Prodotti israeliani da boicottare

Siccome Israele fa un embargo – e di peggio – sui nativi palestinesi di Gaza, il minimo che si può fare è un embargo personale sui prodotti israeliani.

Rientra nella Grande Libertà del Consumatore, boicottare prodotti che ci sembra costino troppo, o che abbiano un’etichetta che non ci piace, o che stiano troppo in basso sullo scaffale. O che siano fatti in Israele.

Per farlo, la procedura più semplice consiste nel guardare il codice ISBN e vedere se inizia per 729.

Però non tutti i prodotti riportano tale codice.

Esiste comunque una lista di prodotti israeliani da boicottare, che circola in rete: è un po’ vecchia, come si può vedere dalla prima fonte che sono riuscito a trovare; e non so nemmeno se sia del tutto attendibile: sono gradite correzioni e aggiornamenti.

Dico subito che non mi assumo alcuna responsabilità se, in seguito a questo post, qualche sindaco dovesse dedicarsi a chiedere "regali" a negozi di ebrei.



BOICOTTA ISRAELE: LISTA PRODOTTI ISRAELIANI

· From: meletta@aconet.it
· To: NetworkAnticapital@yahoogroups.com
· Subject: BOICOTTA ISRAELE: LISTA PRODOTTI ISRAELIANI
· Date: Wed, 10 Apr 2002 19:03:24 +0200
· Posted-Date: Wed, 10 Apr 2002 19:04:29 +0200

BOICOTTA ISRAELE

Lista prodotti israeliani:

AHAVA: prodotti estetici e dermatologici distribuiti in Italia da P.M. CHEMICALS S.R.L./Milano

AMCOR: purificatori e condizionatori d’aria, insetticidi

ALBATROSS: fax e sistemi di posta elettronica

CANTINE BARKAN Ltd: vini con etichetta Reserved, Barkan e Village

CANTINE DELLE ALTURE DEL GOLAN: vini con etichetta Yarden, Gamla e Golan distribuiti in Italia da GAJA DISTRIBUZIONE , Barbaresco (Cuneo)

CARMEL: prodotti d’esportazione come avocados ,fiori recisi e succhi di frutta

CALVIN KLEIN: alcuni capi di vestiario sono realizzati in Israele

DATTERI DELLA VALLE DEL GIORDANO varietà Medjoul e Deglet Nour

EPILADY/MEPRO: epilatori

HALVA: barrette di sesamo

INTEL: microprocessori e periferiche

JAFFA: agrumi

MOTOROLA: prodotti di irrigazione e fertilizzanti

MUL-T-LOCK Ltd: porte blindate, serrature di sicurezza, cilindri e
attrezzature

NECA: saponi

PRETZELS: snack salati della Beigel

SALI DEL MAR MORTO: prodotti cosmetici

Società Gitto Carmelo e Figli Srl di Messina: ha costruito una strada che passa nei territori occupati ed è a solo uso dei coloni

SODA-CLUB Ltd.: sistemi per carbonare e sciroppi per la preparazione di soda e soft drinks

SOLTARN Ltd: pentole e tegami in acciaio antimacchia

VEGGIE PATCH LINE: hamburger di soia e prodotti alternativi
Generi : marche
Abbigliamento: Ask Retailer; Gottex, Gideon Oberson, Sara Prints, Calvin Klein

Aromi e spezie: MATA, Deco-Swiss, Israel Dehydration Co. Ltd.

Bevande: Askalon, Latroun, National Brewery Ltd., Carmel, Eliaz Benjamina Ltd., Montfort, Yarden Vineyards, International Distilleries of Israel Ltd. (Sabra), Gamla, Hebroni

Budini: OSEM, MATA, Israel Edible Products Ltd. -Telma

Cipolle: Beit Hashita, Carmit, Sunfrost

Formaggi: Kfir Bnei-Brak Dairy Ltd., Tnuva, Central Co-op, MATA, Haolam

Frutta: Assis Ltd., Carmel Medijuice, NOON, PRI-TAIM, Agrexco USA Ltd., Yakhin, PRI-ZE, FIT (Federation of Israel Canners), Jaffy’s Citrus Products

Prodotti a base di pomodoro: FIT, Medijuice, Pardess, Yakhin, VITA

Prodotti dolciari (caramelle e noccioline): Carmit, Elite, Geva, Rimon, Karina, Lieber, Oppenheimer, OSEM, Taste of Israel, Israel Edible Products – Telma

Olive: Beit Hashita, H&S Private Label, Shan Olives Ltd. (Hazayith)

Marmellate, conserve, sciroppi, miele e frutta candita: Assis Ltd., I&B Farm Products, Meshek Industries (Beit Yitshak 778) Ltd., VITA

Pesce: Noon, Yonah, Carmel, Ask retailer/frozen fillets

Prodotti a base di tacchino: Hod Lavan, Soglowek, Yarden, Ask retailer/butcher/Deli

Prodotti dietetici: Elite, Froumine, OSEM, Israel Edible Products – Telma, Kedem, Afifit Ltd., Magdaniat Hadar Ltd., Tivon

Prodotti di forneria: Affifit Ltd., Barth, Elite, Einat, Froumine, Hadar, Israel Edible Products – Telma, Magdaniat Hadar Ltd., OSEM, Taste of Israel

Prodotti vegetali: Yakhin, PRI-TAIM, PRI-ZE Growers/MOPAZ, Sanlakol, Carmelit Portnoy, Tapud, Sun Frost

Salse per pizza: Jaffa-Mor, VITA, H&S Private Label, MATA

Software e componenti per computer: Four M, Cimatron, Eliashim Micro Computers, Sintel, Ramir (Adacom), Rad, Orbotech, Shatek, Scitex, 4th Dimension Software Ltd., magic Software, 32-bit

Zuppe, salse e dadi: Israel Edible Products Ltd. – Telma, OSEM, MATA, Gourmet Cuisine

Fonte: www.ecn.org

Print Friendly
This entry was posted in Israele Palestina Canaan and tagged , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Prodotti israeliani da boicottare

  1. utente anonimo says:

    Consiglio di boicottare anche il film d’animazione Valzer con Bashir, uscito ieri, che io ho visto in rassegna l’anno scorso.

    Il motivo: come i film hollywoodiani sul Vietnam, scambia carnefici e vittime. In quest’ultima categoria non rientrano tanto i migliaia di palestinesi sterminati a Sabra e Chatila, quanto piuttosto i soldati israeliani che, poveretti, per l’accaduto sono rimasti traumatizzati.

    Molto meglio Il giardino dei limoni che, pur co-prodotto dal Ministero dell’Educazione e dello Sport di Israele, non si merita un boicottaggio.

    satyajit

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>