Precisazioni sataniche

La Chiesa di Satana prende prudentemente le distanze dal curioso rito che ha visto l’altro giorno il dittatore dell’Egitto, il monarca saudita e lo speculatore immobiliare statunitense impossessarsi del globo terracqueo:

sisi-saudi-trumpLo speculatore a destra è il signore noto per essere stato eletto anche per aver detto, in campagna elettorale:

“L’Arabia saudita e tutti quei paesi che hanno dato vaste somme di denaro alla Clinton Foundation vogliono avere le donne come schiave e ammazzare i gay. Hillary deve restituire tutti i soldi presi da quei paesi!”

e anche:

“Dite all’Arabia saudita e altri che vogliamo (esigiamo!) petrolio gratis per i prossimi dieci anni altrimenti non proteggeremo i loro Boeing 747 privati. Pagare!”

L’11 settembre si era rivolto a Twitter per dire che l’Arabia Saudita pagava l’Isis.

Poche ore prima che un wahhabita particolarmente determinato facesse saltare in aria tante ragazzine a Manchester, Trump era in Israele, a spiegare il nuovo fronte mondiale.

Ha infatti annunciato al presidente d’Israele,  con chiaro riferimento alla sua visita in Arabia Saudita, che esiste “un crescente riconoscimento tra i vostri vicini arabi che hanno una causa comune con voi a causa della minaccia posta dall’Iran.

21_95 21_96

[Agli abitanti] delle città che facemmo perire è vietato ritornare [al mondo]
fino al momento in cui si scateneranno Gog e Magog e dilagheranno da ogni altura.

Print Friendly, PDF & Email
This entry was posted in Medio Oriente, riflessioni sul dominio, Terrorismo realtà e mistificazione, USA and tagged , , . Bookmark the permalink.

108 Responses to Precisazioni sataniche

  1. Francesco says:

    Anche io non sono entusiasta della svolta moderata e continuista e ragionevole di Trump.

    😉

  2. In realtà, Trump sta facendo proprio quello che ha promesso.

    Ha estorto all’Arabia Saudita il più grande contratto militare della storia umana. Soldi degli automobilisti statunitensi, che torneranno in qualche modo agli automobilisti statunitensi.

    Dando quei soldi all’Arabia Saudita, si assicura poi una guerra pressoché eterna tra sunniti e sciiti, che garantisce commesse altrettanto eterne alle imprese statunitensi.

    E una parte di questi soldi andranno a chi fa i turni di notte nelle fabbriche per creare oggetti che mutilano, accecano, azzoppano e ammazzano mediorientali.

    Ha detto che avrebbe fatto gli interessi degli Stati Uniti e in questo è stato di parola.

    Non ha mai detto che farà stare meglio i mediorientali, né che cercherà di risolvere la situazione che porti milioni a fuggire verso l’Europa.

    Inoltre, in questo modo si assicura tre amici in un colpo solo: il complesso militare-industriale, Israele e il mondo sunnita.

    • Moi says:

      Manchester … un’ altra Risorsa Boldriniana si fa esplodere per punire la Coetanea Gioventù Frangistana di venerare il Falso Idolo NeoPagano Ariana Grande … chi l’avrebbe mai detto, eh !

      SE fanno la Brexit, sul serio … poi possono reagire all’ Israeliana, mandando una squadriglia di aeroplanini a bombardare a tappeto i Quartieri Islamici per due o tre giorni ?

      • Per Moi

        “punire la Coetanea Gioventù Frangistana di venerare il Falso Idolo NeoPagano Ariana Grande ”

        Se – come Michele Serra – pensi che l’abbiano fatta per questo, vuol dire che hai capito… quanto Michele Serra.

        • Moi says:

          SE avesser avuto un halal lifestyle in giro in sacconi di juta neri con grata o solco per occhi, con una vita impostata secondo sharia e scandita dai berci del corano … a quest’ora le “bratty girls” probabilmente sarebbero ancora vive !

