Buonasera, signore!

Il vero giornalista non perde mai un colpo.

Intervista volante di France2TV a questo signore che ha appena perso la moglie nell’attentato di Nizza.

Poi quando qualcuno ha fatto notare che la scena stonava nel fluire del grande spettacolo del Lutto e delle Facce Serie, hanno chiesto scusa.

Avevano dovuto lavorare di fretta, hanno detto, perché dovevano rimediare al fatto che ai tempi dell’attentato al Bataclan, erano arrivati in ritardo, facendo perdere ai teledipendenti le scene più eccitanti.

In effetti, è difficile dare loro torto.

buonasera

Print Friendly
This entry was posted in giornalisti cialtroni, società dello spettacolo, Terrorismo realtà e mistificazione and tagged , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Buonasera, signore!

  1. MOI says:

    Abbiam capito l’ antifona : i morti del lungomare di Nizza han rubato la scena ai morti del treno sulla Corato-Andria … la seconda però sarebbe stata senz’altro più facilmente evitabile, però.

  2. werner says:

    Giusto ieri sera guardavo Nightcrawler* … oggi non ho potuto fare a meno di immaginarmi il protagonista sulla promenade Nizzarda.

    * https://it.wikipedia.org/wiki/Lo_sciacallo_-_Nightcrawler

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>