Lenin tra le nevi

Maria Essen Moiseyevna, militante bolscevica della prima ora, racconta di una lunga passeggiata tra i monti svizzeri, assieme a Lenin.

Lenin e la giovane donna stanno in piedi sulla cima di una montagna.

“La vista è senza limiti… la luce riverbera in maniera insopportabile dalla neve… mi sento presa dallo spirito dell’alta poesia… sto per recitare Shakespeare e Byron… e poi guardo Vladimir Ilyich. Se ne sta seduto, immerso nei pensieri, poi improvvisamente sbotta, ‘Mettila come ti pare, i menscevichi ci stanno proprio cacando in testa!”

Ecco, lo spirito bolscevico è uno spirito imprenditoriale.

Fonte: Edvard Radzinsky, Stalin, Random Books, 1996,  p. 54

Print Friendly
This entry was posted in riflessioni sul dominio and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

19 Responses to Lenin tra le nevi

  1. utente anonimo says:

    Gli ex paesi dell' est ex comunisti se la stanno cavando alla grande nell' economia capitalistica grazie  alla loro merce migliore: la figa !

    Escort, pornostar, serviziett su strada, lap dancers, vallette  …

     
    Italone

  2. RitvanShehi says:

    x Italiota….pardon "Italone" (#1)

    Beh, in quanto a escort, pornostar, vallette&co il Belpaese si difende egregiamente con "merce" di "produzione" rigorosamente autarchica e fiera di esserlo:-).
    Da: http://www.afroditeannuncierotici.org/Escort.htm
    Fra i primi 12 annunci (prima pagina), la metà e di chi si dichiara subito "italiana" (vabbeh, una "italo-francese" ma sempre in ambito cuginesco, nonché veterokapitalista:-) siamo). Per le restanti 6, se togliamo "Deborah la spagnola", non mi stupirei di scoprire – ma non mi va di rostare dentro il troiaio – che anch'esse (o la maggior parte di esse) siano di pura stirpe italica, nonché veterokapitalista.
    1."Accompagnatrice Italiana di Gallarate, Flori x momenti di relax a signori seri puliti…"
    2. "Romagnola voluttuosa…Ciao sono Valentina…."
    3. "Salve,Sono Samantha,di base a Bologna,bellissima bionda Italo-Francese…."
    4. "Ciao, mi presento, sono Sonia 35enne napoletana…"
    5. "Angela la calda Siciliana…Sono Angela, 35 anni…."
    6. "40 enne italiana di alta classe…"

    In quanto, poi, a "serviziett su strada", si sta cercando anche qui – complice anche la crisi economica – di ridurre il gap che ha consegnato le Gloriose Italiche Strade al "nemico invasor", al grido di "L'Italia agli italiani… e le Italiche Strade alle italiane":-)
    Da: http://www.fainotizia.it/2010/05/20/mamme-prostitute-crisi-i-racconti-choc-nel-padovano
    "Il nuovo fenomeno a luci rosse a Limena. Daria: "Le donne italiane che si prostituiscono per colpa della crisi sono tante. Non si notano perché molte lavorano in casa"….Daria (nome di fantasia) si prende gioco delle difficoltà con un umorismo nero tipicamente toscano. Dimostra 30-35 anni. Dice di vivere a Padova: da mesi, a giorni alterni, con la sua auto si ferma lungo via del Santo a Limena, in attesa di clienti. Daria è una delle quattro-cinque donne italiane che nell’ultimo anno hanno scelto il marciapiede come alternativa alla crisi economica…"

  3. RitvanShehi says:

    x Italiota….pardon "Italone" (#1)