          Almeno, in Israele, in punto di morte starebbero certe di venire vendicate !

          • Moi says:

            Cosa c’entra, il RadicalChic Michele Serra ?!

            • Per Moi

              “Cosa c’entra, il RadicalChic Michele Serra ?!”

              Ha detto la stessa cosa di te.

              “SE avesser avuto un halal lifestyle”

              No, se fossero state sciite o anche simpatizzanti di al-Nusra.

            • Moi says:

              Dubito che ora le Femen coerentemente (!) protesteranno masturbandosi in pubblico con pagine di Corano arrotolate … perché finirebbero smitragliate con stupro di cadavere (anche perché gnocche di filiera 🙂 RussoUcraina così sotto i sacconi di juta, i giovanotti mujahiddin ipertestosteronici neppure in Paradiso osano sognarsele !)

          • PinoMamet says:

            “Almeno, in Israele, in punto di morte starebbero certe di venire vendicate !”

            Tu continui a confondere Israele con Batman…

          • Una bella sicurezza: vale la pena di morire, davvero.

        • Francesco says:

          però ISIS ha detto di aver attaccato un raduno di crociati, se non sbaglio

          quindi il povero Moi ha formulato un’ipotesi non irragionevole

          secondo te che motivazioni aveva codesto inglese di origine libica?

          ciao

      • Quando si esporta per decenni la democrazia a casa di persone che non volevano merce avariata fra i piedi, è opportuno mettere in conto che qualcuno presenti qualche reso, in questo caso abbuonando anche le spese di riconsegna.
        Si tratta, per giunta, di quantitativi molto trascurabili, ampiamente entro i parametri dell’accettabilità di una qualsiasi attività commerciale.

  3. Grog says:

    Satanasso, buon diavolaccio programmatore e lungimirante, ha già tre posti pronti per i soggetti che prevedono brevi permanenza con la TESTA NELLA MERDA DI IPPOPOTAMO per soli 10.000 anni ed un lungo respiro di una settimana salvo una sollevazione di DIAVOLACCI SCITI con conseguente colpo di stato e presa di potere infernale.
    Satanasso ha il solo problema di SANT’ANTONIO, perchè se SANT’ANTONIO becca satanasso LO CAPPONA come nelle canzoni popolari, ergo SANT’ANTONIO terrà a bada i tre tipacci.
    Grog! Grog! Grog!

  4. izzaldin says:

    Jacques Chirac raccontò una volta che George W. Bush cercò di convincerlo ad intervenire militarmente in Iraq citando proprio l’episodio biblico di Gog e Magog..

  5. Moi says:

    Gog e Magog, chi éni ? … Du parént ed Grog ?! 😉

  6. Moi says:

    Donald Trump briefly joins in a traditional male-only sword dance before a state dinner in his honour in Riyadh on Saturday

    https://www.theguardian.com/us-news/video/2017/may/21/trump-joins-ceremonial-sword-dance-in-saudi-arabia-video

    dev’esser ‘sta roba qui.

    —————————-

    Lui è abituato ad altri combattimenti ritualizzati,vagamente 😉 più grezzi :

    https://www.youtube.com/watch?v=5NsrwH9I9vE

    con l’ altro Istrionico Triggheratore di Liberals 😉 , Vince Mc Mahon …

  7. Carlo says:

    E adesso tra i fans anti-islamici di Trump (tipo Salvini) parte il rosicamento selvaggio

  8. Per chi pensa che il problema fossero “le ragazze libere” di Michele Serra, basta leggere le parole con cui l’Isis rivendica l’attentato (di cui ovviamente hanno letto su Internet, ma tutto fa brodo):

    “Lo Stato Islamico ha rivendicato la strage nella tarda mattinata con un comunicato diffuso dall’agenzia di stampa fiancheggiatrice Amaq, ripreso da SITE. “Uno dei soldati del Califfato – si legge – è riuscito a posizionare ordigni esplosivi in mezzo a un raduno di crociati nella città britannica di Manchester, dove è avvenuta l’esplosione nell’edificio Arena. Per chi venera la Croce e i loro alleati il peggio deve ancora venire. Sia lode al Signore”. I siti jihadisti festeggiavano da ore: “Le bombe dell’aviazione britannica sui bambini di Mosul e Racca sono tornate al mittente”.”

