Renata Polverini, donna di mondo

Tempo fa, avemmo occasione di scrivere quanto segue a proposito della ragioniera Renata Polverini:

Renata Polverini è una nota coatta, che si è trovata tra le mani il grande tesoro della Regione Lazio, grazie alle spettacolari disavventure erotiche del suo predecessore e alle trasversali abilità del di lei manager, Claudio Velardi, che l’ha mandata a tradire la sua Roma, spingendola a esibirsi tra i laziali della Curva Nord.

Renata Polverini è reduce dei campi di concentramento nazisti, nel senso che ha portato in un’allegra gita in Polonia i giocatori di Fiumicino Calcio e Roma Futbol Calcio.”

Coatta sarà coatta, ma non fessa.

Su I segreti della casta, leggiamo un articolo interessante, il cui titolo dice tutto:

“La Polverini possiede case a Parigi, a Roma, a Perugia… ma il marito vive nella casa popolare ad affitto agevolato!

Non male, per una sindacalista.

Print Friendly
This entry was posted in destre, neofascisti and tagged , , , . Bookmark the permalink.

9 Responses to Renata Polverini, donna di mondo

  1. Pingback: Renata Polverini, donna di mondo - Kelebek - Webpedia

  2. Francesco says:

    Non sarà fessa ma spero di non vederla troppo a lungo. Ma a cosa servono Manifesto, Famiglia Cristiana, Fatto Quotidiano se non sputtanano pure lei? devo pensare che anche loro agiscono “con criterio”?

  3. mirkhond says:

    Su una cosa sono d’accordo con Francesco, e cioè che è giunta l’ora che i sindacalisti di destra, sinistra, o chissà cosa, perdano i loro privilegi di casta garantiti dallo stato e TORNINO a fare le lotte come 50-60 anni fa, ai tempi di mio nonno, comunista e sindacalista della cgil, che perse il posto in fabbrica grazie ad una falsa testimonianza ad opera della dirigenza aziendale, e si dette anima e corpo alla lotta per i lavoratori, vivendo delle collette dei lavoratori stessi, e come lui gli altri sindacalisti dell’epoca!
    Quanto alla polverini, è solo l’ennesima furbona che ha capito chi comanda e si è arruffianata ai Savi di OGGI…..

  4. necroclerico says:

    c’è da dire una cosa: se la Polverini e il marito sono in regime di separazione dei beni, il marito ha tutto il diritto di usufruire, se ne ha i requisiti, di una casa a affitto agevolato. Magari non avete pensato che la casa era intestata a lui prima di conoscerla o cos’altro… occorre vederci chiaro.

    nel merito e limitatamente alla Polverini concordo con mirkhond.

  5. Per Neroclerico

    “se la Polverini e il marito sono in regime di separazione dei beni, il marito ha tutto il diritto di usufruire,”

    Se le cose stanno così, hai ragione.

  6. Sculacciatopi says:

    I fascisti hanno subito una mutazione genetica.

    -Rubano peggio dei democristiani una volta erano inflessibili moralisti
    -Sono sionisti di ferro una volta erano per le leggi razziali
    -Le femmine sono diventate gran troie una volta erano gli angeli del focolare
    -Gli uomini sono diventate checche una volta erano dei terribili sciupafemmine

    Colpa dei mutagene usati in agricoltura?
    Colpa della Chiesa che ha perso la presa sulla società?
    Colpa dei marziani che vogliono spopolare ed invadere il pianeta?
    Colpa di Miguel Martinez che li strapazza un giorno si e l’altro pure?

  7. mirkhond says:

    Oppure colpa della sete di potere che li ha portati a rinnegare ciò che erano sino all’altro ieri?
    Ovviamente in buona compagnia di altri soggetti ideologici….

    • Francesco says:

      ma il Fascisimo ha sempre aspirato al Potere (e alle Lettere Maiuscole), è il resto che non torna tanto

  8. billo says:

    volete la ciliegina? è solo un gossip ma amici di Roma mi dicono che la casa dell’aventino sia pure subaffittata a terzi…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Security Code: