Ligue Française de Defense, ovvero la via virtuale all’esistenza

Vedo che è l’English Defence League ha partorito una filiale francese, la Ligue Française de Defense.

Ora, il mio francese è assolutamente penoso.

Ma da un gruppo di souchien preoccupati di difendere la propria Identità, mi sarei aspettato di meglio che una spudorata traduzione dall’inglese con l’aiuto di qualche programma di automatico translazione. Che c’è pure rimasto appiccato un doesn’t.

Anche i neocon italiani sono analfabeti, ma italicamente analfabeti.

Questa voce è stata pubblicata in islamofobia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Ligue Française de Defense, ovvero la via virtuale all’esistenza

  1. athanasius scrive:

    Forse anche analfabetismo, cafonaggine e ignoranza dell’ortografia saranno presto dichiarati – anche ufficialmente – uno dei valori occidentali e giudeo-cristiani? 🙂

  2. athanasius scrive:

    Forse anche analfabetismo, cafonaggine e ignoranza dell’ortografia saranno presto annoverati – anche ufficialmente – tra i valori occidentali e giudeo-cristiani? 🙂

    (correzione)

  3. valerio scrive:

    Ci vorrebbe anche un esperto di semiotica per capire se, nel logo della proditoria associazione, il segno di cui parla il motto è da considerare un’assenza di segno (visto la pregressa storia di In Hoc Signo Vinces) e quindi un rifiuto della religione come formatrice dell’identità o se è la bandiera ad essere il segno stesso.
    La mia impressione appena visto il logo è la prima delle due, ma non credo che questi soggetti siano arrivati a tali altezze logiche.

  4. ettore scrive:

    più che neocon parlerei di neo-conneries!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.