Monthly Archives: January 2010

I think tank, ossia quando Dio e Darwin benedicono l’Impero

I think tank sono nati, negli Stati Uniti, molti decenni fa, con uno scopo di straordinaria ampiezza: ricostruire scientificamente il mondo in funzione degli interessi del capitalismo americano. Le grandi imprese del paese, ognuna delle quali muoveva un’economia paragonabile a … Continue reading

Posted in cattolici, USA | Tagged , , , , , , , , , , , | 36 Comments

Gianfranco Fini e la religione civile del Dominio

Commentando il mio post sul Giorno della Memoria, un lettore ha fatto una riflessione a prima vista non peregrina: "è vero come dice Miguel che il ricordo della Shoah è assurto a mito fondativo e religione civile condivisa dell’Occidente contemporaneo, … Continue reading

Posted in Censura e controllo globale, destre, Israele Palestina Canaan | Tagged , , , , , , , , , , | 76 Comments

Moldavia, la memoria e le macerie

Mihai e Maria vengono dalla Moldavia, lo Stato in cui il governo due mesi fa ordinò che il Natale si svolgesse il 25 dicembre e non, come è normale nei paesi ortodossi, il 7 gennaio. Per non restare fuori dal … Continue reading

Posted in migrazioni | Tagged , , , , , , , | 51 Comments

Memory dog

Ogni anno, svolgiamo il nostro temino sul Giorno della Memoria assieme a non pochi svogliati ragazzini a scuola. Siccome siamo troppo vecchi per rischiare la bocciatura, ci permettiamo una discreta libertà, sostenendo ogni volta qualche variante di un concetto molto … Continue reading

Posted in Israele Palestina Canaan, società dello spettacolo | Tagged , , , , , | 31 Comments

Mario Nordio

Mi dicono che è morto Mario Nordio. Se leggete il suo curriculum, capirete subito perché in tanti ne siamo rimasti affascinati: ciò che insegnava era qualcosa di indefinibile, che cambiava continuamente di nome, eppure aveva un senso. Che agitasse un … Continue reading

Posted in esperienze di Miguel Martinez | Tagged , , , , , | 22 Comments

La leghista che ballava con gli zingari

Una decina di anni fa, abitavo a Imola e avevo in casa dieci amici Rom. La faccenda era meno problematica di quanto potrebbe sembrare: io me ne stavo a tradurre al mio computer, loro a guardare la televisione, allattare la … Continue reading

Posted in rom o zingari | Tagged , , , , , , , , | 131 Comments

Bolivia, inondazioni umanitarie e l’industrializzazione della coca

Tra i vari e notevoli commentatori di questo blog, c’è Pedro Navaja: più che commenti, i suoi sono veri e propri saggi; i primi risalgono a quando scrissi della morte di quello straordinario uomo di confine che era Eduardo Rózsa Flores.Pedro … Continue reading

Posted in Messico, Storia, imperi e domini | Tagged , , | 11 Comments

Rom e Redentori, nonché un contrabbandiere di mattoni e una piccola Gianfranco Fini

Rom vuol dire tante cose, e probabilmente la maggior parte dei Rom non li vedete nemmeno. Quando io dico Rom, voglio dire quelli che provengono dai paesi ex-comunisti, che sono una minoranza. Ma probabilmente anche voi, quando dite Rom, intendete … Continue reading

Posted in Cialtroni e gente strana, rom o zingari | Tagged , , , , , , , , , , , , , | 85 Comments