Serena Santoli dice la sua

Noi siamo sempre felici di pubblicare voci critiche.

Oggi la signora Serena Santoli, di cui null’altro sappiamo, ci scrive lapidariamente:

Vergognati nel pubblicare certi scempi.   Segnalo subito il tuo sito. (ps. Faresti meglio a tornare nel tuo paesello. Di fogna in Italia ne abbiamo già  in abbondanza).

Print Friendly
This entry was posted in Cialtroni e gente strana and tagged , , . Bookmark the permalink.

17 Responses to Serena Santoli dice la sua

  1. PinoMamet says:

    Beh, a questa Branduardi non piace proprio!

  2. Pingback: Serena Santoli dice la sua - Kelebek - Webpedia

  3. Roberto says:

    Ma si riferisce a cosa?

  4. per Roberto

    “Ma si riferisce a cosa?”

    Mi auguro che Serena Santoli si rifaccia viva e ce lo spieghi.

  5. nic says:

    il vostro “paesello” sarebbe il DF ?

  6. corrado (qualc1) says:

    Signora Santoli, ha ragione! “Lasciatemi cantare con la schedina in mano” è davvero uno scempio!

  7. Pietro says:

    Interessante l’associazione qualcosa di negativo = paesello. Appartenenza della sigorna direi alta borghesia urbana (a quella bassa i paeselli piacciono).

  8. corrado (qualc1) says:

    …ma il “paesello” sarebbe questo?

    http://dailypano.yakohl.com/picture.php?photo=679

  9. Roberto says:

    Che poi non è mica vero che di fogna ne abbiamo in abbondanza, basti pensare ai disastri ad ogni pioggia

  10. Moi says:

    Cos’è il DF ?

    • nic says:

      il Distrito Federal, “deefe”, Città del Messico, un paesello di 20 milioni di abitanti del quale si dicono originari i migueles martinez, svergognati pubblicatori di scempi in terre straniere.

  11. Moi says:

    Nelle disambiguazioni di wikipedia c’era “Decadenza Femminile” … ancora incompilata, e anch’essa mi chiedo che roba l’è !

  12. Francesco says:

    Vorrei spezzare una lancia a favore della signora in questione

    1) brillante uso del raffinato termine “scempi”, che fa fino
    2) pronta iniziativa nel segnalare il sito a … ?
    3) acuta analisi psicologica di Miguel, scoperto nel suo amore per il paesello (in Arizona? in Messico? in Toscana? in Egitto? non importa, basta che sia a misura d’uomo)
    4) ardente spirito nazionalistico, nel vantarela nostra generosa dotazione di fognature (non per niente siamo eredi di Roma Imperiale e Imperitura)

    se solo volesse spiegare perchè è indignata

    :D

  13. Marcello Teofilatto says:

    Ma segnalerà il sito a chi?
    Saluti da M.T.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>