Maurizio Armanetti replica al nostro blog

Ieri abbiamo pubblicato un articolo sul curioso rapporto che lega il ministro Michela Vittoria Brambilla, il ministro Sandro Bondi e il sensitivo e designer di pendolini, Maurizio Armanetti.

Il signor Armanetti è intervenuto nei commenti a questo blog con una lunga replica, senza fare alcuna minaccia.

Proprio per questo, ci fa piacere togliere la sua replica dalla scarsa visibilità dei commenti e darle lo stesso spazio che abbiamo dato al nostro stesso scritto.

Non ho mai inteso prendere posizione rispetto ai presunti poteri paranormali di Maurizio Armanetti: sono intervenuto a difesa della libertà della rete, quando il signor Armanetti ha minacciati di denunciare i blog di Paniscus e di Alex Falcone.

La minaccia di denuncia nei confronti di questi blog sembra rientrata, e quindi viene a cadere il motivo di polemica con il signor Armanetti. Resta comunque la curiosità rispetto ad alcuni aspetti di questa vicenda, per cui nel prossimo post porrò alcune brevi domande a Maurizio Armanetti.

Ma ecco cosa scrive Maurizio Armanetti:

Ringrazio e lo dico con sincerità a chi gestisce questo Blog per l’offerta fattami di poter dimostrare la verità e ho abbondanti prove per farlo Non è mia intenzione ledere la libertà altrui nel confronto fatto anche con toni accesi ma la diffamazione studiata a tavolino è un’altra cosa…. Paniscus ha ammesso e ritirato la diffamazione ed ho atteso il ripensamento prima di denunciarla come sto aspettando quello di Aleksfalcone.org che dubito arrivi e mi costringerà alla denuncia penale. Ho denunciato come riportato ampliamente dalla Stampa Nazionale e TV l’Onorevole Lucio Barani confluito nel PDL a dimostrazione che la mia attività non è legata alla politica ma è di imprenditore e chiunque mi diffama e persiste nel crimine merita la denuncia penale per diffamazione. Nonostante la mia denuncia contro l’On. Barani sono stato chiamato a far parte di una Commissione Ministeriale di questo Governo e chi lo ha fatto NON ha agito con valutazioni politiche o “razziste” nel vedere se un imprenditore “OLTRE” alle sue capacità imprenditoriale ha doti intuitive riconducibili alla rabdomanzia. Mi sembra che qualcuno questa “intolleranza razzista” la dimostri!!! (non mi riferisco a Lei) Lei vedrà che il mio linguaggio esula dalle diffamazioni e si basa sui fatti, sulle prove, ogni mia affermazione è sempre basata su pezze di appoggio che qualsiasi perito di tribunale è in grado di verificare come Vere! È vero quello che Lei dice, presiedendo una srl, le attività sono molteplici e quando Repubblica mi ha intervistato ho risposto no, professionalmente non sono un rabdomante, sono un imprenditore che usa le migliori tecniche scientifiche e ci applica il surplus dell’intuizione, dell’ingegno……tutto questo è un PROBLEMA?

Un’altra mia attività è la progettazione ed ideazione di progetti INNOVATIVI nel campo del turismo termale, progetti anche tematici in grado di portare milioni di turisti in Italia ed in questa veste di PROGETTISTA DI PARCHI TEMATICI, ACQUAPARCHI TERMALI, sono stato chiamato a far parte della Commissione Ministeriale per lo sviluppo e la valorizzazione del Turismo Termale e del Benessere….Bene dov’è il problema? DOVE è IL PROBLEMA?

Altra Attività, forse la più conosciuta, eseguo ricerche TERMALI e siamo l’unica società al mondo a scoprire ALMENO PER ORA, ogni volta, senza sbagliare, (sei successi su sei ricerche) l’acqua TERMALE anche a centinaia di metri (di media 400-700metri) DANDO, RIPETO “UNICI AL MONDO” la garanzia economica della ricerca termale con una trivellazione CHE COSTA SEMPRE MOLTO OLTRE I CENTOLMILA EURO….

Poi ho attività minori ma non meno importanti nel campo della ricerca dei prodotti erboristici e del benessere…. Quindi chi si dedica ad una stupida ed inutile caccia alle streghe senza conoscere minimamente fatti e PROVE! Compie un atto incivile e questo si lesivo della libertà altrui!!!

LE MIE SOLIDE REFERENZE non sono i media, ma le “certificazioni ufficiali” di successi talmente eclatanti che i media hanno deciso di rendere pubblici
www.armanettimaurizio.net

Tutte le maggiori reti televisive, i maggiori quotidiani italiani e qualche settimanale hanno riportato queste notizie e a livello internazionale oltre il settimanale DA Lei citato che all’epoca faceva comunque 4 milioni di lettori, mi ha intervistato il New York Times….

E questo prima di avere quei successi odierni nel campo della ricerca TERMALE che possono portare l’Italia ad uno straordinario sviluppo con la creazione di molte migliaia di posti di lavoro come a breve verrà dimostrato!!!

Termino dicendo, perché dovrei minacciarla, lei ha raccolto informazioni e le ha condivise permettendomi di confermarle, negarle o spiegarle…..questa è la forza di INTERNET non la DIFFAMAZIONE!!! In questa sede non siamo mediati dai poteri di censura ma cerchiamo di mantenere la discussione in tono civili, costruttivi..etc Ad esempio la lettera del CICAP contro di me è stata scritta mistificando i fatti! Raccontano Bufale!!! Ma quello che io dico ora non è diffamazione ma la verità e lo posso dimostrare (consegnata brevimano a Margherita Hack )
http://forums.myspace.com/t/4639536….ums.viewthread

Inoltre sono Io che ho proposto al CICAP la partecipazione con tre loro esperti su sei in una AUTOREVOLE Commissione Scientifica di studio sulla Rabdomanzia…perché rifiutano? La risposta è semplice no? Ho proposto al CICAP di presentarsi graditi ospiti durante le mie ricerche per enti pubblici….etc Ho proposto loro il confronto in un Convegno Internazionale con scienziati di fama Europea….ma le sapete tutte queste cose che anche il Segretario del CICAP Massimo Polidoro che da 20 anni merita la mia stima può confermare???? Certo Io non accetto dei test antiscientifici proposti dal un comitato di sedicenti (termine che i soci cicap amano molto attribuire agli altri) od autoreferenziali e “negazionisti” esperti di paranormale, il CICAP I test scientifici del CICAP SONO “SCONFESSATI” anche dalle PAROLE dell’ideatore del Comitato, Piero Angela che ha sempre affermato il CICAP non è un comitato in grado di eseguire sperimentazioni scientifiche ma come dice il nome, il suo compito è “comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale” MA POTREBBE MAI UN COMITATO NEGAZIONISTA eseguire in casa dei test OBBIETTIVI!!!!

Inoltre nelle mie ricerche sono in gradi di determinare il punto di perforazione di una falda TERMALE, le varie profondità, quantità ed incredibilmente LE TEMPERATURE alle varie profondità..tutto certificato ufficialmente!!!!! Sembra fantascienza ma è realtà dimostrata e dimostrabile!!! (l’uso del maiuscolo è usato solo per evidenziare e non ha altri scopi)

Attendendo una sua cortese risposta e verifica di quanto da me scritto, le invio a lei ed a tutto il forum Auguri di Buon Natale e la speranza di un confronto costruttivo…Io sono disponibile e Voi?

DIMENTICAVO AVRETE CAPITO CHE IL TERMINE SENSITIVO ( spero vivamente che il motivo non sia politico o razzista ma solo fraintendimento ) NON HA NULLA A CHE VEDERE CON LA MIA NOMINA NELLA COMMISSIONE MINISTERIALE DI PROGETTISTA ED IDEATORE DI PARCHI TEMATICI ED ALTRI PROGETTI INNOVATIVI…SPERO DI SI !!!

