Tag Archives: musica

… e gli dèi veri

Ieri vi ho presentato Mr Plutus, partorito dalla congiunzione tra un creativo esibizionista postmoderno e un avido imprenditore provinciale italiano. Mr Plutus è un’escamotage pubblicitaringia, ovviamente, ma proprio per questo rivela qualcosa di essenziale della nostra epoca, diciamo che rappresenta … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez, mundus imaginalis | Tagged , , , , | 297 Comments

L’unico soldato a presentarsi per la guerra…

Trevor Midgley, meglio noto come Beau, è un cantautore inglese di lunghissimo corso, anche se non è mai arrivato su Wikipedia (dove scopriamo solo un suo omonimo, giocatore di rugby negli anni Settanta). Ma noi ce ne freghiamo se quelli … Continue reading

Posted in islam, Islam in Europa, migrazioni, mundus imaginalis | Tagged , , , , | 36 Comments

I delfini d’aria

Chiedo a volte agli amici, qual è il suono che si sente in tutta Europa, in città ma anche in campagna, da maggio a luglio ogni anno? Le risposte che ricevo rivelano che chi le dà, non ci ha mai … Continue reading

Posted in ambiente, esperienze di Miguel Martinez | Tagged , , , , | 766 Comments

O sorelle dagli occhi profondi, è voi che io vedo?

L’accelerazione dei tempi e il livellamento globale portano con sé anche un’accelerazione sonora, come speravano esaltati i futuristi di un secolo fa: zangzang tumbtumb! Questo rumore accelerato, la colonna sonora che non tace mai dietro ogni televisore, in ogni supermercato, … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, resistere sul territorio | Tagged , , , | 31 Comments

Viene la muerte cantando

Viene la muerte luciendo mil llamativos colores ven dame un beso pelona que ando huérfano de amores. El mundo es una arenita y el sol es otra chispita y a mi me encuentran tomando con la muerte y ella invita. … Continue reading

Posted in Messico, mundus imaginalis | Tagged , , , | 195 Comments

A Qamışlo, mi dicono…

Questo video, in lingua curda, ci parla di Qamışlo, nel nordest di quella che un tempo era la Siria. Le immagini sono tratte dal film, Kaplumbağalarda Uçar, “Le tartarughe possono volare”, ambientato in un campo  profughi curdo al confine tra … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, Turchia | Tagged , , , , , , | 31 Comments

“And the walls came tumblin’ down”

Aleppo, oggi Giosuè combattè la battaglia di Gerico e le mura vennero giù! Potete vantarvi dei vostri uomini di Gideon, Potete vantarvi dei vostri uomini di Saul, Ma non ce nè un altro come il buon vecchio Giosuè e la … Continue reading

Posted in Medio Oriente, mundus imaginalis, USA | Tagged , , , , , , | 113 Comments

L’uomo vestito di nero

Allora, vi chiederete perché mi vesto sempre di nero, perché non mi vedrete mai indossare colori chiari, e perché ci sia qualcosa di cupo nel mio aspetto. Beh, c’è una ragione per le cose che indosso. Indosso il nero per … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , | 343 Comments