    • Roberto says:

      Crociati un branco di ragazzini (perché questo è il pubblico di ariana grande)?
      Venerano la croce????

      Se sono seri hanno veramente la merda nel cervello…..

      • Moi says:

        … Il bello è che ti definiscono “Crociato” anche se vai a vedere un Venerdì Credici* [sic] ma ti è scappata appena-appena una critichina-ina-ina all’ Islam !

        * Secondo il Piddume Felsineo, un “Evento Culturale” … in cui la Passione di Cristo viene rappresentata come Orgia Sadomaso Sodomitica !

        • Roberto says:

          Moi, quanti secondi riesci a stare senza pensare al PD o alla boldrini?
          Secondo me dovresti fare qualcosa per questa ossessione, non è sano!

      • PinoMamet says:

        Non credo ci siano dubbi su questo (cioè che abbiano la merda nel cervello)
        ma penso che la loro logica sia all’incirca questa:

        -i “crociati” ammazzano persone innocenti e bambini, la ritorsione avverrà su persone innocenti e bambini

        2-comunque gli obiettivi militari sono fuori portata

        naturalmente è una logica aberrante, non ci sarebbe bisogno di dirlo ma non si sa mai.

        Per il resto, poteva essere Ariana Grande come Marilyn Manson o come… The Eagles of death metal.

        • Roberto says:

          Questo avrebbe una logica (demoniaca, ma pur sempre logica).
          Quella roba che riporta miguel non ha né capo né coda

      • habsburgicus says:

        accordo completissimo con Roberto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

        o quelli sono pazzi oltre che criminali…
        o vi é altro, che non possiamo sapere e non sapremo mai
        ma definire “crociati” ragazzini e ragazzine che forse MAI hanno messo piede in una chiesa ancorché anglicana e che, al 99 %, hanno una Weltanschauung secolarizzatissima è da manicomio !

        • Francesco says:

          Magari sono dei coglioni come Salvini.

          Come lui vede terroristi islamici nel 100% dei migranti, comprese le suore peruviane, questi vedono “crociati” ogni volta che guardano un occidentale.

          Dovremmo studiare il livello culturale dei nostri amici terroristi (se diceva nemici MM mi partiva con una geremiade sulla sua terzietà) … forse non arrivano oltre certi concetti.

    • Zhong says:

      Ma potrebbe esistere un Gandhi islamico?

      Indipendentemente da cosa si possa pensare di Gandhi, secondo me contribuirebbe molto a creare una soluzione..

      Zhong

  9. SoylentGreen says:

    Forte quella del rituale satanico XD
    Mamma mia questo mondo è sempre più pazzo ogni giorno che passa 😉
    @miguelMartinez ti ho inviato una mail al tuo indirizzo speriamo di riuscire a parlarci uno di questi giorni sei una persona interessante :9
    Comunque secondo me questi attentati sono veri e propri rituali-o almeno presentano un fottio di simbologia pseudo tradizionali e pseudo esoteriche,almeno questo è i mio parere

  10. Moi says:

    Oggi in teoria si doveva soltanto ricordare tutt’altra strage, con tutt’ altri simbolismi, tutt’altre vittime e tutt’altri carnefici :

    Capaci !

    http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/05/23/venticinque-anni-fa-la-strage-di-capaci_9bf4c5f9-e6b8-48ac-ba0f-dce07557b9fb.html

  11. Moi says:

    Adesso non sono in vena di indagarne evantuali frasi di taqiya o di kitman … comunque, segnalo per primo io stesso:

    Hundreds of Muslims have come out to condemn the terror attack in Manchester Arena last night which left 22 dead and 59 injured

