Chi ha visto il vento?

Sonne Hagal è uno di quei gruppi musicali tedeschi, che per nostra fortuna non hanno fatto, appunto fortuna.

Questa canzone è tratta da una poesia di Christina Rossetti (1830 – 1893), figlia dell’abruzzese Gabriele Rossetti e nipote di uno dei medici di Byron (lo segnalo spero un giorno di poter scrivere qualcosa sulla straordinaria famiglia di un altro medico di Byron).

 

Who has seen the wind?
Neither I nor you:
But when the leaves hang trembling,
The wind is passing through.

Who has seen the wind?
Neither you nor I:
But when the trees bow down their heads,
The wind is passing by.

Chi ha visto il vento?
né tu né io:
ma quando le foglie appese tremano,
è il vento che le attraversa.

Chi ha visto il vento?
né tu né io:
ma quando gli alberi chinano la testa,
è il vento che passa.

Print Friendly
This entry was posted in mundus imaginalis and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Chi ha visto il vento?

  1. Pingback: Chi ha visto il vento? - Kelebek - Webpedia

  2. lamb-O says:

    Beh, se i tedeschi possono pronunciare la “th” come “d” allora posso anch’io!

  3. Moi says:

    Sempre in materia di “wind” … uno dei cantanti musulmani (v.di Caso Rushdie) più controversi :

    http://www.youtube.com/watch?v=4DFp00tnSv4

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>