“Sei sperduto nel mondo come me?”

Guardo questo straordinario video di Steve Cutts, regista inglese di brevi film di animazione (di cui abbiamo presentato un altro capolavoro sempre qui, diversi anni fa).

“Sei sperduto nel mondo come me?”

chiede.

Ora, questo video rende quasi esattamente l’effetto che mi fanno la Civiltà, il Progresso, i Valori Democratici, l’Umanità, l’Inclusione, i Diritti Umani, lo Sviluppo e la Crescita.

Il quasi è perché dopo una vita che cerco di uscirne, mi trovo a festeggiare questo 25 marzo, capodanno fiorentino,

sotto coprifuoco con le pattuglie dei carabinieri che passano lentamente sotto casa,

vicino all’Arco di San Frediano che chiudevano al tramonto, e dove posso ancora toccare i chiodi sulle porte,

a sentire l’Arno che scorre sulla Pescaia,

a cogliere sotto un ghiacciato vento siberiano le foglie di salvia sulla terrazza,

a vedere in lontananza il Belvedere e dietro ancora un frammento di San Miniato.

Però non siamo in molti ad avere questa fortuna.

Print Friendly, PDF & Email
This entry was posted in ambiente, esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, mundus imaginalis and tagged , . Bookmark the permalink.

37 Responses to “Sei sperduto nel mondo come me?”

  1. daouda says:

    Con la Fortuna sbagli due volte. Vedasi il ricco epulone.

    Non vedo il video ma credo che la “sperdutezza” sia del tutto altrui.

  2. guido doria says:

    Caro Miguel,
    siamo tutti se ciascuno sapesse guardare.

  3. Marcosclarandis says:

    Centomila miliardi di miliardi di stelle.
    Cento miliardi di simili vissuti fino ad oggi.
    Almeno qui in questo infimo angolo del cosmo.
    Mille miliardi di Soli e Lune e Terre per ciascuno.
    Certo che vorremmo sapere se è sovrabbondanza o spreco.
    La certezza che non ogni elenco é incompletabile.
    Senza una risposta ci voteremo alla follia.

    Un saluto, Marco Sclarandis.

    • Marcosclarandis says:

      La certezza che ogni elenco é incompletabile.
      Ribadisco:
      La certezza che ogni elenco é incompletabile.

      Marco Sclarandis.

      • Moi says:

        @ MARCO SCLARANDIS

        Ma infatti SE c’è un Dio …

        SE ci dicesse espressamente, tipo “Io ho dato lo S-ciopone 😉 iniziale che ha originato l’ Universo … poi non me n’ è fregato più un cazzo di niente e di nessuno ! … Ah, sì: siete un esperimento genetico giudicato a malapena sufficiente eseguito milleni fa da un Branco di Stronzi giunti dal Pianeta Nibiru ! … E voi Umani patetici e ridicoli che vi credete l’ Unica Forma di Vita Evoluta “Civilizzata” sull’Unico Pianeta Abitato in un Universo smisurato creato apposta per voi soltanto ! ”

        … NON sarebbe forse una miglior figura ?

        • PinoMamet says:

          Perché è ovvio che il pianeta Terra non può aver creato autonomamente una forma di vita intelligente, mentre il pianeta Nibiru sì, perchè ha un nome strano…

        • werner says:

          SE ci dicesse espressamente, tipo “Io ho dato lo S-ciopone 😉 iniziale che ha originato l’ Universo … poi non me n’ è fregato più un cazzo di niente e di nessuno.

          Questa parte è all’incirca quello che predicava la “chiesa del dio del tutto indifferente” in qualche libro di di Vonnegut. A me l’idea piace tutto sommato.

        • Marcosclarandis says:

          Una ragione per cui COV19 potrebbe fare comunque fatica ad annientarci:
          https://www.quantamagazine.org/axions-would-solve-another-major-problem-in-physics-20200317/

          La nostra insopprimibile curiosità.
          E…..particolare unico talento:

          Così come siamo fatti
          siamo tutti merce da catalogo
          compreso chi troneggia illuso
          sulle mensole delle vetrine illuminate
          Ci sembra di divertirci
          confrontando le cifre sulle etichette
          ci sembra perchè temiamo
          che tutto finirà in saldo
          e neanche distingueremo il chiasso
          dalla voce del liquidatore
          Siamo ciarpame deperibile
          da chissà chi ammucchiato sulla stuoia
          chi mai poi dovrebbe rilevarci
          nemmeno avendo il vanto d’un affare
          O forse perchè siffatti
          verremo proprio ricomprati
          nessuno come noi produce
          quella irresistibile attrazione
          verso chi detiene l’arte
          del dubbio e della simulazione
          Sta a noi incantare l’acquirente
          convincerlo che per riaverci
          ogni somma non pagherebbe prezzo.

          Tratto da “Mai ci parlerà l’aragosta”
          Un saluto.
          Marco Sclarandis

  4. Peucezio says:

    Simpatico!

  5. Moi says:

    Sì … notare lo stile Anni Trentoso 😉 , tipo Betty Boop o Popeye primissime edizioni …

    • Moi says:

      nel video, ovviamente , in parte riprende anche lo stile Disney primordiale !

      A proposito, il motivo per cui tradizionalmente gli animali antropomorfi dell’ epoca han tutti dei guanti bianchi (o gialli a colori) è perché essendo disegnati con gli arti sempre tutti neri, non sarebberostate visibili le dita nelle mani chiuse.

  6. cieli puliti!