    Beh, in quanto a escort, pornostar, vallette&co il Belpaese si difende egregiamente con "merce" di "produzione" rigorosamente autarchica e fiera di esserlo:-).
    Da: http://www.afroditeannuncierotici.org/Escort.htm
    Fra i primi 12 annunci (prima pagina), la metà e di chi si dichiara subito "italiana" (vabbeh, una "italo-francese" ma sempre in ambito cuginesco, nonché veterokapitalista:-) siamo). Per le restanti 6, se togliamo "Deborah la spagnola", non mi stupirei di scoprire – ma non mi va di rostare dentro il troiaio – che anch'esse (o la maggior parte di esse) siano di pura stirpe italica, nonché veterokapitalista.
    1."Accompagnatrice Italiana di Gallarate, Flori x momenti di relax a signori seri puliti…"
    2. "Romagnola voluttuosa…Ciao sono Valentina…."
    3. "Salve,Sono Samantha,di base a Bologna,bellissima bionda Italo-Francese…."
    4. "Ciao, mi presento, sono Sonia 35enne napoletana…"
    5. "Angela la calda Siciliana…Sono Angela, 35 anni…."
    6. "40 enne italiana di alta classe…"

    In quanto, poi, a "serviziett su strada", si sta cercando anche qui – complice anche la crisi economica – di ridurre il gap che ha consegnato le Gloriose Italiche Strade al "nemico invasor", al grido di "L'Italia agli italiani… e le Italiche Strade alle italiane":-)
    Da: http://www.fainotizia.it/2010/05/20/mamme-prostitute-crisi-i-racconti-choc-nel-padovano
    "Il nuovo fenomeno a luci rosse a Limena. Daria: "Le donne italiane che si prostituiscono per colpa della crisi sono tante. Non si notano perché molte lavorano in casa"….Daria (nome di fantasia) si prende gioco delle difficoltà con un umorismo nero tipicamente toscano. Dimostra 30-35 anni. Dice di vivere a Padova: da mesi, a giorni alterni, con la sua auto si ferma lungo via del Santo a Limena, in attesa di clienti. Daria è una delle quattro-cinque donne italiane che nell’ultimo anno hanno scelto il marciapiede come alternativa alla crisi economica…"

  4. utente anonimo says:

    Urchi, però: siete tre tipi che la prendono piuttosto di petto!
    c'è mica mezzo di far due chiacchiere o si può solo leggere?
    Io 

  5. utente anonimo says:

    a proposito di spirito del bolscevismo, quest'articolo è esemplare di come lo spirito del sionismo sia MOLTO più pericoloso…
    http://forward.com/articles/129231/

  6. utente anonimo says:

    non sono del tutto d'accordo

    OK per la grettezza materialistica che accumunerebbe i grandi capitalisti e il padre del comunismo mondiale effettivo ma … le aspirazioni e i metodi del secondo mi pare non temano confronti con quelli dei primi

    o mi puoi citare imprenditori che praticavano lo sterminio della concorrenza e volevano creare un mondo nuovo con loro alla testa, a qualsiasi costo?

    Francesco

    PS da baciare, quel Lenin lì.

  7. utente anonimo says:

    Francesco,


    o mi puoi citare imprenditori che praticavano lo sterminio della concorrenza e volevano creare un mondo nuovo con loro alla testa, a qualsiasi costo? –

    Hmm… mi viene in mente il nome di alcuni che vorrebbero tanto farlo, e che ogni giorno si crucciano del fatto che non sia possibile :-))

    Z.

  8. utente anonimo says:

    Ritvan,

    ogni scusa è buona per andare in cerca di pornazzi, eh? :D :D :D

    Z.

  9. utente anonimo says:

    x Z

    però non lo fanno, il che un pò conta

    Lenin il modo lo ha trovato, invece

    ciao

    F.

     

  10. utente anonimo says:

    Francesco,

    – però non lo fanno, il che un pò conta –

    Beh, non si è mai visto un tizio commettere reati mentre è al 41bis. Bisogna quindi dedurne che al 41 bis ci sono solo persone brave, degne e rispettose della legge :-)

    – Lenin il modo lo ha trovato, invece –

    E meno male, direi, vista la concorrenza…

    Z.

  11. utente anonimo says:

    ???

    non lo hanno fatto senza essere al 41bis, mentre quelli che ci sono non mi risulta appartengano alla categoria degli imprenditori

    non ti capisco

    F.

