Tag Archives: Marcel Khalife

Marcel Khalife, a tutti coloro che resistono

Di Marcel Khalife, il cantautore della resistenza libanese, abbiamo parlato altre volte, presentando L’aquilone e l’aereo e Attenti al bambino che scrive su un muro. Wa ana amshi – “mentre cammino” – è una delle sue canzoni più note, e … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , , , , | Leave a comment

Pretendevano che fosse mattina…

Nel lontano 1978, Israele bombardava continuamente il sud del Libano. All’epoca, Hezbollah e Hamas non esistevano ancora, ma c’erano già altri arabi cui si doveva insegnare la Grande Lezione.Tra le tante vittime di quegli anni, un bambino di quattro anni, … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment

Julia Boutros e la Resistenza

Il piccolo Libano ha generato un numero sproporzionato di farabutti, ma anche di persone straordinarie. Abbiamo parlato di Soha Beshara e di Marcel Khalife,  di Ahmad Kaabour, e avete potuto ascoltare la voce di Omeyma Khalil. Ma in un certo … Continue reading

Posted in Israele Palestina Canaan, mundus imaginalis | Tagged , , , , , , , , , , , , | 8 Comments

Attenti al bambino che scrive su un muro

Le parole sono di Marcel Khalife, di cui abbiamo già parlato qui. A cantare, credo che sia Omeyma Khalil. طفلٌ يكتب فوق جدارطفلُ نبتت بين أصابعه النارأيتها الخوذات البيضاء حذارمن طفل نبتت بين أصابعه النارمن طفل يكتب فوق جداريكتب بعض … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , , , , , , | 9 Comments