    Read more: http://metro.co.uk/2017/05/23/muslims-unite-to-condemn-ariana-grande-manchester-terror-attack-6655366/#ixzz4hv2rLdaS

  12. Moi says:

    Ariana Grande è la classicissima Bad Girl GirlPowerista/Genderista/LGBTQUAista ; era pro Hillary e anti Donald … forse alle Facoltà di Arabistica NON lo spiegano ! 😉

    • PinoMamet says:

      Ariana Grande è una tizia diventata famosa in seguito a una sitcom per ragazzini, che di lavoro fa la postar per adolescenti, quindi dice cose da popstar per adolescenti tipo “dobbiamo accettare tutti”, “forza ce la farai” ecc.
      Non escludo che, come chiunque dal Papa in giù, abbia detto che “gay is ok”.

      Mi pare sia nota in realtà per essere tra le meno volgari e “spinte”, come atteggiamenti e abiti, perlomeno così mi diceva una studentessa di ripetizioni tempo fa.

      Anche nota per la sua abilità di imitatrice di altri cantanti.

      Altre tremende boldrinate genderiste non mi risultano 😉

      • Roberto says:

        Avendo in casa un’adolescente che sente ariana grande, confermo in pieno.
        Essendo effettivamente non particolarmente volgare piace proprio alla fascia di età 13-14,e dice cose per quel pubblico

    • Moi says:

      Io non capisco come Miguel Martinez, che tanto bene conosce la Storia e la Cultura USA, sottovaluti anzi ignori sempre il Potere dell’ Egemonia Culturale dei “Liberals” dai Sixties (con i Nineties anche in Europa, da Windows98 e WindowsXP in poi: no limits world wide !) in qua e oltre …

      … Mah !

      • habsburgicus says:

        @Moi
        un certo Martin scrisse 2 tomi per dimostrare che l’egemonia culturale liberal in USA risaliva già ai ’30
        Martin ne vedeva l’importanza e ne era orrificato
        Martin(ez), se é giusta la tua interpretazione (rispetto alla quale permettimi di avere qualche dubbio), no 😀

        • Moi says:

          Martin e poi ? … titolo dell’ opera ?

          🙂

          • Z. says:

            Martin Bormann?

          • habsburgicus says:

            @Moi
            “American Liberalism and World Politics, 1931-1941: Liberalism’s Press and Spokesmen on the Road back to War between Mukden and Pearl Harbor”
            di James J. Martin (foreword of John Chamberlain), New York, 1964, The Devin-Adair Company, 2 volumi
            ti basta ? 😀
            il primo tomazzo é di 682 pagine
            il secondo tomazzo é di 697 pagine
            si racconta [e come sempre inq uesti al 99 % é una bufala :D] che Lyndon Johnson, apprendendo del libro, abbia esclamato, il tutto condito da volgarità estreme come suo solito, che se il popolo americano avesse conosciuto quanto scritto in quei due libri, loro erano fottuti per sempre ! e dunque bisognava impedirlo (altre volgarità)
            detto, fatto 😀
            chi lo conosce ? 😀

  13. Moi says:

    Ma … si dice “Màncester” o “Mancèster” ? Si sa che i Giornalisti Italici “personalizzano” le pronunce straniere … da “Trànnp” [sic] a “C’-ròmp” [sic], ad esempio.

  14. Moi says:

    http://www.giornaledibrescia.it/italia-ed-estero/manchester-panico-nell-arena-dopo-l-esplosione-il-video-1.3175702

    l’ emi-niqab 😉 lolitesco da fetish bunny di Ariana Grande diventa un nuovo tipo di fiocco a lutto … fra l’altro è pure nero.

  15. Moi says:

    Ah, Miguel … ho letto da qualche parte che ci sono anche madreligua Inglese che pronunciano la “w” in”sword” … ma sentir dire “sórd” sbalordisce sempre chi NON è di madrelingua Inglese.