  12. utente anonimo says:

    per Z nr.7:
    cosa ci trovi di così divertente?
    Mi farebbe davvero piacere, a questo punto, avere una risposta: a me non fa ridere davvero neanche un pò, da un bel pezzo cerco di alzare la mano e di attirare l'attenzione sulle mie ragioni, solo che – evidentemente – non trovo le "parole" mentre gli altri, evidentemente, se la spassano (in casa mia).
    Ti sembra giusto?
    Grazie
    Francesca Longhi (u-ffa@live.it)

  13. utente anonimo says:

    per Z nr.7:
    cosa ci trovi di così divertente?
    Mi farebbe davvero piacere, a questo punto, avere una risposta: a me non fa ridere davvero neanche un pò, da un bel pezzo cerco di alzare la mano e di attirare l'attenzione sulle mie ragioni, solo che – evidentemente – non trovo le "parole" mentre gli altri, evidentemente, se la spassano (in casa mia).
    Ti sembra giusto?
    Grazie
    Francesca Longhi (u-ffa@live.it)

  14. utente anonimo says:

    Francesca,

    chi è che se la spassa in casa tua? cos'è che non trovi divertente?

    Perdonami, non ho capito…

    Z.

  15. utente anonimo says:

    Francesco,

    – non lo hanno fatto senza essere al 41bis –

    Un imprenditore italiano ha la possibilità di fare ciò che ha fatto Lenin quanto un 41bis ha la possibilità di commettere delitti.

    chiaro?

    se non è chiaro ti deporto in un gulasch :-)

    Z.

  16. utente anonimo says:

    detrattori, perdi giorno e imbucati vari che si sentono in diritto di comportarsi da padroni a scrocco (poveretti) in casa d'altri, per esempio intercettando una conversazione tra amiche per riciclarla in maniera indecente (un pò come i ragazzi ai giardini con lo zainetto), forti del fatto che così fan tutti, del tutto impunemente da giorni, mesi, anni: tanto, a quel che dico io, si risponde sempre come fai tu (in alternativa si consiglia un terapeuta).
    W la democrazia!
    F.L

  17. RitvanShehi says:

    —-Ritvan,ogni scusa è buona per andare in cerca di pornazzi, eh? :D :D :D Z.—-

    Perché, secondo te non potrei andare in cerca di pornazzi solo per mio diletto:-), anche senza la scusa di dover spiegare all'italiota razzistoide di turno che l'italica f..a mercenaria non teme concorrenza?:-):-)

    —–Francesca, chi è che se la spassa in casa tua? cos'è che non trovi divertente?Perdonami, non ho capito…Z.-

    Eddai che hai capito benissimo:-). Evidentemente non si tratta di occupanti abusivi dell'appartamento della sora Francesca, bensì di nosotros "diversamente comunitari" che "ce la spassiamo" nel Belpaese, Paese che la sullodata Francesca confonde – in puro "Borghezio style":-) – con "casa sua".

    P.S. Visto e considerato che la suddetta sora pare non conosca differenze  fra "casa sua" e "Paese suo" e visto che, secondo la normativa vigente – tu me lo confermi, vecchio leguleio – la roba che si trova in casa sua lei la può vendere, se le va, allora che ne dici di proporre alla sullodata sora di mettere in vendita….chessò, il Colosseo…oppure la Fontana di Trevi: così almeno, invece di somigliare a un Borghezio in gonnella somiglierà a un Totò…siempre in gonnella:-):-):-).

  18. utente anonimo says:

    Ritvan,

    – Eddai che hai capito benissimo:-) –

    No, no, giuro… anzi, a dire il vero non ho capito molto bene neanche ora.

    Ma vabbè, è quasi certamente un mio limite… quando mai le ho capite le donne…

    Z.

  19. utente anonimo says:

    Fu Marx stesso a dire che tutto è merce e nulla esiste che non sia merci-ficabile … perciò inutile fare i bacchettoni, cari compagnuzzi !!!

    ResistenzaPuttaniera

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>