Ruba la Divina Commedia, acciuffato da due garagisti

titolisti

Questa voce è stata pubblicata in giornalisti cialtroni, Il clan dei fiorentini e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Ruba la Divina Commedia, acciuffato da due garagisti

  1. Pingback: Ruba la Divina Commedia, acciuffato da due garagisti - Kelebek - Webpedia

  2. Francesco scrive:

    è stato Pisapia!

    • Francesco scrive:

      Non lo ho scritto io, ammiro i successi propagandistici di Pisapia ma non ne ho stima alcuna.

      Francesco (quello solito)

  3. nic scrive:

    Fuori luogo, da festeggiare:

    -Gaza tiene desde las diez y media de este sábado, hora local, una frontera normalizada con el exterior.-

    http://www.abc.es/20110528/internacional/abci-egipto-gaza-franja-normalizacion-201105281024.html

  4. Claudio Martini scrive:

    Questo sì che è un furto.

  5. Pietro scrive:

    Io ormai leggo solo Rat-Man.
    E con Pisapia diventerà quotidiano…

  6. PinoMamet scrive:

    Ancora non ho capito cosa significhi “ruba la Divina Commedia” e perché debbano essere stato due garagisti a prenderlo…
    ma preferisco non sapere niente, così posso immaginarmi di tutto.
    Tipo, un uomo passa a ritirare l’automobile dal meccanico, quello gli chiede i soldi, e lui “cosa? i soldi a me?? a me che ho scritto la Divina Commedia?”
    subito due nerboruti garagisti lo acciuffano e gliene danno di santa ragione “è stato Dante, bischero, lo sanno tutti!”

  7. Miguel Martinez scrive:

    Per PinoMamet

    “ma preferisco non sapere niente, così posso immaginarmi di tutto.”

    Anch’io.

    Mi sono limitato a fotografare la locandina, non ho cercato alcuna ulteriore informazione.

  8. Ritvan scrive:

    x Pino e Miguel
    E’ tutto descritto qui:
    http://www.lanazione.it/firenze/cronaca/2011/05/28/514403-ruba_divina_commedia.shtml

    P.S. Pare che il ladro sia stato bloccato all’incrocio tra via dell’Inferno e via del Purgatorio…quando si dice la predestinazione:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.