Print Friendly
This entry was posted in newage, spiritualismo e neospiritualismo and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

45 Responses to Maurizio Armanetti replica al nostro blog

  1. utente anonimo says:

    Io non ho idea di chi costui sia, né se sia un mascalzone o altro.
    Quello che so, è che dare addosso ad una persona perché svolge il lavoro di rabdomante, e tu per principio credi che i rabdomanti siano una manica di ciarlatani, mi sembra quantomeno pretestuoso.
    Un atteggiamento ottuso da Piero Angela che non ti fa onore.

    la timida

  2. utente anonimo says:

    Ringrazio KelebeK
    per lo spazio fornito al chiarimento della discussione…Questo è il comportamento leader per rendere la rete il vero spazio di condivisione delle idee  libera e democratica.  Io ho solo evidenziato essendo preferenzialmente verso il prevenire che curare il rischio dei virus che possono infettare la rete …diffamazioni, ingiurie etc… Io penso che la denuncia penale per diffamazione sia " l’Ultima Ratio "per difendere la verità da chi in rete vuole danneggiare (in modo permanente)  magari grazie ai SUOI "maggiori poteri mediaci"  chi NON ha colpe in merito!!!
    Diversamente permettendo i reati, gli abusi, verranno a dominare la rete i "poteri forti" che già gestiscono l’informazione mediatica mondiale!!! E non parlo di una parola che scappa in una discussione accesa ma la diffamazione, le ingiurie studiate a tavolino e immesse in rete grazie ai poteri mediatici di chi ha dalla sua parte multinazionale e potere….. ANCORA GRAZIE per questa dimostrazione di libera condivisione dei "fatti" e disponibile a qualunque domanda invio a tutti Auguri di Natale e propongo una discussione seria e costruttiva, Io non ho nulla di personale contro IL CICAP, il Cicap è importante che ci sia, ma gli abusi di potere immettendo notizie false e senza prove vanno combattute diversamente dalla diffamazione (virus mediatico)  con confronti costruttivi che ci aiutano tutti a crescere nella CONOSCENZA….
    ANCORA BUONE FESTE, MAURIZIO ARMANETTI 

  3. utente anonimo says:

     Noto con dispiacere che leggere e comprendere  per te è un’impresa difficile.
    Paniscus ha parlato di Armanetti nel suo blog.
    Dopo le minacce di azioni legali del suddetto verso Paniscus, Miguel è intervenuto per difendere la libertà di parola, di Armanetti e di Paniscus, e quella di critica, soprattutto per Paniscus.
    Magari Miguel è intervenuto subito perché toccato personalmente.
    Ora trova i passaggi in cui Miguel dà addosso "ad una persona perché svolge il lavoro di rabdomante" e quelli in cui emerge il suo principio ispiratore secondo il quale "i rabdomanti siano una manica di ciarlatani".

    Stefano Calzetti

  4. Devo intervenire per precisare che il sig. Armanetti non mi ha mai contattato per richiedere una correzione ad un mio post. E questo, ovviamente, perché nulla c’è di falso o offensivo in ciò che ho pubblicato, come tutti possono verificare.

    Le minacce, con qualunque mezzo siano effettuate, costituiscono invece un reato penale, per cui chiedo al sig. Armanetti, non nuovo a questo genere di provocazioni, di smettere di chiamarmi in causa dichiarando falsità e minacciando improbabili azioni legali.

    Affermare che costui abbia rifiutato di sottoporsi ai controlli da lui stesso sollecitati è un fatto noto e non negabile (http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=100060).

    È altresì noto e appurato che tutti i sedicenti rabdomanti sottoposti a controllo, non siano stati in grado di produrre risultati significativi, eccetto nel caso di errori metodologici in sperimentazioni condotte da "credenti" nel paranormale (http://italiano.skepdic.com/rabdomanzia.html).

    Allo stato attuale delle conoscenze scientifiche, la rabdomanzia è una leggenda metropolitana. Il sig. Armanetti può, se crede, accettare di sottoporsi a verifica quando vuole e dimostrare il contrario (oltre che intascare il milione di dollari in palio da oltre trent’anni). Ma fino a quel momento, le sue affermazioni resteranno infondate.

  5. Nell’aggiungere la firma (dimenticata) al commento precedente, invito chi volesse informarsi meglio a verificare personalmente che il CICAP (www.cicap.org) non propone alcuna posizione negazionista come pretenderebbe il sig. Armanetti. Si tratta di un comitato nato con l’obbiettivo di sottoporre a verifiche oggettive e scientifiche le affermazioni "paranormali" e anomale e di promuovere campagne di informazione su questi temi.

    Tra i membri ed i consulenti scientifici del CICAP ci sono alcuni tra i maggiori esperti nei rispettivi campi di ricerca e nella verifica di trucchi e frodi scientifiche: http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=100439#Chi_sono_i_soci_del_CICAP.

    Piero Angela non si è mai sognato di affermare che questo comitato non sia in grado di eseguire sperimentazioni. Al contrario: ha fondato e segue le attività del comitato proprio per promuovere con i suoi consulenti questo genere di ricerche scientifiche.

    Aleks Falcone

  6. utente anonimo says:

    LEGGETE IL MIO COMMENTO BANNATO E GIUDICATE VOI!!!

    Aleks Falcone ha scrcitto quanto segue il 16 dicembre 2009 alle 20:49.

    Al sig. Armanetti ricordo che questo spazio non è aperto ad affermazioni offensive né a minacce di alcun tipo, cosa che, peraltro, costituisce reato penale. I suoi commenti saranno approvati soltanto nel rispetto delle regole di buona educazione, di cui per ora posso solo consigliare un ripasso.
     

    IL MIO COMMENTO BANNATO

    Gentile simone77
    http://www.facebook.com/topic……#topic_top
    questo è il link della discusione vedrà da se chi dice il “falso”, come vede io non nascondo le prove anzi le allego “sempre” ad ogni mia affermazione, sul mio sito troverà altre prove e su questo le prove scientifiche dello studio più imponente ed importante sulla rabdomanzia.
    http://www.scientificexplorati…..1_betz.pdf
    http://www.scientificexplorati…..2_betz.pdf
    Al sig. Aleks, consiglio di mantenere la terminologia enro limiti che non sfocino nella diffamazione perché in quel caso c’è il penale…cordiali saluti maurizio armanetti

  7. utente anonimo says:

    LEGGETE IL MIO COMMENTO BANNATO E GIUDICATE VOI!!!

    Aleks Falcone ha scrcitto quanto segue il 16 dicembre 2009 alle 20:49.

    Al sig. Armanetti ricordo che questo spazio non è aperto ad affermazioni offensive né a minacce di alcun tipo, cosa che, peraltro, costituisce reato penale. I suoi commenti saranno approvati soltanto nel rispetto delle regole di buona educazione, di cui per ora posso solo consigliare un ripasso.
     

    IL MIO COMMENTO BANNATO

    Gentile simone77
    http://www.facebook.com/topic……#topic_top
    questo è il link della discusione vedrà da se chi dice il “falso”, come vede io non nascondo le prove anzi le allego “sempre” ad ogni mia affermazione, sul mio sito troverà altre prove e su questo le prove scientifiche dello studio più imponente ed importante sulla rabdomanzia.
    http://www.scientificexplorati…..1_betz.pdf
    http://www.scientificexplorati…..2_betz.pdf
    Al sig. Aleks, consiglio di mantenere la terminologia enro limiti che non sfocino nella diffamazione perché in quel caso c’è il penale…cordiali saluti maurizio armanetti

  8. utente anonimo says:

    LEGGETE IL MIO COMMENTO BANNATO E GIUDICATE VOI!!!

    Aleks Falcone ha scrcitto quanto segue il 16 dicembre 2009 alle 20:49.

    Al sig. Armanetti ricordo che questo spazio non è aperto ad affermazioni offensive né a minacce di alcun tipo, cosa che, peraltro, costituisce reato penale. I suoi commenti saranno approvati soltanto nel rispetto delle regole di buona educazione, di cui per ora posso solo consigliare un ripasso.
     

    IL MIO COMMENTO BANNATO

    Gentile simone77
    http://www.facebook.com/topic……#topic_top
    questo è il link della discusione vedrà da se chi dice il “falso”, come vede io non nascondo le prove anzi le allego “sempre” ad ogni mia affermazione, sul mio sito troverà altre prove e su questo le prove scientifiche dello studio più imponente ed importante sulla rabdomanzia.
    http://www.scientificexplorati…..1_betz.pdf
    http://www.scientificexplorati…..2_betz.pdf
    Al sig. Aleks, consiglio di mantenere la terminologia enro limiti che non sfocino nella diffamazione perché in quel caso c’è il penale…cordiali saluti maurizio armanetti

  9. utente anonimo says:

    LEGGETE IL MIO COMMENTO BANNATO E GIUDICATE VOI!!!

    Aleks Falcone ha scrcitto quanto segue il 16 dicembre 2009 alle 20:49.