  16. Grog says:

    Moi sei un GENIO SPORCACCIONE ASSOLUTO, l’idea delle “FEMEN” che si masturbano in pubblico con pagine del corano arrotolate è ASSOLUTAMENTE GENIALE andrebbe fatto in areoporto per accogliere la banda di mangiamerda wahabiti in visita in europa.
    Grog! Grog! Grog! (1)
    (1) sono un lontano parente di Gog e Magog

  17. Moi says:

    Miguel, mai sentiti quei personaggioni che stanno ai più beceri luoghi comuni vs Islam come Mastella sta ai più beceri luoghi comuni vs Meridione ? (cioè incarnarli tutti assieme !) Tipo Alfredo il Camionista di Bari [v.di LaGabbia] che quando non guida il camion è un perfetto cosplayer dell’ egira, e cita il Corano in Arabo autotraducendo in un Italiano alla Checco Zalone ?!

    Be’ … questi lo dicono sempre che l’ Islam riuscirà in Occidente laddove il Cristianesimo non è mai riuscito: Distruggere il Paganesimo !

  18. Moi says:

    … cosa rappresenta il cerchietto con fiammelle (?) sopra che segna i versetti in Arabo ?

  19. Moi says:

    Cmq, i Paesi Europei e NON che ancora sono in tempo, SE esistono … dovrebbero _ soprattutto se Secolarizzati di prepo !!! _ dare a mente (“dar retta”) al Vèc’ Cardinalâz’ eccettuando espressamente l’ Islam dagli Articoli Costituzionali sulla Libertà di Culto [Divieto d’ d’ Accesso per Immigrazione Islamica; Esilio per la Popolazione Autoctona per Conversione/Ritorno/Abbraccio all’Islam] de-RadicalChic-izzando la Classe Dirigente !

    si eviterebbero un sacco di beghe, visto che _ Facta alla Mano !_ esse beghe provengono soltanto da quella religione lì !

    • Moi says:

      Ma è molto più probabile che le Classi Dirigenti Massoniche pensino che la Guerra Civile Permanente NON Dichiarata valga bene la distruzione dei rimasugli ultimi di Cristianesimo !

      … Nevvero Habs ?

      • habsburgicus says:

        é chiaro, Moi
        il loro odio per il Cristianesimo é troppo forte

        P.S
        la Romania nella sua Costituzione del 1866 (ammollita nel 1879, ma de facto restata in vigore fino alla Costituzione massonica del 1923, a sua volta abolita nel 1938, restaurata-per i gonzi-nel 1944 e immediatamente superata per volere del Grande Padre Stalin :D) esplicitamente escludeva i non-cristiani dalla cittadinanza e da molti diretti
        vero, i romeni pensavano a quelli come Pino 😀 😀 non ai musulmani (anche se in Dobrugia ciò consenti una de-islamizzazione dopo il 1878; si ricordi che la Dobrugia era ottomana propria, non solo vassalla come il resto della Romania, già chiusa ai musulmani in tempi ordinari; in Dobrugia vigeva la sharia, si recitava il Corano, le città avevano un aspetto mediorientale e dunque i musulmani c’erano..con le “buone” li si fece diminuire..i serbi provvidero con le cattive allo stesso obiettivo; pochi oggi rammentano che Užice, cuore del serbismo più estremo e del titoismo tanto che era chiamata Titovo Užice, verso il 1800 si recitava il Corano, le donne erano velate e vi era un 90 % di musulmani ! e un pascià turco, ovviamente perverso-perché sennò che pascià era, scusate ? :D-vessava la popolazione cristiane delle campagne impadronendosi per il suo harem delle figlie più belle e pure dei figli, mica facevano differenza :D)
        e dunque chi vieterebbe di prendere esempio dalla Romania di allora (applicandolo però solo ai musulmani e NON agli altri, sia chiaro :D) ed escludere i musulmani ipso facto dalla cittadinanza ? non licet musulmanos esse..questo in base Salus Reipublicae suprema lex esto
        questo però lo farebbe Catone
        credo che lo facciano questi qui ? 😀
        e non si farà nulla

