Monthly Archives: January 2008

Italia salvata

Un anno e mezzo fa, rischiavo il linciaggio telematico per non essere andato a votare: bisognava salvare l’Italia, mi dicevano. L’Italia si è salvata (senza il mio contributo) ed eccola qui, esattamente uguale a quando era dannata. Se le cose … Continue reading

Posted in Italia, riflessioni sul dominio | Tagged | 43 Comments

Muri

Berlino, 1989: "Scusateci se li abbiamo tenuti dentro per tanto tempo"  Gaza, 2008: "Scusateci, li rimettiamo dentro subito" GAZA VIVRA’ Campagna per la fine di un embargo genocida info@gazavive.com www.gazavive.com LA CAMPAGNA CONTRO L’EMBARGO CONTINUA per decidere insieme le prossime … Continue reading

Posted in Israele Palestina Canaan | Tagged | 65 Comments

Suicidio da petrolio

“Paesi che hanno risorse incredibili, solo che poi non se ne fanno niente, perché sono pigri. Prendiamo gli arabi, che stanno seduti su un lago di petrolio, e invece di usarlo per costruirsi le scuole, ci rubano i posti all’asilo … Continue reading

Posted in Storia, imperi e domini | Tagged , , , | 19 Comments

Benedetto XVI alla Sapienza

Ho scritto sei post su una cena di venditori, ma niente sull’invito del Papa all’inaugurazione dell’anno accademico alla Sapienza. Perché non ho nulla di particolarmente intelligente o originale da dire. Qualcosa di intelligente e originale da dire ce l’ha invece … Continue reading

Posted in cattolici | Tagged , , | 14 Comments

Il tuca tuca degli informatori scientifici (VI)

Alla prima parte Centocinquanta Informatori Scientifici, dalle scarpe lucidissime, ballano tra i tavoli del TramBusto, formando un lungo trenino e cantando: "Si chiama tuca tuca tuca l’ho inventato io per poterti dire mi piaci mi piaci mi piaci mi piaci … Continue reading

Posted in imprenditori | Tagged , | 48 Comments

Il tuca tuca degli informatori scientifici (V)

Alla prima parte Tra cavalcavia, capannoni, scampoli di campagna industriale, nelle tenebre e sotto la pioggia battente, compare un grande cartello giallo illuminato al neon che grida, in lingua padana, "AUTOLAVAGGIO SPLASH". Difficile dire dove si trovi esattamente il cartello, perché … Continue reading

Posted in imprenditori, società dello spettacolo | Tagged , , | 22 Comments

Il tuca tuca degli informatori scientifici (IV)

Alla prima parte L’Evento in cui dovrò tradurre il discorso del Capo Supremo è una cena in discoteca, che conclude un intensivo seminario di formazione degli informatori scientifici, dal significativo titolo, "Tomorrow is Today", quintessenza dell’accelerazione dei tempi. La formazione … Continue reading

Posted in imprenditori | Tagged , | 28 Comments

Il tuca tuca degli informatori scientifici (III)

Alla prima parte All’albergo, mi viene a prendere una macchina. I taxi sono i veicoli della gente comune. Le limousine e le casse da morto dai vetri anneriti, sono riservate invece a chi deve apparire dominante. In mezzo, il servo … Continue reading

Posted in imprenditori | Tagged , | 11 Comments