Category Archives: riflessioni sul dominio

Il Sacro e la République. E la morte che ride di noi

Ogni giorno, 864 milioni di persone vanno su Facebook e scrivono qualcosa. E così ha fatto l’altro giorno il comico francese Dieudonné, di ritorno dalla grande manifestazione di Parigi, scrivendo: “Dopo questa storica marcia, che dire… leggendaria” Un istante magico … Continue reading

Print Friendly
Posted in Censura e controllo globale, islamofobia, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , | 90 Comments

Anno nuovo

Viva le innumerevoli, piccole, meravigliose vite per cui combattiamo, amando, ridendo e versando sangue.

Print Friendly
Posted in riflessioni sul dominio | 23 Comments

Non esistono cause giuste, non esistono cause sbagliate, solo il mare…

Non esistono cause giuste. Non esistono cause sbagliate. Occorre che muoiano tutte le certezze ingannevoli, per arrivare a queste poche certezze. Ma le certezze ingannevoli ce le portiamo addosso come vecchie ragnatele tra i ruderi, che si appiccicano a volto … Continue reading

Print Friendly
Posted in destre, esperienze di Miguel Martinez, Italia, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , | 223 Comments

Opporsi a qualcosa è mantenerla

“Opporsi a qualcosa è mantenerla… se volgi le spalle a qualcosa e te ne allontani, sei pur sempre sulla stessa strada. Opporsi alla volgarità significa inevitabilmente essere volgari. Devi andare altrove; devi avere un’altra meta; e allora camminerai su una … Continue reading

Print Friendly
Posted in mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , | 13 Comments

Dialogo e dibattito

Ieri parlavo della curiosa possibilità che il Messico possa essere uno specchio, certo deformante e particolare, anche del nostro futuro. Non solo nel male, ma anche nel bene. Citavo la rivistina dei villaggi delle terre attorno a Veracruz, Kgosni. Kgosni … Continue reading

Print Friendly
Posted in resistere sul territorio, riflessioni sul dominio | Tagged , , | 113 Comments

Il Messico e i segni dei tempi

L’altro giorno, nei commenti al post sul Sindaco del Fare di Iguala e la sua intraprendente Signora, Guido ha indicato come il Messico attuale potesse rappresentare per certi versi il nostro futuro. In realtà, non lo ha pensato solo Guido, … Continue reading

Print Friendly
Posted in Messico, resistere sul territorio, riflessioni sul dominio | Tagged , , , | 78 Comments

Torneremo al mare!

Quasi un secolo e mezzo fa, lo Stato-Nazione del Cile si prese il pezzettino di costa sul Pacifico che costituiva l’unico sbocco al mare per lo Stato-Nazione della Bolivia, che da allora è un po’ come la Svizzera (ma oltre … Continue reading

Print Friendly
Posted in mundus imaginalis, riflessioni sul dominio | Tagged , , , , , | 1,155 Comments

“Sono diventata parte dei racconti di mia nonna”

A volte basta una frase, per capire tante cose.  Un secolo fa il governo turco, con un discreto aiuto da parte di alcune tribù curde e – in misura forse minore – arabe, sterminò gli armeni dell’Anatolia. Oggi una donna … Continue reading

Print Friendly
Posted in riflessioni sul dominio, Turchia | Tagged , , , , , , | 126 Comments