Tag Archives: mundus imaginalis

My bonnie yew tree

Noi, che viviamo in luoghi che sono sotto l’incantesimo del passato, ci poniamo sempre lo stesso problema. Amiamo questi luoghi perché li tocchiamo con le mani. Altri fantasticano ogni giorno, di stuprarlo, il passato. Come con tutti gli stupratori, noi … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , , | 272 Comments

Before the War Came Home

Una canzone di David Rovics sui fatti di Parigi, nel suo particolare stile narrativo. Traduzione di Pino Mamet (grazie!) Milioni di persone dalle colonie vivevano nelle città lontane casa di quelli che hanno ucciso la loro terra che hanno cercato … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, Terrorismo realtà e mistificazione | Tagged , , | 36 Comments

Il Sacro e la République. E la morte che ride di noi

Ogni giorno, 864 milioni di persone vanno su Facebook e scrivono qualcosa. E così ha fatto l’altro giorno il comico francese Dieudonné, di ritorno dalla grande manifestazione di Parigi, scrivendo: “Dopo questa storica marcia, che dire… leggendaria” Un istante magico … Continue reading

Posted in Censura e controllo globale, islamofobia, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , | 90 Comments

Non esistono cause giuste, non esistono cause sbagliate, solo il mare…

Non esistono cause giuste. Non esistono cause sbagliate. Occorre che muoiano tutte le certezze ingannevoli, per arrivare a queste poche certezze. Ma le certezze ingannevoli ce le portiamo addosso come vecchie ragnatele tra i ruderi, che si appiccicano a volto … Continue reading

Posted in destre, esperienze di Miguel Martinez, Italia, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , | 223 Comments

Torneremo al mare!

Quasi un secolo e mezzo fa, lo Stato-Nazione del Cile si prese il pezzettino di costa sul Pacifico che costituiva l’unico sbocco al mare per lo Stato-Nazione della Bolivia, che da allora è un po’ come la Svizzera (ma oltre … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , , | 1,155 Comments

Il grano

Avevamo già tradotto qui due testi di Forseti, un gruppo – credo ormai sciolto – di Jena, nella parte più interessante della Germania: Heilige Welt e Schlachthof Europa. Con certi testi, i commenti sono superflui. Se non per dire che … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , , | 1,869 Comments

Conversando con la ragione

Un’altra canzone mi ha indotto a passare la solita mezz’oretta (rubata in parti uguali all’Oltrarno e alla traduzione della relazione di un tribunale su un fallimento) per mettermi lì a fare una pessima traduzione dal turco. Si tratta di Akılla … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, Turchia | Tagged , , , , | 31 Comments

Somigliavamo a disegni dipinti sul volto del cielo

İlkay Akkaya è la solista del Grup Kızılırmak, uno dei tanti pregevoli gruppi musicali sorti nel mondo rivoluzionario turco. Traduco i testi turchi come i ragazzi del primo anno di liceo alle prese con un testo in latino, dizionario a … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, Turchia | Tagged , , , , | 107 Comments