Tam Hussein e al-Baghdadi

Posso solo dire, leggete questo articolo di Tam Hussein.

E’ una delle cose più interessanti e profonde mai scritte sui movimenti jihadisti, sulle migrazioni e le contaminazioni culturali dei nostri tempi, sul mondo islamico e sull’essere umano in guerra.

Ricordo che Tam Hussein aveva già scritto un altro testo notevole.

Print Friendly
This entry was posted in islam, Terrorismo realtà e mistificazione and tagged . Bookmark the permalink.

21 Responses to Tam Hussein e al-Baghdadi

  1. Andrea Di Vita says:

    @ Martinez

    Spettacolari entrambi i post. Copiati, incollati e salvati. Grazie!

    Ciao!

    Andrea Di Vita

  2. Francesco says:

    per la profondità non oso dire nulla ma cosa c’è di interessante in un articolo sulla eccessiva brutalità dei combattenti islamici moderni rispetto a quelli antichi?

    come se non avessimo letto nulla delle guerre balcaniche o nel Mediterraneo dal Medioevo in poi?

    ciao

  3. Grog says:

    I combatenti slamici vano tuti masati in una bela crociata con armi tomiche!
    – Una tomica sula crapa dei beduin sauditi;
    – Una tomica sula crapa dei beduin del qatar del caso;
    – Una tomica nel dedrio del beduin giordani;
    – Una tomica nel dedrio del beduin turco ottomano.
    Grog! Grog! Grog!
    P.S.
    Abaso la moderasion e il coretamente politico! Masiamoli tuti putei compresi e none!

    • Grog says:

      Ghò desmentegà la tomica per gli emirati che il ghà dei bei gratacieli alti carini quando il vien giù con tuti i maometan de l’ostia dentro!
      CRACCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCC!
      Grog! Grog! Grog!

      • Andrea Di Vita says:

        @ grog

        “Ghò desmentegà”

        Eh, non ci sono più i grog di una volta… :-)

        Ciao!

        Andrea Di Vita

        • Moi says:

          @ Grog … cio, mona: tì ghà desmentegà anca che antes :) de bombardar a tuti chei Seicón Sauditi … gh’avemo da ciapàrghe via tuti i schei e tute le Tose “Pay” :) del Baltico, che le Hurì da ciavàrse nel Aldilah ;) i ghe las’a a chei mona poareti che ghe cree sul serio !

    • Francesco says:

      perchè i giordani?

      una volta sistemati quelli ricchi e cattivi del golfo e quelli industrializzati e diventati cattivi di Turchia, gli altri sono più o meno buoni

      forse quelli di Tunisia, che c’han la mania di partire per la guerra santa

      est modus in rebus

  4. Grog says:

    Aiuto!
    E’ sorta una NUOVA MUTAZIONE DI PIDDINO
    Il PIDDINO COCO’ CHANEL n.5 alla Wallenberg(1)
    I MERDAPIDDINI, stufi di PUZZARE DI MERDA si inondano di CHANEL n.5 alla Wallenberg(1) e si dimostrano per quello che sono
    DEI BASTARDI FASCISTI FALLITI
    (almeno i fascisti hanno messo in piedi gli enti previdenziali e l’IRI mentre questi svendono e smontano tutto insieme al loro amichetto fotti minorenni cavaliere del cazzo ladro bastardo mafioso)
    Grog! Grog! Grog!
    (1) Spia nazista che cercava la pace separata con gli anglo culattoni mentre si trombava quella schifosa troia puzzolente della Cocò che si è fatta ricca a spese dei deportati del Velò d’Hiver
    _______________________depiddizzazione con arma Merd spaziale_____________________
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5
    MerdBAZZZZn°5

    • Per Mirkhond

      “Miguel, che ne pensi?”

      Ma mi sembra ovvio che i musulmani, in media siano “come noi” (e “noi” di conseguenza siamo potenzialmente tutti musulmani, no?).

      Detto questo, l’Islam non è la Chiesa cattolica, e quindi i paralleli con la secolarizzazione europea sono molto discutibili.

      Ma soprattutto (e scusa l’estrema semplificazione) si “affaccia alla modernità” in tempi e modi che non hanno nulla a che vedere con quelli dell’Inghilterra o della Francia, che ci sono arrivati quando c’era ancora qualcosa da sperarci (come avviene ancora oggi per indiani e cinesi).

  5. mirkhond says:

    Grazie per la delucidazione, così importante se pensiamo a coloro che temono l’Islam proprio per il suo aspetto “confessionalista”, senza vedere che è una galassia variegata.

  6. mirkhond says:

    “Detto questo, l’Islam non è la Chiesa cattolica, e quindi i paralleli con la secolarizzazione europea sono molto discutibili.”

    Il fatto è che noi vediamo la religione attraverso il filtro di ciò che è accaduto in Europa, e dunque non riusciamo a comprendere in pieno realtà a noi diverse.
    Però chi ha fatto di tutto per liberarsi di Dio, teme fortissimamente il ritorno di Dio, sia pure attraverso una dimensione religiosa percepita come più inossidabile alle seduzioni dell’individualismo occidentale.
    Questo cancro che ha provocato tanti disastri e tragedie.
    Io invece credo che vi siano due paure, una speculare all’altra: chi teme di perdere le proprie libertà, soprattutto sessuali (lasciamo stare se vere o percepite), e dall’altra chi teme di perdere Dio davanti alle seduzioni dell’individualismo sfasciatutto.
    Paure che proprio perché antitetiche, non possono comprendersi e creano il terreno favorevole ai movimenti identitari di questi ultimi tempi.

  7. Moi says:

    Come ci testimoniano gli Umarell della Umma, sì insomma : gli “Ummarèl” ;) … dagli Anni ’70 in poi, in termini di misurazioni con il “laicometro” (come dicono alla UAAR, cioè “quanto e se l’ Amico Immaginario di Stato funge da Instrumentum Regni”) il mondo Islamico è _ senza mezzi termini, né intere pugnette, politically correct ;) _ “regredito”. Si pensi all’ Iran dello Shah, o all’Egitto tra Re Faruk e Mubarak (sempre un po’ altalenante con tendenza in discesa).

    • Per Moi

      ” Si pensi all’ Iran dello Shah, o all’Egitto tra Re Faruk e Mubarak”

      Ancora!

      Allora:

      1) In Medio Oriente, l’1% che comandava e giocava a Fare l’Inglese, con whisky e moglie in minigonna, oggi non c’è più.

      2) Il 99% era composto da musulmani tradizionali, che si facevano spolpare, picchiare e umiliare in molti modi fantasiosi.

      3) L’1% ha fatto l’errore mostruoso di fare scuole pubbliche e grandi eserciti, in cui si sono formati i figli del 99%.

      4) E’nato un ibrido, di gente tecnologicamente in gamba, capace di smontare computer, e che ha trasformato l’Islam tradizionale dei nonni in ideologia islamica nella scia occidentale.

  8. Moi says:

    3) I

    ————

    ?!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>