    • Francesco says:

      se domani gli omini verdi di Marte rapiscono tutti gli essere umani (e anche se lasciano giusto gli Indios dell’Amazzonia tanto cari a Papa Francesco), i cieli diverranno pulitissimi!

      ma un bel chissenefrega mi sorge spontaneo e convinto – siamo noi per l’universo o l’universo per noi?

      • PinoMamet says:

        Io penso che perlomeno il Pianeta Terra sia per noi, e non viceversa;

        per questo gradirei averlo pulito, abitabile, e anche gradevole da vedere…

        Non sono mai stato uno di quelli che dicono “dobbiamo estinguerci tutti!!”

        (l’ultimo esempio: una conoscente, infermiera. Va bè che sarà stressata.
        Posta una foto di gente in fila, ordinatissima, distanziatissima, mascherinizzatissima, al supermercato.
        E “urla” in calce il suo commento “dovete estinguervi tutti!”
        Mah…
        sarà lo stress).

        No, secondo me dobbiamo vivere a lungo e prosperare, come il dottor Spock. ma forse essere un po’ di meno…
        e no, non spero che ci decimerà tutti il coronavirus, ma auspico che tutti i popoli raggiungano il benessere e di conseguenza facciano meno figli.

        • Roberto says:

          “Io penso che perlomeno il Pianeta Terra sia per noi, e non viceversa;“

          Perfetto, Non c’è nulla da aggiungere!

          • Z. says:

            Condivido.

            • Mirkhond says:

              Mi associo.

              • Moi says:

                “dovete estinguervi tutti!”

                ———–

                NeoMalthusianesimo

                Club di Roma

                Piano Kalergi

              • Moi says:

                NeoCatarismo

                Scuola di Francoforte

                NeoPanTeismo Lovelockiano : Gaia

                NaziAnimalismo Singeriano

              • Per Moi

                Singer è sicuramente quanto di meno nazista possa esistere: ha inventato una curiosa idea, assolutamente materialista e molto illuminista, che si possano misurare scientificamente il dolore e il piacere. E dopo attenti calcoli, ha deciso che il piacere che noi proviamo torturando gli animali è inferiore al dolore che provochiamo, e quindi ha deciso che bisogna trattare gli animali con gentilezza.

              • Moi says:

                Si noti _ anzi: basti e avanzi , ignorate pure ciò che scrive Maurizio Blondet ! _ il Manifesto Propagandistico con gli Animali che fanno il Saluto Nazista a Hermann Göring :

                http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_content&task=view&id=318891&Itemid=100021

              • Per Moi

                “il Manifesto Propagandistico con gli Animali che fanno il Saluto Nazista a Hermann Göring”

                A me piacciono molto gli utilizzi polemici delle mitologizzazioni dei fatti:

                1) La Germania nazista era un sistema che dava enorme libertà a singoli capi: a parte la “Notte dei lunghi coltelli”, Hitler non ha mai fatto come Stalin.

                2) Quindi in Germania ogni Megacapo poteva creare un mondo intero adatto alle proprie fantasie personali. Göring, grande amante della caccia, per vari motivi, era legato alla vecchia polemica wagneriana contro la vivisezione, e riuscì a farla abolire. Non so se la cosa abbia interessato altri gerarchi. Questi i fatti

                3) Il nazismo è il Male Assoluto; ogni comportamento di ogni nazista riceve le stesse attenzioni che hanno ricevuto le azioni del Profeta Muhammad e dei suoi compagni, e costituiscono la base della Civiltà Moderna, ma al negativo.

                4) Di conseguenza, se uno studioso scopre che Goring era un cacciatore, diventa un motivo per abolire la caccia; se si scopre che ha vietato la vivisezione, diventa un obbligo torturare a morte il primo animale a portata di calcio.

                5) Il risultato è che Blondet riesce così a dimostrare che i vegetariani o i gattari sono criminali e segna un punto per la propria squadra.

        • Peucezio says:

          OMDAP.

      • Per Francesco

        “ma un bel chissenefrega mi sorge spontaneo e convinto – siamo noi per l’universo o l’universo per noi?”

        E’ una domanda che non capisco.

        Come dire, “siamo a favore dei nasi o a favore dei piedi”?

        Poi immagino che qualche transumanista possa ipotizzare un “umano” senza la luce del sole, che non respiri, che non abbia miliardi di batteri misteriosi che lavorano nella pancia e non diventi concime quando muore perché ne riciclano i circuiti elettronici.

  7. Roberto says:

    A proposito di essere persi o no, devo ammettere che a parte la grandissima rottura di scatole di non poter viaggiare, in fin dei conti non me la passo troppo male. Come sai non ho mai avuto una comunità territoriale, non sono uno di quelli che esce per strada e e parla con i vicini (cioè con qualcuno si e qualcuno no) e fondamentalmente amici e parenti sono fisicamente lontani….avere un po’ più di tempo per videocaffè ed aperitivi via whatsapp è abbastanza piacevole…

  8. Moi says:

    @ KAIROBI / MIGUEL / TUTTI

    https://www.youtube.com/watch?v=4MDzfnLJjmE

    Casaleggio non esagerava: la singolarità, il momento in cui le macchine faranno a meno di noi, è molto vicina. Parola di Nessuno (Francesco Borgonovo)

    😉

  9. Moi says:

    Corpnavirus pre-annunciato ? Adesso la nuova moda, dopo il presunto annuncio della Medium Americana e le Profezie da film /serie TV … sono gli Oroscopi che lo avevano previsto !

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *