Alemanno e Pacifici, striscioni e fattori

A Roma qualcuno durante la notte scrive su un lungo striscione la frase:

«Alemanno sionista boia, Pacifici è la tua troia»

Il testo è chiaramente opera di qualche neofascista affetto dalla tipica sindrome estremista per cui si devono denunciare sempre i "traditori".

Accorrono i vigili e freddo o non freddo, fanno sparire subito lo striscione. L’oggetto dello scandalo sarà quindi stato visto da qualche professionista del sesso notturno, dal suo protettore, dal suo cliente e da qualche pazzo poeta nottambulo pieno di vino dei Castelli.

Però in Italia puoi sgozzare, ammazzare, bombardare, rubare, ma non devi mai offendere Personalità Istituzionali.

E così scatta il Rosario dello Sdegno.

Accendendo il generatore automatico che si usa in questi casi,  il presidente della provincia Nicola Zingaretti tuona:

«Voglio esprimere la mia solidarietà al sindaco e al presidente Pacifici, per gli ignobili striscioni. Purtroppo si tratta dell’ennesimo gesto di intolleranza, ad opera dei soliti imbecilli, assolutamente inaccettabile e che nessuno di noi deve sottovalutare. Episodi come questo confermano che tutto quello che è stato fatto finora non è abbastanza, perché si torni a respirare nella nostra città un clima più sereno e perché vengano definitivamente eliminati a tutti i livelli i gravissimi rigurgiti antisemiti».

Ci sono tutti i pezzettini del Lego del Vero Politico:

Voglio esprimere. Solidarietà. Ignobili. Ennesimo gesto. Intolleranza.Soliti imbecilli. Inaccettabile. Nessuno di noi deve sottovalutare. Respirare nella nostra città. Clima più sereno. Gravissimi rigurgiti antisemiti.

E guai a chi ti fa notare che hai detto che si tratta dei soliti imbecilli e poi dici che non vanno sottovalutati.

Ora, non riesco a pensare a un solo motivo per cui possa interessare il parere – scritto appunto con il generatore automatico – di qualcuno che non è Pacifici, non è Alemanno e non è nemmeno un testimone dei fatti. Però i giornali vanno matti per queste cose.

Però su una cosa siamo d’accordo con Zingaretti.

E’ da imbecilli definire Alemanno "sionista boia".

E’ da imbecilli definire Pacifici la "troia" di qualcuno.

Avessero almeno commutato i fattori.

Print Friendly
This entry was posted in Israele Palestina Canaan, Italia and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>