Gaza: gli aiuti di Riccardo Pacifici arrivano in Giappone

Volevate sapere come si scrive Riccardo Pacifici in katakana giapponese?

Eccovi accontentati, almeno credo.

L’immagine di Riccardo Pacifici e di Gianni Alemanno pare che sia apprezzata in Giappone, ma non siamo in grado di spiegare cosa c’entri con i gattini in stile Beatrix Potter.

★阿修羅♪ > 戦争a5 > 631.html

ユダヤ団体の「ガザ向け医薬品援助」実はイスラエル政府と共謀して仕組んだメディア向け宣伝作戦だった
http://www.asyura2.com/08/wara5/msg/631.html
投稿者 はちまき伍長 日時 2009 年 1 月 08 日 03:10:58: Zpc9bbdVkJn3c

Palestine Think Tankの記事です。
イタリアのユダヤ人コミュニティ連合会がガザへ30万ユーロの医薬品を寄付すると発表したことに対し、極右シオニストから「パレスチナ人を援助するとは何事か」と猛烈な抗議を受けたため、会長がメーリングリストで釈明したところ、余計なことまでバラしてしまったそうです。
「実際はイスラエル政府の許可なしには薬一粒だってガザには行かないんだから大丈夫」とか「全部イスラエル大使と一緒にやったんだ」というカラクリが明かされました。

MUST READ! Rome’s Jewish Chairman inadvertently exposes Zionist trick!

By Guest Post • Jan 5th, 2009 at 8:41

WRITTEN BY MIGUEL MARTINEZ (in the photo, Pacifici and Roman Mayor Alemanno standing before the Synogogue in one of many media events).
The Italian daily Il Manifesto, on Sunday January 4th, 2008, published a fascinating item
http://files.splinder.com/16f989276695dd194fe372903b1f26db.pdf revealing what goes on behind the Hasbara scenes.

The chairman of the Jewish Community of Rome, Riccardo Pacifici – voted in on a ticket expressly called "For Israel" – recently announced that the Union of Italian Jewish Communities (UCEI) was about to donate 300,000 Euros’ worth of medicine to the victims of the war in Gaza: 200,000 to "the children and people of Gaza", 100,000 to the "children and civilians" of Israel.

The Italian Foreign Minister expressed his great admiration for this generous gesture.

However, a right-wing Italian emigrant to Israel, Shimon Fargion, raised a noisy protest against this aid to Palestinians.

Riccardo Pacifici answers Fargion, apparently on a semi-public mailing list. First declaring his "total support for this war in Gaza". Faelino Luzon chimes in to explain that this "gesture of humanity" had been "decided on beforehand together with the top Israeli officials (for obvious reasons, I cannot go into greater detail)" .

Pacifici explains that the Italian Jewish community agreed with the Israeli ambassador on keeping a "low profile"at this time. "I can assure you – writes Pacifici – that the decision to send medicine to Palestinian and Israeli children was taken only for media purposes, and was only used for our struggle which will start on Monday in the media to support Israel". Pacifici announces that on January 10th there will be a "mega-event" with 1,500 personalities chosen together with the Israeli ambassador in order to "explain Israel’s reasons and its right to make this war".

Pacifici explains that the Roman Jewish community did not spend "even one Euro" for the medicine, which was donated by "an international Jewish organization" and guarantees that "in any case not one piece of medicine will get to Gaza unless it has been authorized by the Government of Israel".

Then Riccardo Pacifici, chairman of the Jewish Community in Rome, writes another, more personal e-mail to Shimon Fargion:

"Dear dickhead… give me your address so I can come and kick you in the ass… here at For Israel I work fucking hard and I have a police escort… YOU PIECE OF SHIT…. I did everything together with the Israeli embassy… What the fuck do you know about what we are doing? YOU PIECE OF SHIIIIIIIIIIIIIIT".  

Print Friendly
This entry was posted in Israele Palestina Canaan and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Gaza: gli aiuti di Riccardo Pacifici arrivano in Giappone

  1. roseau says:

    E in ungherese???

    Qui. :D

  2. utente anonimo says:

    In ogni caso, il nome di Pacifici in kana non c’è. Non lo citano proprio per nome, dicendo solo “il presidente della comunità ebraica italiana”.

    Quanto agli animaletti della Potter, il sito ne è un po’ tutto pieno. Magari sono dei fan. :-)

    Manuel

  3. kelebek says:

    Per Manuel

    Grazie!