    Al sig. Armanetti ricordo che questo spazio non è aperto ad affermazioni offensive né a minacce di alcun tipo, cosa che, peraltro, costituisce reato penale. I suoi commenti saranno approvati soltanto nel rispetto delle regole di buona educazione, di cui per ora posso solo consigliare un ripasso.
     

    IL MIO COMMENTO BANNATO

    Gentile simone77
    http://www.facebook.com/topic……#topic_top
    questo è il link della discusione vedrà da se chi dice il “falso”, come vede io non nascondo le prove anzi le allego “sempre” ad ogni mia affermazione, sul mio sito troverà altre prove e su questo le prove scientifiche dello studio più imponente ed importante sulla rabdomanzia.
    http://www.scientificexplorati…..1_betz.pdf
    http://www.scientificexplorati…..2_betz.pdf
    Al sig. Aleks, consiglio di mantenere la terminologia enro limiti che non sfocino nella diffamazione perché in quel caso c’è il penale…cordiali saluti maurizio armanetti

  10. utente anonimo says:

    LEGGETE IL MIO COMMENTO BANNATO E GIUDICATE VOI!!!

    Aleks Falcone ha scrcitto quanto segue il 16 dicembre 2009 alle 20:49.

    Al sig. Armanetti ricordo che questo spazio non è aperto ad affermazioni offensive né a minacce di alcun tipo, cosa che, peraltro, costituisce reato penale. I suoi commenti saranno approvati soltanto nel rispetto delle regole di buona educazione, di cui per ora posso solo consigliare un ripasso.
     

    IL MIO COMMENTO BANNATO

    Gentile simone77
    http://www.facebook.com/topic……#topic_top
    questo è il link della discusione vedrà da se chi dice il “falso”, come vede io non nascondo le prove anzi le allego “sempre” ad ogni mia affermazione, sul mio sito troverà altre prove e su questo le prove scientifiche dello studio più imponente ed importante sulla rabdomanzia.
    http://www.scientificexplorati…..1_betz.pdf
    http://www.scientificexplorati…..2_betz.pdf
    Al sig. Aleks, consiglio di mantenere la terminologia enro limiti che non sfocino nella diffamazione perché in quel caso c’è il penale…cordiali saluti maurizio armanetti

  11. utente anonimo says:

    Piero Angela ha più volte pubblicamente affermato ed è facilmente verificabile anche chiedendo al Cicap stesso che il Cicap non è in grado di eseguire sperimentazioni "scientifiche" che costano molto tempo e denaro e rimandava l’onere della prova alla controparte dicendo che il Cicap dal nome stesso che si è dato nasce con il compito di "Controllare Le Affermazioni sul Paranormale"…Quanto scritto lo sa chiunque conosca minimamente il Cicap, tranne Aleks Falcone che non lo sa o fa finta!!!!
    Falcone parla di sperimentazioni ????? Quale valore possono avere generiche sperimentazioni fatte in casa da un Comitato Negazionista?????
    Se il cicap non fosse Negazionista avrebbe accettato la mia proposta di partecipazione ad una Autorevole Commissione Scientifica di studio sulla rabdomanzia con TRE Esperti Cicap, Due Geologi indipendenti collegati ad una Università ed il Prof Hans Dieter-Betz con oltre 20 anni di esperienza in studi scientifici collegati alla Rabdomanzia…Se il Cicap  non fosse un comitato Negazionista  controllerebbe come è loro dovere di statuto le mie affermazioni sul paranormale con tanto di certificazioni ufficiali e protocollate….Se il Cicap non fosse un comitato Negazionista accetterebbe come prevede la scienza di partecipare a tavole rotonde sui temi di Rabdomanzia e Scienza …e potrei continuare ma avete penso già capito!!!!! Per Valutare le affermazioni di Falcone fatevi un giretto sul suo blog e leggerete di persone…No comment!!!!

  12. utente anonimo says:

    Gentile Miguel, vorrei anch’ Io porti una domanda, in quanto ho letto la tua interessantissima scheda e che sei esperto di sette, plagio…etc

    Ti chiedo quale confine secondo Te esiste, o quali somiglianze od aspetti inquietanti possono esistere tra una Setta ed  un ipotetico Comitato di Scettici del Paranormale, Medicine Naturali…etc

    Poniamo ipoteticamente l’esistenza…………
    Questi ipotetici seguaci dello "Scientismo" che fossero ideologicamente negazionisti, che rifiutassero il confronto, che dai loro ipotetici soci pretendessero la totale fiducia o fede, usando "nomi prestigiosi" , annullando il confronto scientifico con la controparte ed impedendo così ai soci di formarsi una opinione personale, mistificando la realtà, nascondendo o ridicolizzando prove scientifiche, offrendo come "prove scientifiche" test senza valore ufficiale, usando dialettica, psicologia  e programmazione neurolinguistica…etc 

    Bene quali differenze tu che hai provato l’esperienza delle sette troveresti se esistesse davvero un comitato così ed una setta? Grazie, ciao e complimenti per quello che fai…Maurizio Armanetti 

  13. E allora?

    1. Sul mio blog sono io a decidere cosa possiede i requisiti per essere pubblicato.
    2. Le minacce non sono certo un esempio di dialogo costruttivo e di buona educazione.
    3. Il post non riguarda affatto l’attività del sig. Armanetti, ma la leggenda medievale della rabdomanzia.
    4. Le calunnie indirizzate da Armanetti contro il CICAP e le ingiurie contro di me, il tutto in una discussione su Facebook, non sono argomento attinente né utile a chicchessia.
    5. Gli studi di Betz non rappresentano "prove" di alcun tipo, ma soltanto esempi di studi pseudoscientifici smentiti da decenni. Informazione che il sig. Armanetti dimentica costantemente di aggiungere alle sue prolusioni.

    Eliminare quel commento era utile ad evitare gli sterili flame che il sig. Armanetti scatena ad ogni suo intervento sul web (vedi http://hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2108251), con le solite accuse e le stesse affermazioni infondate.

    Sarà, ma questo comportamento mi fa sempre dubitare della serietà di una persona.

    Aleks Falcone

  14. kelebek says:

    Cari amici

    Vado di fretta, quindi non posso commentare ancora nel dettaglio.

    Una considerazione di ordine generale: non state discutendo tra due persone, ma davanti ad alcune centinaia di lettori, che magari non capiscono nulla degli antefatti; e in genere, chi si arrabbia di più, fa la figura peggiore in questi casi, a prescindere dai contenuti.

    Per questo, invito i contendenti a:

    1) citare in maniera precisa le fonti per le proprie affermazioni

    2) evitare tutti i riferimenti ad avvocati, penale, denunce e affini: questa è una tribuna libera, dove potete anche venire alle mani, ma senza armi o avvocati!

    Grazie

    Miguel Martinez

  15. utente anonimo says:

    Grazie Miguel per essere intervenuto.
    Io mi sto divertendo a togliere l’ultima parola al signor Armanetti per il puro gusto di farlo.
    Ammetto che il mio comportamento è dovuto al suo mettere le mani agli avvocati quando sente la parola "critica".
    Sto facendo lo stesso giochetto da Paniscus. So che è infantile ma mi sono stufato di lasciare quel privilegio, l’ultima parola, a persone che mancano totalmente di senso critico, di umiltà, di metodo scientifico e che ritengono che quel privilegio sia solo ed esclusivamente loro.

    Stefano Calzetti
     

  16. utente anonimo says:

    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_1_betz.pdf
    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_2_betz.pdf

     METTO QUESTO POST A DIMOSTRAZIONE DI COME I SOCI DEL CICAP TRAVISINO SEMPRE LA REALTA’ SPERANDO CHE NESSUNO CONTROLLLI !!!!
    Dice Falcone in riguardo al suo post sulla Rabdomanzia….

    ". Il post non riguarda affatto l’attività del sig. Armanetti, ma la leggenda medievale della rabdomanzia"

    ECCO DAL BLOG DI FALCONE…..NO COMMENT !!!!
    …….." C’è però una minoranza di presunti sensitivi che sfrutta la credulità altrui per costruirsi un’attività economica ed una ingannevole reputazione. Costoro non sono disposti a rischiare i propri facili guadagni sottoponendosi a sperimentazioni sotto il controllo di veri esperti. In alcuni casi il rifiuto è accompagnato da invettive ai limiti della diffamazione volte a delegittimare e screditare chi potrebbe smascherare le falsità dei “poteri” millantati. E questo vale per ogni genere di affermazione “paranormale” o pseudoscientifica, non solo nella rabdomanzia.
    Un caso da manuale in questo senso è quello che vede opposti il CICAP e Maurizio Armanetti
        Lo vedremo nel prossimo articolo"

    A VOI COME SEMPRE IL GIUDIZIO ED I COMMENTI…..
    MAURIZIO ARMANETTI

  17. utente anonimo says:

    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_1_betz.pdf
    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_2_betz.pdf

     METTO QUESTO POST A DIMOSTRAZIONE DI COME I SOCI DEL CICAP TRAVISINO SEMPRE LA REALTA’ SPERANDO CHE NESSUNO CONTROLLLI !!!!
    Dice Falcone in riguardo al suo post sulla Rabdomanzia….

    ". Il post non riguarda affatto l’attività del sig. Armanetti, ma la leggenda medievale della rabdomanzia"

    ECCO DAL BLOG DI FALCONE…..NO COMMENT !!!!
    …….." C’è però una minoranza di presunti sensitivi che sfrutta la credulità altrui per costruirsi un’attività economica ed una ingannevole reputazione. Costoro non sono disposti a rischiare i propri facili guadagni sottoponendosi a sperimentazioni sotto il controllo di veri esperti. In alcuni casi il rifiuto è accompagnato da invettive ai limiti della diffamazione volte a delegittimare e screditare chi potrebbe smascherare le falsità dei “poteri” millantati. E questo vale per ogni genere di affermazione “paranormale” o pseudoscientifica, non solo nella rabdomanzia.
    Un caso da manuale in questo senso è quello che vede opposti il CICAP e Maurizio Armanetti
        Lo vedremo nel prossimo articolo"

    A VOI COME SEMPRE IL GIUDIZIO ED I COMMENTI…..
    MAURIZIO ARMANETTI

  18. utente anonimo says:

    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_1_betz.pdf
    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_2_betz.pdf

     METTO QUESTO POST A DIMOSTRAZIONE DI COME I SOCI DEL CICAP TRAVISINO SEMPRE LA REALTA’ SPERANDO CHE NESSUNO CONTROLLLI !!!!
    Dice Falcone in riguardo al suo post sulla Rabdomanzia….

    ". Il post non riguarda affatto l’attività del sig. Armanetti, ma la leggenda medievale della rabdomanzia"

    ECCO DAL BLOG DI FALCONE…..NO COMMENT !!!!
    …….." C’è però una minoranza di presunti sensitivi che sfrutta la credulità altrui per costruirsi un’attività economica ed una ingannevole reputazione. Costoro non sono disposti a rischiare i propri facili guadagni sottoponendosi a sperimentazioni sotto il controllo di veri esperti. In alcuni casi il rifiuto è accompagnato da invettive ai limiti della diffamazione volte a delegittimare e screditare chi potrebbe smascherare le falsità dei “poteri” millantati. E questo vale per ogni genere di affermazione “paranormale” o pseudoscientifica, non solo nella rabdomanzia.
    Un caso da manuale in questo senso è quello che vede opposti il CICAP e Maurizio Armanetti
        Lo vedremo nel prossimo articolo"

    A VOI COME SEMPRE IL GIUDIZIO ED I COMMENTI…..
    MAURIZIO ARMANETTI

  19. utente anonimo says:

    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_1_betz.pdf
    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_2_betz.pdf

     METTO QUESTO POST A DIMOSTRAZIONE DI COME I SOCI DEL CICAP TRAVISINO SEMPRE LA REALTA’ SPERANDO CHE NESSUNO CONTROLLLI !!!!
    Dice Falcone in riguardo al suo post sulla Rabdomanzia….

    ". Il post non riguarda affatto l’attività del sig. Armanetti, ma la leggenda medievale della rabdomanzia"

    ECCO DAL BLOG DI FALCONE…..NO COMMENT !!!!
    …….." C’è però una minoranza di presunti sensitivi che sfrutta la credulità altrui per costruirsi un’attività economica ed una ingannevole reputazione. Costoro non sono disposti a rischiare i propri facili guadagni sottoponendosi a sperimentazioni sotto il controllo di veri esperti. In alcuni casi il rifiuto è accompagnato da invettive ai limiti della diffamazione volte a delegittimare e screditare chi potrebbe smascherare le falsità dei “poteri” millantati. E questo vale per ogni genere di affermazione “paranormale” o pseudoscientifica, non solo nella rabdomanzia.
    Un caso da manuale in questo senso è quello che vede opposti il CICAP e Maurizio Armanetti
        Lo vedremo nel prossimo articolo"

    A VOI COME SEMPRE IL GIUDIZIO ED I COMMENTI…..
    MAURIZIO ARMANETTI

  20. utente anonimo says:

    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_1_betz.pdf
    http://www.scientificexploration.org/journal/jse_09_2_betz.pdf

     METTO QUESTO POST A DIMOSTRAZIONE DI COME I SOCI DEL CICAP TRAVISINO SEMPRE LA REALTA’ SPERANDO CHE NESSUNO CONTROLLLI !!!!
    Dice Falcone in riguardo al suo post sulla Rabdomanzia….

    ". Il post non riguarda affatto l’attività del sig. Armanetti, ma la leggenda medievale della rabdomanzia"

    ECCO DAL BLOG DI FALCONE…..NO COMMENT !!!!
    …….." C’è però una minoranza di presunti sensitivi che sfrutta la credulità altrui per costruirsi un’attività economica ed una ingannevole reputazione. Costoro non sono disposti a rischiare i propri facili guadagni sottoponendosi a sperimentazioni sotto il controllo di veri esperti. In alcuni casi il rifiuto è accompagnato da invettive ai limiti della diffamazione volte a delegittimare e screditare chi potrebbe smascherare le falsità dei “poteri” millantati. E questo vale per ogni genere di affermazione “paranormale” o pseudoscientifica, non solo nella rabdomanzia.
    Un caso da manuale in questo senso è quello che vede opposti il CICAP e Maurizio Armanetti
        Lo vedremo nel prossimo articolo"

    A VOI COME SEMPRE IL GIUDIZIO ED I COMMENTI…..
    MAURIZIO ARMANETTI

  21. utente anonimo says:

    Maurizio Armanetti è convulsivo e un illuso.
    Ancora sto aspettando la smentita della sua affermazione sul disaccordo tra Piero Angela e il CICAP.
    Ho pazienza, vediamo se sarò in grado di vincere questa contesa per una pura questione di resistenza.

    Stefano Calzetti 

  22. Non amo toni accesi e discussioni inutili. Né voglio imporre questo strazio a chi mi ospita, che ha tutto il diritto di essere infastidito da questo sterile scambio di "cortesie".
    Ancora una volta, devo prendere atto che non è possibile instaurare un dialogo con questo signore. Prima di lasciare il campo, aggiungo qualche ultima nota per chi fosse interessato.

    1. Come ho già scritto (il link in proposito è in un mio precedente intervento), gli studi citati continuamente da Armanetti sono stati smentiti da decenni a causa di gravi errori metodologici.

    2. Non mi abbasserò al livello da caciara di Armanetti per spiegare che la frase "lo vedremo nel prossimo articolo" vuol dire proprio che se ne parlerà in un prossimo articolo, non in questo.

    3. Le calunnie (assolutamente indimostrabili) contro il CICAP ed i suoi membri rappresentano la disperazione di un uomo senza argomenti.

    Ringrazio Miguel per la pazienza e per lo spazio a disposizione, ma non ho tempo né voglia di andare dietro a questo genere di personaggi. Gli elementi per farsi un’idea su questa faccenda ci sono tutti. Le fonti le ho già citate in precedenza ed invito a verificarle comunque, senza fidarsi necessariamente di ciò che ho affermato. Le ricerche in questo campo sono numerosissime, nonostante la mancanza di risultati positivi.

    Invito anche a cercare sul sito del sig. Armanetti le presunte "certificazioni" delle sue capacità, ed a cercarvi un qualunque riferimento a rabdomanzia, bacchette magicheo facoltà paranormali di alcun tipo. Poi chiedetevi cosa vi è realmente "certificato".

