Archivi tag: idiomas

Inno alla Santissima Morte

Mentre  cerco il tempo per continuare la serie di post sul caso di Danilo Speranza, una breve divagazione. In Messico, una forma storicamente importante di comunicazione è costituita dai corridos, canzoni che su un tema musicale allegro (e piuttosto monotono) … Continua a leggere

Pubblicato in Messico, mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 88 commenti

Rim Banna – Fares Odeh

Si chiamava Fares Odeh – Faris Awdah, letteralmente "Cavaliere del Ritorno" – il quattordicenne di Gaza che nel 2000 fu fotografato mentre lanciava un sasso contro un carro armato. Due settimane dopo, fu ucciso da un cecchino israeliano. Continua a … Continua a leggere

Pubblicato in mundus imaginalis | Contrassegnato , , , , , , , | 11 commenti

Dobbiamo perquisirvi. Svestitevi, sbrigatevi, andiamo, avanti!

Riprendo per intero un post dell’ottimo Riccardo Venturi, che parla della questione delle foibe e dell’Istria. Sembra una cosa che interessa a pochi. Ma Riccardo Venturi presenta un approccio alla questione assolutamente originale, che ci dice un’infinità di cose su … Continua a leggere

Pubblicato in Storia, imperi e domini | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Midwinter Night, 2008

  Withers wet with evening, he stamps his hoof just once on the dark damp earth towards the last setting sun. This, the longest of nights when I lost my way on dark pale drifts tattered gloves, hands an unfeeling … Continua a leggere

Pubblicato in mundus imaginalis | Contrassegnato , , | 1 commento

I Codici della Bibbia o della Torà

L’altro giorno ho accennato ai cosiddetti Codici della Torah o Codici della Bibbia (in italiano, si dicono anche Codici nella Torah o nella Bibbia) che il movimento Aish HaTorah adopera per convincere ebrei recalcitranti della "scientificità" del testo sacro. Una … Continua a leggere

Pubblicato in Israele Palestina Canaan, newage, spiritualismo e neospiritualismo | Contrassegnato , , , , | 36 commenti

Tramandando i kaki

Per strada, ascolto giovani con gli occhi a mandorla che parlano fiorentino e giovani dalla pelle nera che parlano romano; poi leggo che, secondo alcuni esponenti del governo, ci sarebbe un problema di integrazione linguistica, da risolvere creando apposite "classi-ponte" … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez | Contrassegnato , , , | 62 commenti

Prime parole e delusioni

Provo a trascrivere i discorsi dell’unenne nell’alfabeto fonetico internazionale IPA. La buona notizia è che non è nghe nghe bua bua, e non è manco italiano. Però purtroppo non può essere l’ubykh che rinasce. Certo, le consonanti sono un bel … Continua a leggere

Pubblicato in esperienze di Miguel Martinez, mundus imaginalis | Contrassegnato , | 61 commenti

Il bellissimo tzinitzcān

Tre parole uccello: zacuan, tzinitzcān, quechōlli. Non so se ho mai visto il zacuan, né se ho mai sentito il suo canto. [1] Probabilmente no: il zacuan vive nelle profonde foreste, io quando ero piccolo stavo nell’altopiano, a guardare colibrì, … Continua a leggere

Pubblicato in Messico, mundus imaginalis | Contrassegnato , , | 21 commenti