Tag Archives: Serge Voronoff

“Il destino di Mida, dalle mani fatate”

Confesso che è la prima volta che leggo qualcosa di Gramsci: non si può essere esperti di tutto. Proprio per questo resto colpito dalla chiarezza e dall’attualità di ciò che scrisse, in piena guerra. MERCE Qualche vanerello ha proclamato per … Continue reading

Posted in riflessioni sul dominio, Storia, imperi e domini | Tagged , , , | 43 Comments