    Con questo ho finito e vi saluto.
    Aleks Falcone

  23. utente anonimo says:

    Spero che chi legge le falsità di Aleks Falcone vada poi veramente a verificare … perché il suo gioco è chiaro la maggioranza in percentuale non va a verificare…forse ai corsi del cicap insegnano….etc…etc
    Verificate vi prego solo due cose la realtà dei documenti che sistono  e sono scaricabili nei miei due siti che sbugiardano perciò  le parole di Falcone e verificate gli studi del Prof. Betz che per quanto criticabili (tutto in scienza è criticabile) sono VERI STUDI scientifici, quelli del Cicap test casalinghi!!!!  Chi doveva confrontarsi nel Convegno di Pontremoli  con il Prof Betz HA PREFERITO LA FUGA e mi riferisco al Cicap, a Piero Angela, agli scettici sfidati al confronto anche tramite Striscia La Notizia!!!!!  Ora dire che questi critici che FUGGONO il confronto abbiano una qualche attendibilità è ridicolo!!!!!!!!!!
     Avete già avuto modo di leggere nei post che ho messo le "bugie" di questo elemento che non fa certo onore al cicap!!!! Anch’io la chiuderei qui tanto i fatti sono più che evidenti SCRIPTA MANENT !!!!
    Maurizio Armanetti

  24. utente anonimo says:

    A questo punto saluto anch’io; la domenica è quasi finita e far incazzare il signor Armanetti comincia a stancarmi. Purtroppo rimarrò con la curiosità di leggere quello che gli ho richiesto di fornire.
    Peccato.

    Stefano Calzetti

  25. utente anonimo says:

    Gent.mo Maurizio Armanetti

    L’argomento è interessante. Se non ho capito male gli studi di Betz (che ho scorso, 73 pagine a quest’ora sono molto difficoltose, ma mi prometto di leggerli) sono stati condotti confrontando il numero di fonti trovate via rabdomanzia con quelle che si sarebbero potute trovare agendo a caso. E’ corretto?
    Nel caso fosse corretto mi chiedevo (da profano della materia) se siano stati fatti degli studi utilizzando come ipotesi nulla "il numero di fonti che dei geologi che non sanno di rabdomanzia sanno trovare nello stesso terreno".
    grazie
    dorian

  26. utente anonimo says:

    Gent.mo Dorian, lo studio del Prof. Betz di cui è uscito l’ultimo libro a ottobre 2008 è molto interessante per vari aspetti

    1) Lo studio scientifico sulla Rabdomanzia eseguito con finanziamenti pubblici e sponsorizzato dal Governo Tedesco,  è stato eseguito in territori desertici del terzo mondo, sia prima che dopo tale studio pubblicato nel 1995 le trivellazioni effettuate su studi con i sistemi usuali geologici non hanno MAI superato il 50% dei successi

    2) Utilizzando la Rabdomanzia i successi sono arrivati al dato STREPITOSO del 96%                                                                                     QUINDI LO STUDIO PARAGONA I RISULTATI DELLA RABDOMANZIA CON QUELLI DELLA GEOLOGIA

    3) la mole delle ricerche è imponente 2000 pozzi!!! La durata dello studio 10 Anni!!!!

    4) E’  il primo vero studio scientifico sulla Rabdomanzia e non sui PRESUNTI Rabdomanti o mitomani, uno studio precedente SEMPRE DI BETZ ha valutato 500 presunti Rabdomanti scartandone oltre il 90% perché NON superavano il livello del caso

    5) il Prof. Betz è venuto in Italia, invitato ad un Convegno Internazionale  che ho organizzato personalmente con il Comune di Pontremoli

    6) Abbiamo invitato critici, scettici al confronto pubblico anche tramite Striscia La Notizia e Piero Angela ed il Cicap si sono ritirati

    7) Il Rabdomante che ha eseguito le ricerche era anche Ingegnere ed era a capo del progetto di trivellazione per trovare acqua potabile nel Terzo Mondo

    8) I grandi successi ottenuti hanno permesso di salvare molte vite umane, specialmente bambini che in quelle aree desertiche muoiono per acqua inquinata

    9) Lo scopo del progetto era duplice, verificare se il cervello ha veramente queste speciali abilità legate alla Rabdomanzia CHE APRIREBBERO SCENARI IMPORTANTI NELLA RICERCA SCIENTIFICA ed in caso positivo abbinare le ricerche Geologiche con un Rabdomante allo scopo di salvare IL PIU’ VITE UMANE POSSIBILE!!!!

    10) Come ogni studio scientifico è criticabile, migliorabile, ma rappresenta la prova che la rabdomanzia è un fenomeno che va studiato scientificamente in modo serio ed approfondito per tutti i motivi esposti in precedenza e molti altri ancora
    Cordialmente Maurizio Armanetti

  27. utente anonimo says:

    Insomma, mi conviene leggere tutte le 73 pagine. Grazie, poi eventualmente ne riparleremo.
    dorian

  28. utente anonimo says:

    E’ inutile che chiaccherino gli sprezzanti cicappini.
    Ormai la gente crede per partito preso a qualunque cosa il CICAP neghi, tale è la fama di contafrottole che si sono laboriosamente costruiti.
    Forse sarà per quella loro ossessiva ripetizione del fatto che "sono scienziati" (sottintendendo che noi siamo tutti imbecilli e ignoranti), e che quindi si tratta di atto di fede cieca che dobbiamo compiere nei confronti delle loro affermazioni.

    Quando ci imporrete l’autodafé, cari "scienziati" dai metodi medioevali? Mi spiace, ma io non vi riconosco come i nuovi preti di un nuovo culto a cui aderire pena il ridicolo.

    Fabrizio

  29. utente anonimo says:

    Per Fabrizio #20

    ”fede cieca”

    Questo è un punto interessante. Di solito la scienza -che non è una fede,
    ma un metodo- richiede a) che le affermazioni riguardanti un fenomeno, per mirabolante che sia, vengano controllate indipendentemente b) che le
    spiegazioni di un fenomeno (cioè, le affermazioni che lo legano logicamente ad altri fenomeni) siano le più semplici possibili. Altrimenti finiamo nella fuffa descritta da Carl Sagan ne ‘Il mondo infestato dei demoni’. In altre parole, aveva ragione Chesterton quando scriveva che ‘imbroglione non è chi entra nel mistero, imbroglione è chi rifiuta di uscirne’. La rabdomanzia considerata qui è un imbroglio? Non lo so. Quello che posso dire è che per più di dieci anni il mio lavoro è stato quello di parlare con sedicenti inventori di moti perpetui per conto della mia ditta. Quando in Italia, infatti, uno inventa un moto perpetuo (cioè un sistema per muovere indefinitamente un oggetto pesante senza sforzo) sa benissimo che no glielo lascerannno brevettare. Allora scrive a destra e manca, e prima o poi il suo manoscritto finisce sulla scrivania di qualche portaborse di questo o di quell’onorevole. Quest’ultimo, per non scontentare un potenziale elettore (a volte gli inventori sono persone influenti) e per non rischiare nemmeno minmamente di comparire come l’oscurantista di turno manda l’incartamento al Ministero per la Ricerca Scientifica che lo sbologna immediatamente a qualche ente tipo CNR oENEA. Siccome lavoro per un fornitore di tali enti, questi sbolognano parecchi di questi incartamwenti a noi, e alcuni di questi finiscono sulla mia scrivania. Io devo rispondere senza permettermi di essere troppo critico (non si sa mai chi si puo’ andare a offendere). L’Italia ha i più alto numero di inventori di moti perpetui dell’UE. Per fare prima ci scambiavamo infomazioni coi miei cirrispettividi altre ditte, e abbiamo negli anni individuato un decalogo di caratteristiche, comuni a tutti questi inventori, decalogo che ho battezzato il Decalogo Del Messia. Lascio ai lettori del blog capire se i proponenti della rabdomanzia, della levitazione ecc facciano o no parte della schiera di quellei che soddisfano le carateristiche elencate in tale catalogo.

    Ciao!

    Andrea Di Vita

    Il Catalogo Del Messia

    1)       Ho scoperto la Teoria del Tutto

    2)       Non avrai altro Scopritore di Teorie del Tutto fuori di Me
           perché tutti gli altri scopritori di Teorie del Tutto sono dei falsi
    profeti

    3)       Le Mie misure Mi rendono testimonianza
          perché sono sufficienti a confermare la mia Teoria del Tutto, anche
    se sono di solito 2 o 3

    4)       I Segni dei Tempi Mi rendono testimonianza perché alcune altre
    esperienze in giro per il mondo supportano apparentemente la Mia Teoria del Tutto, anche se mai confermate indipendentemente.

