I complici sono assassini anche loro

Oggi, ore 15.44.

Il ministro degli interni saudita, il generale Mansour Bin Sultan Al Turki , ha annunciato che ogni protesta a favore dei palestinesi all’interno del regno è proibita e che "prenderemo  tutte le misure necessarie per fermarle e per fermare le persone che vi partecipano".

Print Friendly
This entry was posted in Israele Palestina Canaan and tagged , , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to I complici sono assassini anche loro

  1. senza ll’assenso dell’egitto e dell’arabia saudita e dei paesi sunniti difficilmente Israele avrebbe agito:360 morti e 4 israeliani uccisi per uno sporco gioco geopolitico:egemonia dell’area in opposizione all’iran….copione libanese secondo me. e l’ala politica di hamas non è stata mai toccata.

  2. utente anonimo says:

    Miguel

    non ricordo dove era il tuo post dove indicavi quello che il governo saudita dovrebbe fare

    mica puoi rinfrescarmi la memoria?

    grazie

    Francesco

  3. utente anonimo says:

    No ti stupire caro Miguel, oggi ho letto un quotdiano saudita che titolava “Israele schiaccia gli agenti dell’Iran a Gaza”. Ipocriti maledetti! Hamas si è avvicinato all’Iran mica per scelta ideologica, ma perchè l’Iran è l’unico stato che aiuta effettivamente e che supporta (non so quanto disinteressatamente) la resistenza palestinese. Salaam

    Abu Yasin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>