La scuola calcio

In questi anni, abbiamo tessuto una rete fitta su tutto il quartiere, da Borgo Tegolaio fin oltre Porta San Frediano, dalle sponde dell’Arno alle stradine silenziose che scendono giù dalle colline.

Un bel nodo in questa rete è la scuola di calcio autogestita. In un anno ha coinvolto quasi un quarto dei bambini del rione, che in questi freddi giorni si presentano a scuola con le loro sciarpe grigio-nere e riempiono il quartiere di adesivi.

Ecco a voi!

Print Friendly
This entry was posted in esperienze di Miguel Martinez, Il clan dei fiorentini, resistere sul territorio and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

13 Responses to La scuola calcio

  1. Peucezio says:

    Come???
    Ti sei convertito dal calcio storico al calcio convenzionale??
    E’ un capovolgimento radicale di schemi!
    :-O

  2. Grog says:

    AFFITTATE AI PRETI PEDOFILI I BAMBINI DEL RIONE
    così potrete avere qualche soldino per comperare palloni e maglie!
    Grog! Grog! Grog!

  3. Moi says:

    Come avevo intuìto … l’ albergone così a ridosso del Gran Sasso NON era a norma.

  4. Grog says:

    Povero Trump!
    Si è mobilitata la I.T.P. !
    INTERNAZIONALE TROIE PUZZOLENTI
    Quando il FINTO NEGRO sganciava bombe e assassinava di quì e di là dove erano le I.T.P. ?
    Donna cretina torna in cucina!(1)
    Grog! Grog! Grog!
    (1) però non fare troppo casino perché poi tocca a me rigovernare

  5. Z. says:

    Bologna, come sempre, è un passo avanti:

    http://bologna.repubblica.it/cronaca/2017/01/22/foto/_noi_scaviamo_salvini_scatta_selfie_emergenza_neve_l_aiuto_dei_migranti-156634785/1/#1

    In effetti mi chiedo: ma che pessima stima di se stesso deve avere uno per votare Salvini?

    Non parliamo poi dei meridionali che votano Salvini, per fortuna ben pochi…

    • Grog says:

      Bingo bongo va a spalare in congo!
      Grog! Grog! Grog!
      P.S.
      E’ ammessa solo la partecipazione della GUARDIA BONGA, armata e formata ESCLUSIVAMENTE DI ERITREI E SOMALI, per DEPIDDIZZARE IL PAESE.

  6. Grog says:

    Adesso qualche inqualificabile FIGLIO DI TROIA fa passare su “la 7″
    I BONGHI SBALADORI DI NEVE SI BADRONE! ALLE FALDE DEL KILIMANGIARO PARA BONGO BONGO BO! SE CADE NEVE IO SBALERO’ OH OH OH!
    Visto che quei polli della Beretta si sono mangiati la commessa di 500.000 pezzi dell’esercito USA per le armi da fianco perdendo la gara con la Sig Sauer svizzera alemanna adesso devono produrre una
    ARMA ADATTA AI GIORNALISTI in pari numero di pezzi
    io propongo un calibro 12 a ripetizione con palla singola da GIORNALISTA ad espansione, i fucili andranno attrezzati con piccolo calcolatore nel calcio per tener conto dei giornalisti abbattuti.
    Premi e cotillons per tutti!
    Grog! Grog! Grog!
    P.S.
    I politicamente corretti non vanno ammazzati come volgari giornalisti mentitorei ma torturati nei modi più atroci per almeno sette giorni, se appartengono ad una ONG vanno torturati per almeno un mese.

  7. Z. says:

    Messicani depotenziati in un vortice di ASD :-)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>