    5)       I Potenti della terra Mi rendono testimonianza
    perché trovo sempre qualche autorità pronta a concedermi il suo avallo, anche soltanto per levarsi Me dai piedi

    6)       La Mia Teoria del Tutto è venuta tra le tenebre, ma le tenebre non
    l’hanno accolta e non me la pubblicano.

    7)       La Mia Teoria del Tutto apparirà in un Libro di prossima
    pubblicazione, e di cui consiglio l’acquisto

    8)       Non ho soldi per proseguire le Mie misure perché il Mondo è
    immerso nelle tenebre

    9)       Passo a batter cassa all’Industria promettendo mirabolanti
    sviluppi tecnologici, perché salto le fasi di pubblicazione della Mia
    teoria su riviste con referees e di verifica dalle Mie misure da parte di
    gruppi indipendenti

    10)   Parlerò di gastronomia agli archeologi e di archeologia ai cuochi e
    così le tenebre non oseranno confutarMi.

  30. utente anonimo says:

    Per Andrea #21
    Sono un po’ più prosaico di te sulla scienza, il resto è interessantissimo.
    Penso che la scienza sia stare ad una delle grosse scuole (teorie, metodologie di ricerca e analisi, criteri di validità, eccetera) che, a maggioranza qualificata, è definita dagli "scienziati" come "scientifica".
    Faccio un esempio estremo: immagino gli studi sui grossi incidenti in centrali nucleari, nessuno vorrebbe ripeterli in maniera indipendente e i contesti non sono tra loro equiparabili. In qualche modo ci si prova lo stesso (senza finire poi in tutta l’area umanistica che è ancora più incasinata).
    E’ per questo che ho chiesto ad Armanetti dove andò a parare Betz.
    dorian

  31. utente anonimo says:

    Ciao Andrea, Io non sono un teorico ma una persona pratica ed oltre ad essere un Imprenditore, ho evoluto capacità biofisiche di ingegno assimilabili geneticamente alla Rabdomanzia classica ma differenziate per un percorso speciale che ne ha evidenziato tramite i grandi successi ottenuti la realtà incontrovertibile dei fatti..Scientifica??? No reale!!!! Non tutto quello che scientifico è reale in quanto subisce spesso le pressioni delle multinazionali e nemmeno il reale è sempre reale ma certificazioni ufficiali, protocolli etc forniti ad un umile ricercatore non presentano certo dubbi che siano dovuti a pressioni dei poteri forti ma al semplice fatto che questa serie di certificazioni e documenti certificano una realtà incontrovertibile…è vero..punto!!! Poi esperti come Te avranno modo di visionare le carte è di certificarlo ancora una volta…. Buone Feste la Rabdomanzia esiste ed è meno "mistero" di quello che si pensi è molto concreta, invece certi studi scientifici senza nulla togliere al valore indiscutibile della scienza, cultura che condivido ed a cui felicemente appartengo, dicevo certe realtà scientifiche così utili alle multinazionali quelle si AFFONDANO NEL MISTERO ED HANNO IL POTERE DI NON USCIRNE RIMANENDO PERO’ "IMMACOLATE" E VERITA’ ASSOLUTE !!!!!
    LA SCIENZA E’ UNA GRANDE COSA LO SCIENTISMO UNA PESSIMA RELIGIONE….

  32. utente anonimo says:

    Per dorian #22

    Hai sostanzialmente ragione, ma quello che dici, pur essendo vero, è
    incompleto. Esiste una fortissima componente di atteggiamento acritico
    anche fra gli scienziati. Pero’ la natura se ne sbatte altamente delle
    nostre beghe, e a chi falsifica la verità prima o poi presenta il conto. Tu
    dici del nucleare: io ti dico che ai contadini che portarono all’Accademia
    delle Scienze le meteoriti che avevano raccolto in campagna fu risopsto che non cadono pietre dal cielo. Ci volle un Lavoisier a capire che quelle
    pietre erano davvero di origine celeste. Le streghe venivano bruciate
    perchè curavano il mal di testa con la corteccia di salice: oggi chi ha mal
    di testa prende l’acido acetilsalicilico nell’aspirina, e l’aspirina fu
    scoperta indipendentemente da parecchi medici in parecchi paesi diversi. Se il nucleare davvero fosse pericoloso come lo dipingono gli amici in buona o mala fede dei petrolieri, non ci sarebbero centinaia di centrali
    pacificamente in funzione;per contro, la rinuncia al nucleare la
    stiamo pagando già adesso ad usura con le incombenti catastrofi climatiche.  Hai fatto benissimo a informarti su Betz, faresti ancora meglio,
    potendolo, a cercar di ripodurre uno dei suoi esperimenti. Sfruttando
    infatti un sano principio di economia, il metodo scientifico alla fine
    funziona.

    Ciao!

    Andrea Di Vita

  33. utente anonimo says:

    Per #23

    ”Non tutto quello che scientifico è reale in quanto subisce spesso le pressioni delle multinazionali e nemmeno il reale è sempre reale ma certificazioni ufficiali, protocolli etc forniti ad un umile ricercatore non presentano certo dubbi che siano dovuti a pressioni dei poteri forti ma al semplice fatto che questa serie di certificazioni e documenti certificano una realtà incontrovertibile…è vero..punto!!!”

    Ricambio gli auguri di Buone Feste. Concordo sullo scientismo. Quanto alle multinazionali, esse ci possono certo fare comprare inutili vaccini, ma non possono nasconderne alla lunga l’inutilità; possono farci comprare il petrolio, ma non possono nascondere alla lunga l’effetto serra; possono farci comprare le merendine coi conservanti, ma non possono neascondere all’infinito gli effetti deleteri sullo sviluppo del’obesità infantile. La politica e la storia corrono parallele alla scienza, ma non possono modificarla più di tanto: non più di quanto, almeno, sia stato possibile alla borghesia inglese della Rivoluzione Industriale del XIX secolo influenzare la struttura delle equazioni del campo aelettromagnetico formulate per la prima volta da Maxwell in quesgli stessi anni. Quanto a cio’ che è reale, non mi pèrito di discuterne: so pero’ che la scoperta di un ricercatore, non importa la sua umiltà, è tae solo dopo esserer stata confermata indipendentemente. per conto mio, noto che se la rabdomanzia è reale, prima o poi i concorenti della San pellegrino e della San gemini ne faranno uso, magari dapprima senza dirlo, e tutte le borse mondiali delle materie prime ne saranno stravolte. Attendo fiducioso.

    Ciao!

    Andrea Di Vita

  34. utente anonimo says:

    Ciao Andrea, la tua analisi è giusta e realistica ma sottovaluta l’effetto della speculazione delle Multinazionali sulla nostra salute….sono anni che prevedo e si sta sistematicamente avverando che l’inquinamento elettromagnetico specialmente satellitare, Militare e Civile nuovi esperimenti di trasmissioni di microonde a livello civile e militare stanno sconvolgendo la nostra salute in quanto rispetto al secolo dell’inquinamento chimico quello energetico non si vede, non ha odore e ci frega tutti!!! E non parlo ovviamente di tecnologie di cui tutti godiamo, Tv, telefonini…etc Non sono così sciocco da pensare di fermare il futuro, anzi sono per il progresso ma che sia però sostebile!!!

    Non sono un catastrofista perché per natura sono ottimista ma sono anche per "prevenire è meglio che curare" e le mie previsioni che come in America anche in Italia ci sarebbero stati analoghi casi di impazzimento con delitti in famiglia e rischio di stragi attuati dalle menti più deboli sta avvenendo, i segnali ci sono tutti,  insieme al previsto aumento di tumori che l’inquinamento energetico sia naturale che artificiale creerà nei prossimi anni.

    Se Io facessi uno studio scientifico favorevole alla Medicina Naturale la multinazionale ne può fare cento contro, questo è il limite attuale della Scienza!!!

    Silvio Garattini (cicap) in un recente Convegno a cui ero presente ha spiegato come certe Multinazionali "barano" pubblicando ad esempio 30 studi scientifici positivi su trenta e magari 5 dei 25 contrari…etc ed anche peggio!!!

    La Rabdomanzia dici Tu….ma lo Studio Scientifico  Autorevole che ne dimostra le basi esiste!!! Quando Io faccio una ricerca Termale muovo investimenti ricettivi di milioni di Euro ed in base a queste scoperte nasceranno migliaia di posti di lavoro!!!