    Miguel Martinez

  4. utente anonimo says:

    Io sono un semplicissimo maggiordomo, e lavoro presso la casa di un nobile toscano ( anche se di origini austroungariche), residente nell’alto comasco: il barone Leopoldo Pistelleng de Pistellenghy, tra l’altro ex piduista ( anche se all’orecchio; ossia come lo erano pure Giulio Andreotti, Francesco Cossiga, e Bettino Craxi, ovviamente insieme ad Henry Kissinger, Augusto PInochet e Jorge Rafael Videla; non all’orecchio, notoriamente, invece, lo eran i porci nazimafiosissimi Silvio Berlusconi, Fabrizio Cicchitto, Maurizio Costanzo, Michele Sindona, ect ect, but we know all that), che vide nascere Fininvest, anzi, Ma..f..ininvest, grazie a un mare di soldi malavitosissimi, via P2 stessa, e che ora, schifatissimo da quella cultura pregnantissima di nazifascismo e mafia, si sta’ rivelando sul web, fonte preziosissima e meravigliosa, per tutti i migliori e grandissimi antiBerlusconiani in tutto il mondo. Fatta qs premessa, debbo dire che qui, dal Barone, vediamo via satellite, tantissime televisioni di tutto il mondo. Egli guarda, ovviamente, specialmente, quelle americane. Aver visto alla Cbc television, che Israele ha ammazzato ormai, gia’ 400 bambini in soli dieci giorni, cosi’ come che ne ha mutilati altri 220, di certo mi ha fatto impazzire dall’amarezza, schifo assoluto, sdegno e rabbia. Detto tutto questo, non sto’ ora, qui, parteggiando per nessuno di qs due contendenti ( incluso quello dei padroni di questo pianeta, gli ebrei), infatti, mi fan impazzire dal nervoso e preoccupazione, anche gli animaleschi di Hamas, che han ricevuto i terreni di Gaza, gratis, da Israele, per fini umanitarii, civili e sociali, e che apposta di sfruttarli a detti scopi, li han usati per scavarci tunnel, ficcarci dentro razzi assassini, che avevano ovvio scopo, poi, di uccidere altrettanti bimbi ebrei. Fatto sta, comunque, che al momento, i 400 bambini uccisi son palestinesi, e che qs e’ degno del piu’ schifoso lurido cane selvaggio pazzo che era Re Erode, che 2008 anni fa, non esito’ affatto a far sgozzare la gola di migliaia di neonati, per cercare di uccidere Gesu’ il Nazareno, allorche’ ancora in fascie. Detto tutto cio’, ora pero’, vorrei affrontare qui, il vero punto. Io non sono affatto antisemita. Mai stato, mai, chiunque mi conosce lo sa’ bene, se mai anzi. Mi reputo antifascistissimo, infatti, proprio per quello che fu l’Olocausto. So’ pero’ che gli ebrei amano fare della spietatezza, un culto. Vi sono degli ebrei, nella finanza italiana, che a cavallo tra gli anni 90 e quelli di qs attuale decennio di inizio 2000, han ” suicidato”, han forzato alla morte tantissime persone. Decine e decine, via, solite loro assassinissime, trame massoniche. Parlo degli ebrei della mafiosissima e filonazifascistissima Banca Leonardo, ad esempio, ma non solo. Uno di questi e’ l’assassino criminale snob da vomito Michele Milla, ovviamente, ex Banca Leonardo stessa. Egli costrinse all’impiccagione, in grandissimo uomo, chiamato Ubaldo Gaggio, e poi, fece lo stesso con diversi altri dipendenti che, sempre egli, disumanissimamente dittaturava e non sopportava, in quanto non sempre ingoianti, i suoi odiosissimi escrementi puzzoni, in silenzio. Googlate Banca Leonardo suicidi e leggerete cose da incubo assoluto. Era, qs snobbino figlio di papuzzo capriccioso viscido, supportato in cio’, infatti proprio dal satanistissimo padre Gainluigi Milla, come anche dallo zio cocainomane folle, Marco Milla ( gran riciclatore di danaro mafioso via Cofgiest) e dal perverso maniaco sessuale corruttorissimo, Attilio Ventura ( non per niente ora, in consiglio Mafiaset Nazistset Mediaset; gli antichi irlandesi usavano dire ” alla fine, tutti i porci, si ritrovano sempre nel porcile”: quando parliamo del porco ladrone fascistissimo Attilio Ventura e di Camorraset Ndrangaset Mediaset, direi che piu’ azzeccato detto, non si potrebbe applicare). Dietro ancora il criminale fighettino Michele Milla ( coinvolto tra l’altro in insider tradings a palate: Pirelli Cornig, Bnl, Elsag Bailey, Drs Finmeccanica, oltre che in un mare di insider dealings prue), l’assetato