Monthly Archives: June 2017

Esami totemici

Ieri mattina su Repubblica.

Posted in giornalisti cialtroni | Tagged , | 41 Comments

Etnie e scuole

Mi segnalano uno studio del Department for Education dell’Inghilterra (in senso stretto, escludendo quindi Scozia, Galles e Irlanda del Nord). Riguarda i risultati nel GCSE o General Certificate of Secondary Education, che si ottiene con una serie di esami nelle … Continue reading

Posted in riflessioni sul dominio | Tagged , , | 177 Comments

La vecchia Plattide

La vecchia Plattide spesso respingeva da sé il sonno di mattina e di sera, per tenere a bada la povertà. Alla soglia della grigia vecchiaia, era solita canticchiare una melodia al fuso e alla rocca che le erano così familiari. … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , | 55 Comments

Quando la Zuckerberg Girl non può aprire i suoi social network

La politica ha due livelli. Il primo si svolge in un certo numero di ristoranti con salette riservate e conti a fine serata al di là della portata tua o mia. Il secondo è quello che coinvolge il Popolo. Eccone … Continue reading

Posted in Cialtroni e gente strana, giornalisti cialtroni, mundus imaginalis, riflessioni sul dominio, società dello spettacolo | Tagged , , , , | 36 Comments

Mondi di frontiera

“La loro vita era rimpinzarsi e sborniarsi o soffrir la fame e la sete, fottere e stuprare, far strepito e giocare a dadi, crapulare e gozzovigliare, assassinare e venire assassinati, uccidere e venire uccisi, torturare ed esser torturati, scacciare ed … Continue reading

Posted in Medio Oriente, Messico, mundus imaginalis, Storia, imperi e domini | Tagged , , , , , , , , | 296 Comments

Il più antico degli europei

Due temi di cui si è discusso, in questi giorni, tra i commenti. La prima la devastazione ambientale premoderna: se ai tempi in cui non c’erano nemmeno le lampadine elettriche, l’umanità è riuscita a combinare disastri, figuriamoci cosa può combinare … Continue reading

Posted in mundus imaginalis, resistere sul territorio | Tagged , , , , , , , , , | 129 Comments

Il Principe senza Google

Oggi La Repubblica, con i suoi mezzi non indifferenti, scopre in un colpo solo l’esistenza del Principe Stefan Cernetic e il fatto che non è un principe: Sarebbe bastato andare su Google, per scoprire che tre anni fa – precisamente … Continue reading

Posted in Cialtroni e gente strana, giornalisti cialtroni | Tagged , , | 20 Comments

On smiling fields there’s a battle raging

Karine Polwart, cantautrice scozzese, scrisse questa canzone su Annie, la figlia di Charles Darwin, morta a dieci anni, proprio nel periodo in cui il padre stava sviluppando la sua visione del mondo. Solo tre settimane dopo, sarebbe nato un altro … Continue reading

Posted in mundus imaginalis | Tagged , , | 32 Comments