Category Archives: riflessioni sul dominio

Non esistono cause giuste, non esistono cause sbagliate, solo il mare…

Non esistono cause giuste. Non esistono cause sbagliate. Occorre che muoiano tutte le certezze ingannevoli, per arrivare a queste poche certezze. Ma le certezze ingannevoli ce le portiamo addosso come vecchie ragnatele tra i ruderi, che si appiccicano a volto … Continue reading

Print Friendly
Posted in destre, esperienze di Miguel Martinez, Italia, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , | 222 Comments

Opporsi a qualcosa è mantenerla

“Opporsi a qualcosa è mantenerla… se volgi le spalle a qualcosa e te ne allontani, sei pur sempre sulla stessa strada. Opporsi alla volgarità significa inevitabilmente essere volgari. Devi andare altrove; devi avere un’altra meta; e allora camminerai su una … Continue reading

Print Friendly
Posted in mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , | 13 Comments

Dialogo e dibattito

Ieri parlavo della curiosa possibilità che il Messico possa essere uno specchio, certo deformante e particolare, anche del nostro futuro. Non solo nel male, ma anche nel bene. Citavo la rivistina dei villaggi delle terre attorno a Veracruz, Kgosni. Kgosni … Continue reading

Print Friendly
Posted in resistere sul territorio, riflessioni sul dominio | Tagged , , | 113 Comments

Il Messico e i segni dei tempi

L’altro giorno, nei commenti al post sul Sindaco del Fare di Iguala e la sua intraprendente Signora, Guido ha indicato come il Messico attuale potesse rappresentare per certi versi il nostro futuro. In realtà, non lo ha pensato solo Guido, … Continue reading

Print Friendly
Posted in Messico, resistere sul territorio, riflessioni sul dominio | Tagged , , , | 78 Comments

Torneremo al mare!

Quasi un secolo e mezzo fa, lo Stato-Nazione del Cile si prese il pezzettino di costa sul Pacifico che costituiva l’unico sbocco al mare per lo Stato-Nazione della Bolivia, che da allora è un po’ come la Svizzera (ma oltre … Continue reading

Print Friendly
Posted in mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , , | 1,155 Comments

“Sono diventata parte dei racconti di mia nonna”

A volte basta una frase, per capire tante cose.  Un secolo fa il governo turco, con un discreto aiuto da parte di alcune tribù curde e – in misura forse minore – arabe, sterminò gli armeni dell’Anatolia. Oggi una donna … Continue reading

Print Friendly
Posted in riflessioni sul dominio, Turchia | Tagged , , , , , , | 126 Comments

Satana, il guastatore delle migliori passioni

Satan the Waster è il nome che Violet Page – meglio nota come Vernon Lee – diede nel 1919 alla stesura definitiva, e molto più lunga, di un breve testo sulla guerra che vi abbiamo presentato qualche giorno fa. Mi … Continue reading

Print Friendly
Posted in Medio Oriente, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , , , , | 256 Comments

Anatomia di uno sfratto

1787, il Congresso degli Stati Uniti, in pieno rispetto di tutte le formalità, varò la legge detta la Northwest Ordinance, che tra l’altro prevedeva il rispetto di “property, rights, and liberty” degli indiani d’America – in un unico articolo della … Continue reading

Print Friendly
Posted in Il clan dei fiorentini, imprenditori, migrazioni, resistere sul territorio, riflessioni sul dominio, urbanistica | Tagged , , , , , , , , , , | 1,316 Comments