di sangue di morti fatti “suicidare”, il killer invisibile Gianluigi Milla, il cocainomane idiota Michele Milla, e il traviato bisessuale Attilio Ventura, vi era, ovviamente pure, il piu’ potente di tutti questi, l’altrettanto crudelissimo e spietatissimo, ferocemente similsanguinario Alberto Milla di Banca Euromobiliare. Ex sottoposto di qs sanguinario massone Alberto Milla di Banca Euromobiliare, era il cosidetto “camorrista di Piazza Affari” Francesco Perilli di Equita sim, ex puzzona Euromobiliare sim stessa ( corruttorissimo Francesco Perilli di Equita sim, che era insieme al succhiasangue di morti Alberto Milla di Banca Euromobiliare, prima che detto broker preferito dai Casalesi, il Francesco Perilli in questione, fosse cacciato dal gruppo Euromobiliare e creasse ora qs filondarnghetara Equita sim). Qs Mafioso di Piazza Affari, Francesco Perilli di Equita sim e’ un verme che ricicla danari, ben appunto, camorristici, a tonnellate, e che usa, poi, la Camorra stessa, per distruggere la vita privata di suoi eventuali concorrenti piu’ temibili in Borsa. Io penso che o le cose si dicono nella totalita’ o e’ inutile cercare di battersi affinche’ piu’ trasparenza e democrazia, si imponga nin qs mondo, o, tanto piu’ , in Italia ( in posizioni tipo l’ottantesimo posto, e dietro a altri paesi tipo la Botswana, la Giordania, e l’Albania, per quel che riguarda, la lotta alla corruzione, il riciclaggio di danari criminali, la liberta’ di stampa, la liberta’ economica, la qualita’ della democrazia, ect ect; che ci facciamo ancora nel g7? e’ ormai un assoluto mistero, per quanto intriso di comica assoluta, ormai). Il criminale puzzone snob Michele Milla e’ stato cacciato da Banca Leonardo. Il satanista perverso Gianluigi Milla e’ stato cacciato da Banca Leonardo. Il cocainomane simildeficiente Marco Milla, manco fu voluto in Banca Leonardo. Il perverso omosessuale e, si dice pure pedofilo, Attilio Ventura ( nazista ma ebreo, roba da lobotizzati assoluti) e’ stato cacciato da Banca Leonardo. Il re di tutti qs, ilcrudelissimo e spietato complottardo similcriminale Alberto Milla e il mega riciclatore di danaro mafioso, camorrista e ndranghetaro Francesco Perilli di Equita sim, son pero’ ancora li, e in un mio prossimo posts scrivero’ anche della corruzione assoluta e degli abusi di mercato che venivono posti in essere dal fascista malavitosissimo Francesco Perilli di Equita sim, ex Euromobiliare sim, and the nazifascist mason dirty Xuxluxclanist Daniel Hegglin of Morgan Stanley. E scrivero’ anche dello schifoso corrottissimo viscido Michele Calzolari di Centrosim ( mezzo massone e mezzo dell’Opus Dei, che biscia strisciante, waglio’), a capo della cupola similmafiosissima, spesso pure assassina, di Assosim stessa. Vidi tutto cio’ con i miei occhi, ai tempi, durante gli anni 90, allorche’ collaboravo col gruppo Iccrea ( da cui fui mandato via perche’ ero non Berlusconiano e da li passai a far da maggiordomo al Barone a cui tanto devo, il mio attuale datore di lavoro, Baron d’onor Leopoldo Pistelleng de Pistellenghy, di Cernobbio, Como). E ne scrivero’. Ebrei, io son antifascista specie per quel che vi fece il pazzo Adolf Hitler, ma ultimamente, ad Adolf Hitler, assomigliate proprio voi, e a me, Salvatore Abbrasciaglia, dalle vs liste complottarde, “suicidanti” e killer, dovete vedere di depennarmi, subito. So’ che invece, forse, mi ci metterete ora, ancor di piu’, ma allora meglio morto giovane, ma facendo sapere al mondo delle porcherie spezza vite che fate, via vs assassine massonerie varie, che succube of you for ever and ever.

    Salvatore Abbrasciaglia

    Cernobbio Como

    fiero maggiordomo della casa del

    Baron d’onor

    Leopoldo Pistelleng de Pistellenghy

    salvatoreabbrasciaglia@rocketmail.com

    Ps mi scuso per eventuali errori, ma sono un mero maggiordomino ( ma ex funzionario di Icrea, da qui la mia enorme rabbia’; cacciato da sti assassini mafiosi solo perche’ ero non Berlusconiano, ma vaf…………va’ ) e ora ho il pollo sul fuoco e devo corr
    ere, se lo faccio bruciato, poi, il Barone….

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>