Incontri kelebekiani (2)

Rispondo collettivamente alle persone che si sono fatte vive per la proposta di un incontro a Firenze nel prossimo fine settimana.

Il caldo qui è di quelli che fa la gioia dei giornalisti (“tropicale-africano-record-afa killer-gol!“).

Propongo di rimandare a settembre.

Fine messaggio.

Print Friendly
This entry was posted in Questo blog. Bookmark the permalink.

46 Responses to Incontri kelebekiani (2)

  1. une tortue says:

    Anche qui un caldo assurdo.
    Peccato però.
    Cmq ok per settembre.

  2. Peucezio says:

    Ormai viviamo in un mondo “climatizzato”, per cui ho sempre meno percezione del caldo (che già prima non soffrivo esageratamente), però, se preferisci settembre, per me va bene (anche se sarò meno libero e spensierato rispetto ad ora).

  3. Moi says:

    NE approfitto qui per alleggerire altri post, tra l’ altro vi si nomina “Africano” e “gol” :

    Vero: l’ Italia ha “preso una gran strina” :) dalla Spagna … ma questa notizia sul Vincitore Morale (da “Non esistono Negri Italiani” a “Padano di Pelle Scura”, sic ) di questo Europeo merita ugualmente di essere segnalata :

    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-07-01/israele-esalta-balotelli-145411.shtml?uuid=AbElg80F

    dal momento che Israele è stato nominato, vorrei fare a Ritvan una domanda molto importante a parte a tal riguardo …

    [segue]

    • PinoMamet says:

      Fantastico! negro e ebreo! Mi piace sempre di più!
      (ci manca solo comunista, ma nessuno è perfetto!)
      Ho fatto bene a tifare Italia :)

      PS
      gente, è solo calcio: non me ne frega niente per tutto l’anno, almeno quando gioca la nazionale potrò fare un po’ di tifo?
      Non ho ucciso i cani ucraini (si è poi saputo che era una bufala, ma lo si intuiva anche prima…); non faccio finta che non esistano i “seri problemi” (gente, i problemi seri, temo, ci saranno sempre, almeno una partita me la fate vedere?); non credo di ostacolare nessuna rivoluzione (a dire il vero ho provato a organizzarne una, ma non è venuto nessuno…); non sono un nazionalista nè tantomeno un razzista, anzi, Balotelli mi piace parecchio (perchè mi ci riconosco, anche lui è nato nellìepoca sbagliata, nell’antichità sarebbe stato un Alessandro Magno…);
      insomma, almeno ‘na partita ogni par di anni potrò vederla no? ;)

      • une tortue says:

        Il calcio è satana :-)

        • PinoMamet says:

          Mai riuscito a seguirlo, però i mondiali mi piacciono perchè mi trovo con gli amici e faccio il tifo, gli europei sono un buon surrogato…

        • Moi says:

          L’Italia cmq, manco a dirlo, è l’unico Paese a subordinare il Campionato Nazionale alla Squadra Nazionale …

        • Z. says:

          Il calcio è Satana, senza dubbio!

          E Satana mi è molto più simpatico di quei fanatici coi gonnelloni che frullano o di quegli altri fanatici che si chiudono nei monasteri a non fare una mazza.

          A mie spese, oltretutto!

          :D :D :D

          Z.

        • roberto says:

          W Z!

          credo che il calcio sia la cosa più vicina ad una droga che io abbia mai sperimentato (insieme a qualsiasi tipo di insaccato)…ho giocato per anni a basket e mi sono appassionato di rugby ma con il calcio mi fermo a guardare pure le partitelle dei bambini.

          europei e mondiali visti dall’estero hanno poi un’atmosfera veramente speciale

        • roberto says:

          “l’italia, è l’unico Paese a subordinare il Campionato Nazionale alla Squadra Nazionale ”

          scherzi vero? credo che il brasile sia l’unico paese a non subordinare il campionato nazionale alla squadra nazionale (senza contare paesi con campionati arcisfigati come olanda e svezia)

        • une tortue says:

          - credo che il calcio sia la cosa più vicina ad una droga – Rob –

          Conosco qualcuno che in mancanza d’altro si fermerebbe a guardare anche una partita di pulci contro pidocchi intorno ad una pallina di polvere.

