Amway risponde a Kelebek

Il nostro non è un blog politicamente corretto, ma cerchiamo di essere gentili lo stesso.

Tempo fa, abbiamo pubblicato alcuni articoli in cui parlavamo della multinazionale politico-economico-religiosa denominata Amway.

E abbiamo cortesemente ospitato una replica della signora Bruna Barracchia portavoce sia di Amway che  dell’Università Telematica Guglielmo Marconi.

Ieri ci è arrivata un’altra replica, non sappiamo quanto ufficiale, da parte di un signore che si presenta come un seguace di Amway da 20 anni. Purtroppo l’autore si è dimenticato di firmare il suo intervento, ma credo che i lettori apprezzeranno ugualmente la profondità dei suoi argomenti.

From: evolution <evolution_projet3000@yahoo.it>

Received: from smtpout3.mclink.it (smtpout3.mclink.it. [195.110.128.202])
by mx.google.com with ESMTPS id b10si2735403fak.13.2011.09.21.15.21.35

User-Agent: Mozilla/5.0 (Windows NT 5.1; rv:6.0.2) Gecko/20110902 Thunderbird/6.0.2
To: muqawama@gmail.com
Subject: Aggiuntiva:

Penso che sommariamente, Lei scrittore, sia già stato benedetto e mandato direttamente affanculo una pila di volte, per le cazzate che scrive ovviamente, e comunque da più di un milione di persone.
Io personalmente, essendo un Amwayano da 20 anni, mi prendo il diritto, dopo aver letto bestialità e cazzate, con espressioni da ementecato
psicopatico, di spedirla affanculo per l’ennesima volta, per capendo, che da frocio quale lei sembra essere, ancora non abbia abbondantemente deliziato il suo deretano, e quindi ancora una volta malgrado tutto sicuro di fare il suo gioco di straodinario godimento.
Ma attenzione le cose stanno cambiando, quindi chissà mai che al posto di ciò che Lei abitualmente prende tra le porte del suo fondo schiena, non si ritrovi in futuro a dover succhiare ciò che di piacer non è.
Dia retta a mè, si dia all’ippica, le renderebbe di più, e non continuerebbe a farsi un culo per guadagnarsi la vita.

Print Friendly
This entry was posted in Movimenti gruppi e sette and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

11 Responses to Amway risponde a Kelebek

  1. Pingback: Amway risponde a Kelebek - Kelebek - Webpedia

  2. oneany says:

    Ciao Miguel,

    te la prendi per cosi poco?!.. secondo me, il tipo era in chat con un suo “amante”, e per un motivo che nemmeno la CIA può scoprire, ha mandao la mail a te! .. dai! non essere così permaloso! .. nessuno dei lettori di questo blog crederebbe per un solo attimo che queste parole siano dirette a te ;)

  3. M. says:

    “Ementecato psicopatico” mi piace. Sa di via di mezzo tra “emerito” e “mentecatto”.

    Con anche un tocco culinario di “mantecato”.

    Z.

  4. Ritvan says:

    Caro M/Z:-), ma perché “mè” non ti piace?:-)

    P.S. x Miguel
    Hai tutta la mia solidarietà.

  5. Marcello Teofilatto says:

    “Le porte del suo fondo schiena”. Più che Amway, è degna di Huxley :-).
    Fossi un complottista, mi chiederei chi è il peggior concorrente di Amway e penserei a una manovra di discredito. Ma temo che sia qualcuno che ha dimenticato la saggezza di Talleyrand: “Surtout, pas trop de zèle!”.
    Un saluto da Marcello Teofilatto

  6. Claudio Martini says:

    “Ma attenzione le cose stanno cambiando, quindi chissà mai che al posto di ciò che Lei abitualmente prende tra le porte del suo fondo schiena, non si ritrovi in futuro a dover succhiare ciò che di piacer non è.”

    QUESTA si chiama poesia.

  7. lamb-O says:

    Dal punto di vista linguistico è ipnotica.

  8. Mondo cane says:

    Le vie del signore sono infinite, e potrai percorrerle tutte con “Amway!”, viaggi organizzati per il paradiso!

    E’ della porta voce, nella sua prima mail, sotto sotto, ti faceva il filo! E lo sai quanto sono vendicative le donne, se uno rifiuta! !-)

    Alla cattiveria gretta e spicciola, non c’è rimedio, sopratutto quando è coperta “dall’anonimato”! Inutile prendersela.
    Anche se un pò brucia.

  9. Sardina says:

    Miguel dovresti dare al signore l’indirizzo telematico dell’università telematica Guglielmo Marconi, oppure l’indirizzo telepatico…

    Ciao Sardina.

  10. Ritvan says:

    Toh, chi si rivede! Ciao Sardina!

  11. Sardina says:

    Ciao Ritvan caro! :-)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>