Tag Archives: mundus imaginalis

Il dio hipster e il trionfo del multiculturalismo

Leggo distrattamente il titolo, India, condannato il santone induista per lo stupro di due seguaci: almeno 29 morti per le proteste. E mi rendo conto dell’abisso di ignoranza in cui vivo. So benissimo, ormai, dove si trova Charlottesville, Virginia, gemellata … Continue reading

Posted in Cialtroni e gente strana, migrazioni, Movimenti gruppi e sette, mundus imaginalis, newage, spiritualismo e neospiritualismo, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , , , | 73 Comments

Piccioni immaginari

I monumenti otto e novecenteschi che si trovano nelle nostre città interessano a due categorie (escludendo come statisticamente irrilevante quella di chi come me li guarda con perversa attenzione). La prim categoria è costituita dai piccioni. Anche il Comune di … Continue reading

Posted in Medio Oriente, mundus imaginalis, USA | Tagged , , | 550 Comments

Quando i cristiani erano ancora cristiani

Lapide alla Chiesa di San Bartolomeo a Monte Oliveto, su in alto sopra tutte le miserie fiorentine.

Posted in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis | Tagged , , , , | 422 Comments

Il delfino

Non più, delfino, lanciandoti attraverso le bolle salate, sorprenderai le greggi del mare. Né danzando al suono della canna traforata, alzerai il mare acccanto alle navi. Non più, creatore di schiuma, recherai le Nereidi sulla schiena come prima, portandole nei … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , | 47 Comments

But magic is no instrument, Magic is the end

C’è una canzone che dice quelle cose, che si possono dire soltanto con canzoni, nel mondo immaginale del dormiveglia o davanti al fuoco o al turibolo. E’ un testo di Leonard Cohen, scritto quasi mezzo secolo fa e poi musicato … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , , | 156 Comments

Immaginari siriani

Su Twitter, Maytham è un sostenitore, o se preferiamo un esaltatore, del governo siriano. In quanto tale, cerca di mettere in buona luce il proprio paese, e per farlo posta ogni giorno immagini molto diverse da quelle che associamo alla … Continue reading

Posted in Medio Oriente, mundus imaginalis | Tagged , , | 160 Comments

La cicala

Alla traduzione precedente (che potete ancora leggere in fondo), abbiamo sostituito quella del nostro lettore Pino Mamet, fatta direttamente sul testo greco: Anche se ci ricopre, o viaggiatore, una lastra tombale piccola e vicina a terra non volerne, uomo, a … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , | 36 Comments

Vernon Lee, l’Europa e lo spirito della guerra

Siamo alla vigilia di una grande guerra. Guardiamoci attorno, lungo tutte le frontiere del mondo. Dalle Filippine al Qatar all’Ucraina ai confini del Messico, non aspettano altro. Potrà non scoppiare mai: le guerre avvengono sempre per un caso idiota e … Continue reading

Posted in Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio, Storia, imperi e domini | Tagged , , , , | 64 Comments