          Se qualche stato islamico mi garantisse una fatwa cattivissima contro il calcio potrei seriamente iniziare a considerare una conversione :-)
          Ma mi sono già informata: hanno tutti una squadra di calcio! Anche l’Islam si è lasciato corrompere da questo lascivo costume occidentale :-(

        • Ritvan says:

          —Anche l’Islam si è lasciato corrompere da questo lascivo costume occidentale. une tortue—

          Il calcio”lascivo”??!!…aaah, forse tu ti riferisci alla posizione delle mani dei calciatori in barriera quando si calcia una punizione, vero?:-):-). Ma guarda, sorella, che mica lo fanno per lascivia, lo fanno per altre ragioni: si informi meglio, cribbio!:-)

        • une tortue says:

          Quanto più è inutile una attività, tanto più oggi ci si ci si spende e ci si guadagna.

        • Roberto says:

          Inutile il calcio???? Non scherziamo

        • Z. says:

          Roberto,

          credo che Madame Tortue abbia ragione. Più qualcosa è vacuo, più ci si specula sopra.

          Pensa a quello che accade, da sempre, in ambito religioso…

          Z.

        • Roberto says:

          Scherzi a parte più si spende su una cosa meno di enta vacua

      • PinoMamet says:

        Ho fatto una brevissima ricerca e ho notato, come era prevedibile, che gli idioti di Stormfront si sono scatenati contro Balotelli, rendendomi così ancora più gustoso l’aver tifato per la mia nazionale.
        Qualunque cosa faccia incazzare i minorati di Stormfront è ben fatta ;)

        • Z. says:

          Mi scusi, egregio…

          lei è Italiano, e adunque è normale che lei tifi per l’Italia.

          Tanta insistenza sul tema appare, come dire, sospetta.

          Si spieghi, si spieghi :D

          Z.

        • PinoMamet says:

          Perchè non hai i miei “contatti” sul social network: altrimenti capiresti il livello di sovrumano sfrantumamento di marroni perchè “non possiamo tifare Italia per questo questo e quest’altro motivo”, le innumerevoli scritte di giubilo (frutto di italicissimo anti-italianesimo) quando l’Italia ha avuto performance deludenti, gli epiteti rivolti a chi osasse manifestare la sua passione calcistica ecc. ecc.

          Insomma, pare non si possa tifare per la propria nazionale senza essere fascisti, ritardati, complici dei problemi europei, amici di Mario Monti l’oppressore (o in alternativa, nemici di Mario Monti il salvatore), odiatori degli animali ecc. ecc.:
          e che palle!!

        • Z. says:

          Effettivamente non ho i tuoi contatti. Anche mi tengo alla larga dal Libro dei Ceffi come un nero piccolo e gracile si terrebbe alla larga da una banda di naziskin :D

          Naturalmente poi anche a me capita di trovare qualcuno che tifa contro l’Italia – in genere sono compagni sull’arrogantello spinto o noglobbal piuttosto imbarazzanti.

          Che vengono puntualmente perculati in modo odioso e insopportabile :lol:

          Z.

      • une tortue says:

        Ho capito, siete tutti calciofili :-)
        Mi arrendo! :-)

        • une tortue says:

          Proprio non si può trovare neanche una cosina piccoli piccolina, un appiglio, un piccolo cavillo per farlo diventare haram?! :-)

        • Z. says:

          Madame Tortue,

          a meno che non si mangino panini al prosciutto durante l’intervallo, faccio fatica a immaginarmi come il calcio potrebbe essere haram.

          Ma soprattutto… dicci la verità… che ti ha fatto sto benedetto sport da odiarlo così? :D

          Z.

        • une tortue says:

          Lo odio “a priori”, come le categorie kantiane :-)

      • Ritvan says:

        —-Balotelli mi piace parecchio (perchè mi ci riconosco, anche lui è nato nellìepoca sbagliata, nell’antichità sarebbe stato un Alessandro Magno…) Pino Mamet—

        Beh, in tal caso molto probabilmente avremmo perso anzitempo il buon Aristotele…causa suicidio per disperazione:-):-).

  4. Moi says:

    “Viva Israele”, che agli occhi di ogni musulmano che si rispetti suona come una bestemmia.

    [cit.]