    Lo Sudio di Betz nelle zone desertiche del  terzo Mondo oltre aver dimostrato le basi scientifiche della Rabdomanzia. ha permesso di salvare migliaia di vite umane!!!!

    Certo lo studio del Prof.Betz, come ho già detto è migliorabile, ma è la base straordinaria di partenza per la dimostrazione definitiva.

    Se Io porto nel mio "piccolo" queste notizie in uno spazio come quello del WEB che sembra falsamente democratico gli scettici, i gendarmi delle multinazionali, possono con il loro potere mediaco invadere gli spazi ed annullare ogni piccola voce di verità!!!!!

    Certo piano piano come nella Medicina Naturale il pubblico fa le sue scelte e milioni di Italiani fregandosene delle igiurie e diffamazioni degli scettici si curano con quello che ritengono migliore caso per caso , ma per arrivare a ciò quanti scienziati hanno avuto ricevuto minacce e la carriera interrotta? Quante sono le minacce e diffamazioni??? UNA MONTAGNA!!!Basta vedere anche il mio Caso, io sono stato chiamato come Imprenditore in veste di ideatore di Progetti di Acquaparchi Tematici Termali…ed altri progetti in una commissione Ministeriale ma vengo attaccato perché qualche razzista culturale ritiene che chi ha doti di Rabdomante Che nulla hanno anche VEDERE CON L’INCARICO dovrebbe essere fuori dalla società…siamo ancora in un clima di caccia alle streghe!!! Certo saranno esaltati coloro che affermano questo ma sono TROPPI!!! E CHI FOMENTA QUESTI ESALTATI???

    Quando un Giornale attacca diffamando la smentita  non la legge nessuno POCHI sono corretti come Miguel ad offrire lo spazio per il chiarimento…

    Molti anni fa disegnai GRATUITAMENTE dei pendoli a cui misero il mio nome, dopo breve tempo non trovandomi d’accordo con i produttori avendo Io un senso della serietà professionale fin troppo esasperato, intimai loro di togliere il mio nome dal catalogo, cosa che fecero..poi ora vengo a sapere che qualcuno, non Loro, lo usa….ma siamo al peccato originale vengo attaccato nella mia immagine professionale per questo…ma è un crimine disegnare dei pendoli? No vero? Eppure vengo danneggiato perché una certa tizia li usa come se chi si occupa della grafica della dinamite fosse colpevole se invece che di gallerie questa è usata per scopi delittuosi….siamo come dicevo ancora ad una visione medievale della scienza !!! Scientismo e caccia alle streghe
     

     

  35. utente anonimo says:

    @Andrea #24. D’accordissimo.

    Sul nucleare non ci siamo capiti. Non ne so niente e quindi non mi sogno neppure di aprire una discussione in merito. L’esempio che facevo è diverso. Ci sono stati degli eventi non ripetibili legati a grossi incidenti (cito i primi due che mi vengono i mente: Chernobyl, Three Mile Island). Entrambi legati a centrali nucleari, ma hanno solo questo in comune perché c’erano talmente tante cause e concause diverse che sono eventi unici. Lo studio post hoc del perché si siano verificati degli incidenti è comunque scienza. In quali condizioni è avvenuto e in quali no?
    Perché comunque mi interessa anche il discorso di Armanetti e, eventualmente, di Betz. Non è un problema il fatto che certi eventi valgano all’interno di certi sistemi di riferimento, quando sono soddisfatte certe condizioni particolari.
    Bene. Armanetti sostiene che affinché egli trovi l’acqua sono necessarie certe condizioni (non ci devono essere tubi, non deve essere coperto, eccetera).
    Se qualcuno ha modo di soddisfarle soddisfiamole tutte (il Cicap ha scritto che non ha soldi e lo capisco, la ricerca ormai è sempre di più un trovare fondi in tutto il mondo, figuriamoci in Italia) tanto meglio

  36. utente anonimo says:

    Per eseguire UNA STRAORDINARIA E RIVOLUZIONARIA sperimentazione, a dimostrazione di certe abilità del nostro cervello, definite paranormali, (NON sovrannaturali) non servono soldi ma un Comitato che dimostra il coraggio di verificare i fatti senza tentare di falsificarli !!!

    Ora quello che la mia mente produce sono fenomeni  eclatanti e straordinari e non lo dico per auto glorificazione ma perché da persona  scettica e razionale”  mi rendo conto che quello di cui si dovrebbe sperimentare è molto più straordinario di un piegamento di cucchiaini che risultò pure falso…almeno stando alle cronache ma che in quei tempi fece uno scalpore mediatico mondiale.

    Quando vengo posto in un terreno vergine, che non ho mai visto, SONO IN GRADO di identificare e discernere NEL SOTTOSUOLO FINO AD OLTRE 700 METRI in mezzo alle altre la presenza di acque termali, per meglio dire il mio cervello esegue una scansione che va ad identificare le acque Termali diventando insensibile alle altre acque NON TERMALI.

    Già questo rivestirebbe se confermato in una sperimentazione scientifica un carattere di grande eccezionalità, ma andiamo avanti….


    Sono in gradi di stabilire le profondità delle varie fratture in cui scorrono le acque Termali  E QUI CON L’ANALISI PRECEDENTE SIAMO AD UNA OPERAZIONE DEL CERVELLO STUPEFACENTE, ma andiamo avanti…

    SONO IN GRADO DI STABILIRE LE TEMPERATURE DELLE ACQUE TERMALI ALLE VARIE PROFONDITA’!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    E qui fermiamoci un attimo, ora che il cervello sopra una falda acquifera più ricca di minerali rispetto ad un altra possa reagire ed escludere l’acqua comune ha una certa logica, che il cervello riesca a stabilire le profondità delle fratture dove scorre l’acqua comincia ad essere un rompicapo…ma come fa????

    MA CHE LA NOSTRA MENTE come un TERMOMETRO energetico che si prolunga nel sottosuolo a CENTINAIA DI METRI RIESCA A FORNIRE “misurazioni di temperature esatte……” QUESTO E’ VERAMENTE PAZZESCO !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    SE FOSSE VERO  significherebbe  che il nostro cervello nasconde ancora segreti INCREDIBILI e che il PARANORMALE ESISTE !!!!

    Ma e’ vero non solo PERCHE’  E’ CERTIFICATO… PROTOCOLLATO…etc ma perché  è verificabile in qualsiasi momento , E’ UN FENOMENO SOTTO IL TOTALE CONTROLLO DELLA VOLONTA’ 

    serve solo una sperimentazione che SENZA LEDERE LE CAPACITA’ DEL SOGGETTO ne verifichi scientificamente la fenomenologia che come abbiamo visto e’ straordinaria e merita studi e ricerche approfondite
    Ricerche scientifiche  per scoprire queste STRAORDINARIE ENERGIE ED ABILITA’ del nostro cervello e dico NOSTRO NON MIO PERCHE’ IO LE HO EVIDENZIATI IN LUNGHI  ANNI DI TRAINING MA SONO CAPACITA’ DI TUTTI NOI chi piu’ chi meno….sono capacità che possono essere utilizzate NON SOLO NELLA RICERCA IDRICA MA IN OGNI CAMPO perché quello che è probabile è che il sistema funzioni andando a stimolare quelle aree del cervello deputate alla genialità…il classico colpo di genio…QUESTA E’ LA SPIEGAZIONE PIU’ PLAUSIBILE OGNI RICERCA E’ UN COLPO DI GENIO. Con questo non voglio dire che sono un Genio, dico che il Genio è in ognuno di Noi e ci sono dei metodo per farlo affiorare!!!
    Perché la sperimentazione non ha costi economici?
    Perché basterebbe abbinarla a quei lavori per Enti Pubblici quando vengo chiamato da questi per scoprire nuove falde Termali che arricchiscono enormemente il territorio dal punto di vista TURISTICO ED ECONOMICO….e che nessuno prima del mio arrivo ne sospettava l’esistenza!!!
    Aspetto risposte!