        P.S
        (visto che la libertà in Italia non esiste più)
        le precedenti sono considerazioni puramente teoriche e fantastiche, derivate da un fatto storicamente accertato
        assolutamente non vuol dire che io propugni tali misure
        io sono per la più assoluta non-discriminazione, per il rispetto dei valori antifascisti della convivenza civile e per le più larghe misure democratiche di tolleranza e rispetto reciproco

        • Z. says:

          Habs,

          ma quale sarebbe il vantaggio in tutto questo? voglio dire, un mite studioso come te, esattamente, cosa avrebbe da guadagnare da una guerra civile?

    • Mauricius Tarvisii says:

      Ma che cazzo stai a di’?

      • Francesco says:

        Non riesco bene a seguirlo.

        Sospetto ce l’abbia con i musulmani, con una larghezza di veduta degna del miglior Salvini. Una roba del tipo “l’unico musulmano buono è un musulmano morto”.

        Eppure a oggi sono una minoranza sostanzialmente tranquilla, il nostro Moi ignora bellamente le moschee in mano a predicatori estremisti pagati dall’estero e altri veri problemi.

        Boh

      • Z. says:

        Moi è pagato da Renzi per screditare l’opposizione gialloverde…

  20. mirkhond says:

    “anche se in Dobrugia ciò consenti una de-islamizzazione dopo il 1878”

    In Dobrugia i musulmani erano turcofoni?
    E dopo il 1878 vennero scacciati? Assimilati dai nuovi padroni rumeni? Cristianizzati a forza?

  21. mirkhond says:

    Sempre per Habsburgicus

    Nell’eyalet ottomano di Buda (1541-1686) la popolazione era rimasta in maggioranza ungherese? Cristiana cattolica o calvinista?
    CHI trovarono gli Asburgo nell’Ungheria centrale riconquistata dopo l’assedio ottomano fallito di Vienna del 1683?

    • habsburgicus says:

      non so di preciso, ma comunque trovarono pochi..erano zone spopolate
      la storiografia nazionalista magiara lamenta la perdita in tal modo di molti territori per il magiarismo, a causa degli immigrati DOPO la riconquista cristiana per Austriae armas (serbi al sud. ma loro dicono pure romeni ad est-e i romeni non ci stanno !)
      i più penso fossero calvinisti, con qualche cattolico

      • mirkhond says:

        Ma i coloni inviati dagli Asburgo, non servivano appunto a ripopolare i territori ungheresi spopolati dalla conquista ottomana?

    • PinoMamet says:

      Robe che non c’entrano:
      incontro una signora locale con un cognome strano. Mi chiede di fare ricerche, con una breve googlata mi risulta che il cognome significa “italiano”… in ungherese
      (ma scritto come si pronuncia, cioè con s finale e non sz).
      Il cognome mi risulta diffuso anche in Croazia, Slovacchia, Polonia… in Croazia c’è anche un paese dallo stesso nome, e il cognome risulta portato anche da persone etnicamente ungheresi.

      In Ungheria, vicino al confine della Croazia, c’è un paese che si chiama proprio così: “italiano”, cioè, tradotto in italiano.

      Mmmm
      una colonia di italiani magiaro/croatizzati? da dove? quando perché?

      vabbè, e quelli che si chiamano così in Italia?
      Un italiano, trasferito in Ungheria, i cui nipoti finiscono per ritrasferirsi in Italia? O cosa c’è sotto?

      tra l’altro mentre ero in Romania (Banato, quindi zona di etnia mista) trovo un paese dal nome slavo… che è lo stesso nome di alcune famiglie di queste parti (tolta la -c finale), un cognome che suona piuttosto inconsueto e, mi risulta, unico di queste parti.

      Uno “scambio” di popolazioni sotto Maria Luigia? andata e ritorno, per qualcuno?