    Ritvan

    —————————-

    Scusa Ritvan, ma … non avevi detto che tanti Musulmani riconoscono a Israele il diritto di esistere, nonché di essere tu stesso fra questi ? … Che ti è successo ?! Ho grandissima stima di te, nonché del tuo Islam Balcanico … perciò mi autoimpongo di non aggiungere nient’altro (a questo proposito) prima di una tua risposta più articolata.

    • Ritvan says:

      — ” “Viva Israele”, che agli occhi di ogni musulmano che si rispetti suona come una bestemmia.” Scusa Ritvan, ma … non avevi detto che tanti Musulmani riconoscono a Israele il diritto di esistere, nonché di essere tu stesso fra questi ? … Che ti è successo ?! Ho grandissima stima di te, nonché del tuo Islam Balcanico … perciò mi autoimpongo di non aggiungere nient’altro (a questo proposito) prima di una tua risposta più articolata. Moi—

      Abbi pazienza, caro Moi, ma temo che tu abbia fatto con la mia affermazione più o meno la stessa scorretta speculazione che gli islamofobi idrofobi fanno coi versetti del Corano che incitavano la piccola comunità musulmana capeggiata dal Profeta Maometto alla vigilia di una battaglia decisiva contro i pagani meccani.
      Mi spiego: fra il “riconoscere a qualcuno/qualcosa il diritto di esistere” e urlare a squarciagola urbi et orbi “Viva Il Qualcuno/Qualcosa” credo ci passi una lievissima:-) differenza. Ti faccio un esempio calcistico (visto anche l’atteggiamento da tifoseria calcistica che contraddistingue, purtroppo, il dibattito sulla questione israeliano-palestinese, che a mio immodesto:-) avviso meriterebbe ben altro approccio): non mi risulta che la tifoseria milanista abbia mai espresso velleità di distruggere l’Inter, di “cancellarlo dalla Federcalcio italica”, per dirlo alla Ahmadinejad:-), eppure un tifoso milanista che urla in piazza “Viva l’Inter” qualche perplessità te la crea, vero? Ecco, appunto:-).

  5. maria says:

    anch’io come pino non seguo mai, però ho visto le partite germania italia e italia spagna, non ci ho capito molto però lo spettacolo mi è piaciuto:-) la conseguenza della prima partita è stata che i ragazzotti che giocano nel campetto sotto casa quella sera, forse esaltati dalla vittoria, hanno giocato fino alle tre e allora io in pure stile sanfredianino mi sono affacciata alla finestra e ho gridato, bastaaa, andate a lettoooo:-)
    La sera dopo non c’era nessuno e quei pochi mogi mogi…

  6. Per une tortue

    “Anche l’Islam si è lasciato corrompere da questo lascivo costume occidentale”

    ma sai, gli emanatori-di-fatwa in genere si preoccupano poco se una cosa è “lasciva” o “occidentale”.

    Si preoccupano se è lecita o illecita, con la massima neutralità sulle questioni che invece preoccupano gli estetizzanti “occidentali”.

    Vuoi demolire un quartiere medievale e sostituirlo con un gigantesco fast-food con capitali statunitensi e luci al neon accese giorno e notte e i commessi che parlano solo in inglese?

    Se non si fanno i panini con la carne di maiale, non c’è problema.

    • une tortue says:

      Della serie: applicare la lettera senza porsi interrogativi sullo spirito delle cose, insomma.

      – questioni che invece preoccupano gli estetizzanti “occidentali” –
      Si, non si sa quanti soldi spendiamo ogni anno noi per il restauro e la conservazione di beni c.d. culturali, cosa che naturalmente fa posti di lavoro solo per i soliti privilegiati.
      Restauriamo le pietre e poi togliamo le pensioni agli invalidi.

  7. per PinoMamet

    “Perchè non hai i miei “contatti” sul social network: “

    Vedi che il Libro dei Ceffi fa male?

    Fa degenerare persino la sacrosanta guerra contro il Pallonismo.

    • PinoMamet says:

      C’hai ragione, ho più volte pensato di uscirne, trattenuto solo dal fatto di averci degli amici parecchio lontani per i quali in effetti è comodo
      (ma non è mica l’unico mezzo esistente…)

    • roberto says:

      miguel,
      una curiosità: l’antipatia per il libro dei ceffi (bellissima questa definizione) è un’antipatia epidermica o strutturata (come quella per disney, sul quale nel 2007 mi hai promesso un post)?

