Libia, anche il Lussemburgo entra in guerra

central-bankers-image

Campo di addestramento per le forze speciali lussemburghesi

Print Friendly
This entry was posted in islam and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Libia, anche il Lussemburgo entra in guerra

  1. Peucezio says:

    Ora sì che sono preoccupato.

  2. Francesco says:

    Beh, lo sappiamo tutti che per la maggioranza dei dittatori il punto più sensibile, addirittura più del piacere del potere assoluto e dell’identificazione tra se stessi e la nazione, è il conto bancario all’estero … e quindi le Squadre d’Assalto Lussemburghesi.

    Nel caso invece di dittatori convinti, che vogliono morire sulla poltrona, si potrebbe pensare che provarli di fondi all’estero faciliti la conclusione del conflitto.

  3. Peucezio says:

    E’ il liberismo di questi signori, alla facciaccia della proprietà privata e del libero scambio, quando sussistono ragioni politiche i propri beni possono essere sequestrati dagli stati, come si faceva sotto i Soviet.

  4. Francesco says:

    stai cercando di sostenere che il Sacro Diritto di Proprietà Privata vale più delle Leggi di Guerra?

    siamo oltre l’iperliberismo, direi

    :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>