Tag Archives: esperienze di Miguel Martinez

Transilvania

Appena tornato da una settimana in Transilvania – vedo che si parla di questa regione tra i commenti al post precedente. Ho troppo da fare per scrivere un post, ma vi do almeno un’àncora a cui attaccare i vostri prossimi … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez | Tagged , , | 155 Comments

“Signor Dio, esca per cortesia!”

Sono seduto all’ufficio postale del quartiere, aspettando il mio turno, assieme a una quindicina di altre persone. L’aria condizionata dà il suo bravo contributo a portare la temperatura all’esterno a 40 gradi. Entra un ragazzo sui vent’anni vestito di nero: … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez, mundus imaginalis, rom o zingari | Tagged , | 142 Comments

La vita criminale di Miguel Martinez

L’altro giorno, io e un mio amico, entrambi residenti a Firenze, andiamo a visitare un certo monumento, dove possono entrare gratuitamente solo i residenti di Firenze, dopo aver esibito la carta d’identità. Per prendere i biglietti (gratuiti), bisogna firmare un … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini | Tagged , | 17 Comments

Droni Buoni e la Vuca

Noah Raford è un signore che è pagato, immaginiamo profumatamente, per fare il veggente di corte dell’emiro del Dubai. In quel simpatico paese, svolge infatti l’incarico di Futurist in Chief, dove si occupa di cose come il progetto Droni Buoni … Continue reading

Posted in ambiente, esperienze di Miguel Martinez, resistere sul territorio, riflessioni sul dominio | Tagged , , , | 1 Comment

Il transatlantico che non può girare

Come ben sapete, mi piace annoiarvi con storielle dell’Oltrarno, che però mi permettono di capire parecchie cose. Certo, non tutte. Vengo a sapere che la deputata del Partito Unico, di passaggio nella propria roccaforte, ha voluto andare a cena con … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez, Italia | Tagged , | 177 Comments

Radicalchic all’opera

Stamattina ci siamo ritrovati al giardino, per decidere come organizzare il rientro. Le prime ad arrivare erano la cantante lirica macedone, la gelataia danese, il violinista toscano e l’ex-commessa sarda che quando lavorava al Penny Market faceva piegare in due … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini | Tagged , , , , | 132 Comments

L’unico punto di coscienza nell’universo

Sotto la gronda, nel paese, ci sono tre nidi di rondine. Sotto un’auto parcheggiata, c’è una rondine, che notiamo per caso. E’ minuscola, ma perfettamente formata, nera sopra e con il petto bianco. Deve essere caduta da un nido. Immobile, … Continue reading

Posted in ambiente, esperienze di Miguel Martinez, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , | 3 Comments

Medicine toste

I due cani da penna corrono nel sottobosco, vicino al pino che nasconde nella corteccia, dicono, una discreta quantità di pigre zecche in attesa di un passaggio. Chiedo al padrone/cacciatore, “ma non prendono mai le zecche?” “Certo che le prendono, … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez | Tagged , | 3 Comments