sapete, sono per metà statunitense. E l’immensa stranezza e follia di quel paese-continente, fa parte anche di me. Alcune storie. Uno, uno che si firma James Madison, un americano qualunque, che è stato mandato in guerre chissà dove; e … Continua a leggere

Pubblicato in USA | Contrassegnato , , , , | 67 commenti

La guerra sta agli Stati Uniti come il turismo sta a Firenze

L’altro giorno il governo degli Stati Uniti ha fatto assassinare in un paese a migliaia di chilometri dagli Stati Uniti stessi, un alto ufficiale di un terzo paese. Circa trent’anni fa, ebbe luogo nel nostro paese un‘azione molto simile: la … Continua a leggere

Pubblicato in Il clan dei fiorentini, imprenditori, Medio Oriente, riflessioni sul dominio, USA | Contrassegnato , , | 242 commenti

Trump the Hustler

Donald Trump è un hustler, incarna uno degli archetipi fondanti della sua nazione. Libero dagli innumerevoli vincoli di mondi comunitari, quello che fa il gioco delle tre carte, bluffa e fa balenare in altri la speranza di fare soldi in … Continua a leggere

Pubblicato in Storia, imperi e domini, USA | Contrassegnato , , , | 67 commenti

Donald Trump mantiene la promessa

Donald Trump ha promesso di mettere l’America al primo posto. Dove per America si intende la particolare conformazione che gli Stati Uniti hanno assunto a partire dagli anni Venti: un sistema inscindibile dall’automobile e dalla crescita economica infinita. Questo sistema … Continua a leggere

Pubblicato in Europa, riflessioni sul dominio, USA | Contrassegnato , , , , , | 87 commenti

due milioni di milioni di dollari

Leggo che per condurre la War on Terror, gli Stati Uniti, dal 2001 a oggi, avrebbero speso finora la cifra di two trillion dollars, cioè 2,000,000,000,000 o se preferite, 2⋅1012 dollari. Il calcolo si basa sui dati ufficiali, che per … Continua a leggere

Pubblicato in Storia, imperi e domini, Terrorismo realtà e mistificazione | Contrassegnato , , | 46 commenti