      (adoro fb, è il odo più comodo inventato per mantenersi in contatto con amici e parenti lontani…ma anche per i vicini per i quali non si ha sempre il tempo che si vorrebbe)

    • Z. says:

      L’osservazione di Miguel è interessante anche rovesciata.

      Nel senso che il Libro dei Ceffi dà una discreta sputtanata agli intellettualismi, ad esempio.

      Perché è difficile spacciarsi per Superiori alla Masse, quando non si è che uno tra nonsoquanti milioni di Ceffi tutti uguali, che scrivono le stesse cose, pubblicano le stesse immaginuzze e litìgano nello stesso modo imbarazzante.

      Ragione in più perché chi, come me, si spaccia per Superiore alle Masse, ne rimanga diligentemente fuori :lol:

      Z.

  8. Per PinoMamet

    Dai, come si fa a voler male al Gruppo di Autoaiuto per Affetti da Sindrome di Melaninodeficienza?

    Fanno anche la collezione delle figurine dei calciatori:

    http://www.stormfront.org/forum/t723180/

    • Francesco says:

      veramente decerebrati, mi chiedo come fanno a scrivere frasi così lunghe senza avere cervello

  9. Per roberto

    “l’antipatia per il libro dei ceffi (bellissima questa definizione) “

    Tutto merito di Io Non Sto Con Oriana

    “è un’antipatia epidermica o strutturata “

    http://kelebeklerblog.com/2011/12/19/facebook-come-ti-spiano-senza-mandato/
    http://kelebeklerblog.com/2010/01/14/facebook-e-i-miei-dati-ai-tempi-del-controllo-globale/

  10. per une tortue

    “Ho capito, siete tutti calciofili “

    Io NO.

    Al massimo, qualche simpatia per i teppisti da stadio, nessuna per i giocatori.

    E soprattutto, NESSUNA per Il Gioco.

    • une tortue says:

      Wow! I miei complimenti!

      “qualche simpatia per i teppisti da stadio”

      … ma in che senso?

  11. Ritvan says:

    —“qualche simpatia per i teppisti da stadio”
    … ma in che senso?—

    Probabilmente nel senso che, distruggendo tutto ciò che si para loro davanti, essi esprimono – magari inconsciamente:-) – la loro rabbia e protesta contro il Biekissimo Mondo Kapitalistiko Globalizzato Ameregano:-):-)

  12. Per Ritvan

    “la loro rabbia e protesta contro il Biekissimo Mondo Kapitalistiko Globalizzato Ameregano:-):-)”

    Se pensi che io sia un cultore della “rabbia” e della “protesta”, vuol dire che non hai studiato :-) (al massimo qui si elogia l’Odio, ma è una cosa ben più elegante).

    Ripassare gli ultimi 111 post apparsi su questo blog, poi ne riparliamo.

    • Z. says:

      E allora dottò, ci spiegasse in che senso!

      :D

      Z.

      • Ritvan says:

        —E allora dottò, ci spiegasse in che senso! :-) Z.—

        Beh, non può, altrimenti finirebbe per dare ragione a me:-).

        • Z. says:

          E insomma Ritvan, sei proprio implacabile!

          Lasciamo che l’imputato possa argomentare la sua tesi, poi decideremo se condannarlo o assolverlo.

          :P

          Z.

          PS: Uè Miguel, si scherza :D

  13. une tortue says:

    Questa è troppo bella e non posso fare a meno di postarvela

    http://www.youtube.com/watch?v=EegsyGA4aEc&feature=bf_prev&list=PL22F7D14D409AFCDE

  14. Liutprando says:

    Balotelli è il classico giovinastro attuale : immaturo, perennemente adolescente, strafottente, aggressivo, maleducato. Pagare MILIONI gente simile è il segno della nostra decadenza…Come calciatore ha delle indubbie qualità ( ma non esagererei ad esaltarlo )…ma manca la testa, totalmente. Ne ha fatte, ne fa e ne farà ancora tante, di cazzate senza senso. Talento pedatorio…ma pochissimo cervello. Fanno bene a sfotterlo in continuazione, in Inghilterra…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>