      • mirkhond says:

        Per quello che mi risulta, nel tardo XIX secolo nella Slavonia (oggi croata, allora parte dell’Ungheria storica fino al 1918), si stanziarono coloni provenienti da Friuli.
        Ti ricordi la parola ungherese esatta per Italiano?

        • mirkhond says:

          Italia in Ungherese si dice: Olaszország.

          E italiano dovrebbe essere Olasz, termine simile a quello per indicare i Valacchi/Rumeni (olasz, olaszok).

          • mirkhond says:

            Sempre per Pino

            Il paese ungherese che hai citato è per caso questo?

            https://it.wikipedia.org/wiki/Olasz

            • mirkhond says:

              Olas senza z, dovrebbe essere la versione croata di Olasz.

            • Z. says:

              Mi sa che il paese è proprio quello.

              Che poi, scusate l’ignoranza, ma sin da quando vidi una partita in TV mi chiedo: donde derive il nome con cui ci chiamano gli ungheresi??

            • PinoMamet says:

              Sì è quello!

            • PinoMamet says:

              Il nome con cui ci chiamano gli ungheresi credo sia la versione magiara di quello con cui ci chiamano i polacchi
              (all’incirca wlochy) che poi è legato ai Valacchi e ai Welschtyroler e nel mondo inglese a Welsh e Wales, insomma il mondo in cui i Germani (e chi ha imparato da loro) chiamavno i galli/latini, che per loro dovevano essere all’incirca la stessa roba, prendendo a prestito il nome di un popolo gallico (Volci o Volcae)

          • mirkhond says:

            Errata corrige:

            Il termine ungherese per indicare i Rumeni è “Oláh”, i Valacchi in generale “Vlachok”.

  22. Moi says:

    @ HABS

    Nelle Filippine pare che Duterte voglia la Legge Marziale in Mindanao …

  23. mirkhond says:

    Sempre su colonie italiane in Ungheria

    Lo storico ungherese Balint Oman, nel suo Gli Angioini di Napoli in Ungheria 1290-1403, afferma che nei secoli XI-XIII tra le varie colonie che i re ungheresi invitarono nel loro paese, vi fossero anche di provenienti dall’Italia (da dove esattamente non lo dice), oltre a Tedeschi, Valloni, Peceneghi e più tardi Cumani e Jasi (popolo iranico di ceppo osseto), oltre ai Valacchi provenienti dalla sponda meridionale del Danubio, e che iniziarono a stabilirsi in Transilvania a partire dal XIII secolo.

  24. mirkhond says:

    “donde derive il nome con cui ci chiamano gli ungheresi??”

    Deriva da un termine germanico, per indicare i latinofoni (e anche i celtofoni del Galles) dell’Impero Romano: Walhaz (almeno come dovrebbe essere da un ricostruito protogermanico).
    Walhaz da cui sarebbe derivato il tedsco Welsch, per indicare i latinofoni alpini, il termine Vlah/Valacco per indicare i latinofoni balcanici e i Rumeni, e infine Welsh, per indicare i Gallesi in Inglese.

    https://en.wikipedia.org/wiki/Walhaz

    • Z. says:

      Aha! Quindi da una parola tipo “barbari”, “parlanti un idioma straniero”.

      Leggo che anche “valloni” deriverebbe dalla stessa radice, per la stessa ragione.

      Grazie!!

  25. mirkhond says:

    Infatti.

  26. mirkhond says:

    Pino sei mai stato in Ungheria?
    E Zanardo?
    Che ne pensate?

  27. mirkhond says:

    “[Agli abitanti] delle città che facemmo perire è vietato ritornare [al mondo]
    fino al momento in cui si scateneranno Gog e Magog e dilagheranno da ogni altura.”

    Un detto afroamericano dice che quando all’inferno non ci sarà più posto, i morti torneranno sulla terra.

  28. mirkhond says:

    Il detto era in riferimento agli zombi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *