Tag Archives: mundus imaginalis

La cicala

Alla traduzione precedente (che potete ancora leggere in fondo), abbiamo sostituito quella del nostro lettore Pino Mamet, fatta direttamente sul testo greco: Anche se ci ricopre, o viaggiatore, una lastra tombale piccola e vicina a terra non volerne, uomo, a … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , | 36 Comments

Vernon Lee, l’Europa e lo spirito della guerra

Siamo alla vigilia di una grande guerra. Guardiamoci attorno, lungo tutte le frontiere del mondo. Dalle Filippine al Qatar all’Ucraina ai confini del Messico, non aspettano altro. Potrà non scoppiare mai: le guerre avvengono sempre per un caso idiota e … Continue reading

Posted in Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio, Storia, imperi e domini | Tagged , , , , | 64 Comments

In campana!

Ieri si è discusso a lungo della questione se noi dobbiamo invadere altri paesi per motivi umanitari, con ragionamenti sul tipo, e se vedessi uno che sta scippando una vecchietta, non interverresti? Alla fine, a noi ci hanno convinti. Pertanto … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez, monispo, mundus imaginalis, Questo blog, riflessioni sul dominio | Tagged , , | 427 Comments

La coppa di Maronìs

La vecchia Maronìs, svuotatrice di orci, giace qui. Sulla sua tomba, ben visibile a tutti, spicca una coppa attica. Si lamenta sotto terra, non per il marito e i figli che lasciò indigenti, ma solo perché la coppa è vuota. … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , | 9 Comments

La vecchia Plattide

La vecchia Plattide spesso respingeva da sé il sonno di mattina e di sera, per tenere a bada la povertà. Alla soglia della grigia vecchiaia, era solita canticchiare una melodia al fuso e alla rocca che le erano così familiari. … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , | 55 Comments

Mondi di frontiera

“La loro vita era rimpinzarsi e sborniarsi o soffrir la fame e la sete, fottere e stuprare, far strepito e giocare a dadi, crapulare e gozzovigliare, assassinare e venire assassinati, uccidere e venire uccisi, torturare ed esser torturati, scacciare ed … Continue reading

Posted in Medio Oriente, Messico, mundus imaginalis, Storia, imperi e domini | Tagged , , , , , , , , | 298 Comments

Il più antico degli europei

Due temi di cui si è discusso, in questi giorni, tra i commenti. La prima la devastazione ambientale premoderna: se ai tempi in cui non c’erano nemmeno le lampadine elettriche, l’umanità è riuscita a combinare disastri, figuriamoci cosa può combinare … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, resistere sul territorio | Tagged , , , , , , , , , | 129 Comments

On smiling fields there’s a battle raging

Karine Polwart, cantautrice scozzese, scrisse questa canzone su Annie, la figlia di Charles Darwin, morta a dieci anni, proprio nel periodo in cui il padre stava sviluppando la sua visione del mondo. Solo tre settimane dopo, sarebbe nato un altro … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , | 32 Comments