Corso accelerato di giornalismo entomologico

Visto a Genova, la mattina del 22 luglio 2010.

lucciole islamiche e zanzare tigre a Genova

Print Friendly
This entry was posted in islamofobia and tagged , , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to Corso accelerato di giornalismo entomologico

  1. PinoMamet says:

    La “zanzara tigre” è uno dei grandi classici del giornalismo estivo:
    è stata introdotta apposta in Italia per riempire le pagine interne e dare lavoro al “pubblicista” neoassunto.

    La “lucciola islamica” invece mi mancava, non so se è un insetto a forma di lampada di Aladino o una prostituta che invece di fare sesso ti spiega le Sure (o magari invece di fare sesso ti fa addormentare ogni sera con una storia diversa…)

  2. Bello il concetto poi di Invasione, che meriterebbe un discorso a sé.

  3. Dalovi says:

    Chissà il ruolo della professione di fede nella prostituzione… Comunque come esempio di islamofobia non è male, potrebbe esser superato dalla denuncia di atei islamici, ma arriveranno anche a questo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>