Se vuoi uccidere un italiano telefona allo 00972-2-5839749

Ieri abbiamo segnalato la richiesta da parte dell’organizzazione di un certo signor Lee Kaplan di dati utili per l’uccisione del cittadino italiano Vittorio Arrigoni, nonché di cittadini di vari altri paesi europei.

No dico, se lo avesse fatto un musulmano, sarebbe stata la notizia di apertura di tutti i telegiornali. Invece, possiamo essere certi che Lee Kaplan non avrà problemi nemmeno a venire in vacanza in Italia. Magari lo vedremo in televisione, intervistato come l’Esperto Americano di turno.

Continuando le ricerche sul commissionatore (si dice così?) di omicidi, vedo che il signor Lee Kaplan dirige  un’associazione chiamata DAFKA che paga studenti a tempo pieno per "riprendere le nostre università con la verità" contrastando la "disinformazione antiamericana e antisraeliana".

Il sito di DAFKA dedica una pagina ad attaccare Adam Shapiro, il giovane fondatore dell’International Solidarity Movement, nato in una famiglia ebraica di Brooklyn.

Lee Kaplan scrive anche per il sito di Aish Ha-Torah, di nuovo sull’ISM.

Aish Ha-Torah, come abbiamo già visto, è la ricca e controversa setta che ha messo in piedi, tra tante cose, il film Obsession  e Honest Reporting, il centro sionista che monitora la stampa.

Print Friendly
This entry was posted in Israele Palestina Canaan and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Se vuoi uccidere un italiano telefona allo 00972-2-5839749

  1. utente anonimo says:

    insomma, uno sfigato iperattivo.

    ha la faccia antipatica come i suoi nemici dell’ISM?

    Francesco

  2. Tlaxcala says:

    Da leggere oggi

    [..] Su Kelebek Chiedono l’indirizzo di un cittadino italiano per ucciderlo di Miguel Martinez Ewa Jasiewicz, giovane volontaria polacca dell’International Solidarity Movement (ISM), che ha avuto il coraggio di restare a Gaza per aiutare i feriti. Il si [..]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>