Aperture diplomatiche

Visto che siamo in clima prenatalizio di trattative ad Annapolis, vi giro questa piccola notizia, che si riferisce a un episodio di un paio di mesi fa. Non si parla di qualche gruppo di esagitati coloni, ma del governo israeliano.

Appena lo scorso settembre, Israele ha espropriato 1.100 dunam (un po’ più di 100 ettari) di terra palestinese in Cisgiordania per aiutare a costruire la E-1, una zona di cinque miglia quadrate in Cisgiordania a est di Gerusalemme, dove Israele intende insediare 3.500 case, un albergo e una zona industriale, completando così l’accerchiamento di Gerusalemme con colonie ebraiche e separandolo dal resto della Cisgiordania.

Print Friendly
This entry was posted in Uncategorized and tagged . Bookmark the permalink.

15 Responses to Aperture diplomatiche

  1. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  2. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  3. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  4. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  5. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  6. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  7. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  8. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  9. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  10. utente anonimo says:

    ;)

    diego

  11. vabbè, lo sappiamo che c’è gente che ha il vizio di espandersi. perché, qualcuno ne dubitava?

  12. kelebek says:

    Vedo solo adesso che Khalasnews ha chiuso :-(

    http://khalasnews.splinder.com/

    Miguel Martinez

  13. utente anonimo says:

    Ah, cavolo. Tutto quel che dicevo era falso.

    Nico

  14. fmdacenter says:

    Beh, se le trattative vanno a buon fine, altre zone da cui dovranno ritirarsi.

    Sennò, altre colonie da difendere.

    C’hanno soldi da sbatter via, questi ebrei.

    Ciao

    Francesco

  15. RitvanShehi says:

    >Ah, cavolo. Tutto quel che dicevo era falso. Nico<
    Perché, che dicevi tu a proposito dei lavori pubblici israeliani?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>