Corso accelerato di giornalismo entomologico

Visto a Genova, la mattina del 22 luglio 2010.

lucciole islamiche e zanzare tigre a Genova

Questa voce è stata pubblicata in islamofobia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Corso accelerato di giornalismo entomologico

  1. PinoMamet scrive:

    La “zanzara tigre” è uno dei grandi classici del giornalismo estivo:
    è stata introdotta apposta in Italia per riempire le pagine interne e dare lavoro al “pubblicista” neoassunto.

    La “lucciola islamica” invece mi mancava, non so se è un insetto a forma di lampada di Aladino o una prostituta che invece di fare sesso ti spiega le Sure (o magari invece di fare sesso ti fa addormentare ogni sera con una storia diversa…)

  2. Miguel Martinez scrive:

    Bello il concetto poi di Invasione, che meriterebbe un discorso a sé.

  3. Dalovi scrive:

    Chissà il ruolo della professione di fede nella prostituzione… Comunque come esempio di islamofobia non è male, potrebbe esser superato dalla denuncia di atei islamici, ma arriveranno anche a questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.