  37. utente anonimo says:

    Ho dimenticato di firmare il post precedente…

    aspetto le vostre risposte e se volete intanto andare a vericare i documenti
    http://www.armanettimaurizio.net
    http://www.rabdomanzia.com
     Buone Feste ed uno speciale augurio di Buon Natale  a Miguel che ci  Ospita…………… Maurizio Armanetti 

  38. utente anonimo says:

    Ho dimenticato di firmare il post precedente…

    aspetto le vostre risposte e se volete intanto andare a vericare i documenti
    http://www.armanettimaurizio.net
    http://www.rabdomanzia.com
     Buone Feste ed uno speciale augurio di Buon Natale  a Miguel che ci  Ospita…………… Maurizio Armanetti 

  39. utente anonimo says:

    Ho dimenticato di firmare il post precedente…

    aspetto le vostre risposte e se volete intanto andare a vericare i documenti
    http://www.armanettimaurizio.net
    http://www.rabdomanzia.com
     Buone Feste ed uno speciale augurio di Buon Natale  a Miguel che ci  Ospita…………… Maurizio Armanetti 

  40. utente anonimo says:

    Ho dimenticato di firmare il post precedente…

    aspetto le vostre risposte e se volete intanto andare a vericare i documenti
    http://www.armanettimaurizio.net
    http://www.rabdomanzia.com
     Buone Feste ed uno speciale augurio di Buon Natale  a Miguel che ci  Ospita…………… Maurizio Armanetti 

  41. utente anonimo says:

    Ho dimenticato di firmare il post precedente…

    aspetto le vostre risposte e se volete intanto andare a vericare i documenti
    http://www.armanettimaurizio.net
    http://www.rabdomanzia.com
     Buone Feste ed uno speciale augurio di Buon Natale  a Miguel che ci  Ospita…………… Maurizio Armanetti 

  42. utente anonimo says:

    Non conosco personalmente Maurizio Armanetti ma, risiedendo in Lunigiana da trent’anni, sono perfettamente a conoscenza di quello che fa come, del resto, tutti coloro che qui abitano.

    Come riesca a scoprire acque sotterranee non lo sappiamo. Come ottenga indicazioni su dove trivellare lo ignoriamo.
    Forse la rabdomanzia esiste. Forse le indicazioni gliele danno gli extraterrestri. Forse Piero Angela in sogno o il Ministro Bondi al bar della piazza. Forse possiede un sofisticatissimo sistema di calcolo collegato a satelliti. Forse le trova nei sacchetti delle patatine o nei biglietti dei Boero.

    La curiosità è grande ma, francamente, non ce ne può fregare di meno.
    Non sappiamo perché, ma funziona.

     A.B.

  43. utente anonimo says:

    Ringrazio il Sign. A.B della Lunigiana del suo gentile giudizio e se capita a Pontremoli lo conioscerò con piacere e lo invito volentiere a bere un caffé…il mio numero di tel è in Internet…Maurizio Armanetti

  44. utente anonimo says:

    Messaggio per Miguel  su INTERNET e Libertà!!!!   Prima di scrivere come è mia abitudine ho meditato su quanto successo …..
    SECONDO LA LOGICA E LE MINACCE DI CERTI PERSONAGGI che mi hanno scritto, se io ricorressi al mio diritto giuridico di difesa per la lapidazione mediatica tramite ingiurie e diffamazioni studiate a tavolino, di cui sono bersaglio  se per questi reati che mi vedono vittima rispondessi facendo valere i miei diritti di eliminazione delle diffamazioni che sono “reati penali”  secondo questi “falsi libertari “ sarei aggredito dal resto della rete.
    La reazione che viene concessa è la replica??????????????
    ALLUCINANTE ….VISTA LA SPROPORZIONE DI POTERE MEDIATICO DI CHI DIFFAMA RISPETTO AL DIFFAMATO SAREBBE COME SE FOSSE CONCESSO AD UNA DONNA VIOLENTATA DI INSULTARE IL BRANCO; GLI AGGRESSORI …….RIPETO ALLUCINANTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,

    Ma perché vengo aggredito??? Perché rappresento la prova vivente che Loro hanno torto (CICAP) e lo sto dimostrando con prove sempre più evidenti ed inoppugnabili
    Io da 20 anni ho una querelle culturale ed un confronto civile e rispettoso con il direttivo del Cicap che MAI si sognerebbero di diffamarmi anche se lo scontro è in alcuni momenti molto forte e magari in un caso che mi riguarda posso dimostrare che il Cicap ha mistificato i fatti…..Il Cicap ha sempre Lapidato le materie ed è già MOLTO GRAVE ma mai le persone, mai lapidazioni mediatiche dirette.
    Il problema di oggi è che tra queste centinaia di  SOCI del CICAP 
     c’è chi riferendosi alla lettera " RABDOMANZIA: QUANDO DIVENTA IMPOSSIBILE SPERIMENTARE"  che ho dimostrato essere una "Mistificazione dei fatti" consegnandola anche brevimano ad una rappresentante di prestigio del Cicap Margherita Hack, lancia la Caccia alle streghe ghignando nella preparazione di un bel falò mediatico!!!!! 
    Ma rimarranno delusi…la verità alla fine, anche nei regimi più totalitari vince sempre !!!! 
     Ora io sono solo ed il Cicap ha alle spalle nomi prestigiosi, ed essendo utile come comitato al potere economico imperante ha tutti i privilegi che ne conseguono…Ha Piero Angela con un potere mediatico strabordante ed  in questi 20 anni hanno invaso come uno spam mediatico tutti i media sovrappondedosi a qualsiasi altra voce  alternativa che rimaneva sommersa da articoloni su tutti i media con il contorno di premi Nobel …etc.

    Ora con Internet sta accadendo la stessa cosa, da subito il Cicap ha intelligentemente preso possesso del mezzo e grazie alle centinaia di soci  possono moltiplicare voci e potenza mediatica…..

    Fino qui niente da dire,  ma se queste centinaia di soci non saturi del loro strapotere desiderano per passatempo fare un po’ di lapidazione mediatica tramite ingiurie e diffamazioni sfruttando il loro POTERE MEDIATICO, il possesso di Blog e Forum, compiendo quindi dei reati peggiori che nella carta stampata in quanto su Internet la memoria resta per sempre  e si diffonde in tutto il mondo qual’è la difesa del lapidato???? Se Io ai primi che tirano la pietra rilancio gli  insulti altri dieci lanceranno pietre  e poi altri cento……è storia!!!!!
     C’è chi  dice in questo contesto che se il lapidato mediatico ricorre ai suoi diritti civili come strenua difesa, verrà lapidato anche dal resto della rete perché la denuncia di difesa non è ammessa???????????

    Lasciami dire che un ragionamento allucinante che porterà la rete alla fine della sua libertà a causa dei lapidatori e di chi condanna il LAPIDATO CHE SI DIFENDE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    IO SONO DEL 1953, HO VISSUTO IN MODO “NON VIOLENTO” IL 1968 ed ad oggi posso dire avevamo ragione, I VIOLENTI HANNO FATTO IL GIOCO DEL POTERE … anche sulla rete i diffamatori …chi usa la violenza verbale sta bruciando la BANDIERA DI LIBERTA DELLA RETE ma quello che mi amareggia e’ vedere gli amanti della libertà’ che  fanno stoltamente il tifo per questi personaggi …i reati, la diffamazione, la violenza verbale SONO I VIRUS che possono infettare la rete!!!! Spero sinceramente di avere torto LO SPERO PER LA RETE MA SPESSO LA STORIA SI RIPETE!!!!!!!!

  45. utente anonimo says:

    La querelle fra Armanetti, il cicap e tutto il resto del mondo ha francemente stancato. Ho letto sia la lettere del Cicap che quella di Armanetti è l'unica cosa che mi viene in mente è che armanetti, non se la prenda, non è in grado di capire come va svolto un test scientifico, che volendo può essere anche svolto in un laboratorio o pure in casa – non sempre c'è bisogno di chissa che fondi! -: se io affermo di saper leggere nella mente, un test scientifico lo posso fare anche in casa, l'importante è che ci si trovi in un ambiente controllato, cioè in un ambiente che consenta allo sperimentatore di escludere la possibilità di imbroglio o di influenze esterne a ciò si sta studiando.
    Il Cicap mi pare si sia offerto più volte di venire incontro alle esigenze di Armanetti, ma è certo che al terzo niet si sono anche stufati; d'altra parte è Armanetti che ha lanciato, decenni fa, la sfida, non loro.
    Anche, poi, sull'ultimo rifiuto del Cicap di partecipare alla commissione proporsta da Armanetti, non si vede il problema: se Armanetti proprio ci tiene a lanciare una sfida alla scienza perché si impunta solo sul Cicap? può chiedere a qualsiasi università italiana di mandare dei professori che facciano di detta commissione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>