Attentato alla moschea di Abbiategrasso

ISLAM: MILANO, ORDIGNO CONTRO MOSCHEA DI ABBIATEGRASSO

= Milano, 10 ago. (Adnkronos) – Un ordigno incendiario e’ esploso davanti al centro islamico di Abbiategrasso, nel milanese, danneggiando il portone principale. Un secondo ordigno, invece, non e’ esploso ed e’ stata fatto brillare dai carabinieri. Alcuni ignoti, intorno a mezzanotte, hanno posizionato due tubi metallici, contenenti diverso materiale infiammabile, davanti al centro islamico che ospita la moschea e il centro culturale ‘Alif Baa’. Al momento nessuno ha rivendicato il gesto intimidatorio. Solo alcuni giorni fa due molotov avevano colpito l’auto di un responsabile della moschea di Segrate.

(Afe/Opr/Adnkronos) 10-AGO-07 10:04 NNNN

Print Friendly
This entry was posted in islamofobia, Terrorismo realtà e mistificazione and tagged , , , . Bookmark the permalink.

67 Responses to Attentato alla moschea di Abbiategrasso

  1. utente anonimo says:

    ma che fine ha fatto Miguel Martinez? Oh my God… non lo avranno mica rapito e riempito di mazzate quelli di Forza Nuova?

    cellula forzanovista

  2. Non ti preoccupare, cellula2, Martinez è sempre al posto suo, di fronte al monitor :-)

    Beh, direi che in italia più che terrorismo islamico ci troviamnno di fronte a fenomeni di terrorismo anti-islamico.

  3. utente anonimo says:

    >terrorismo islamico ci troviamnno di fronte a fenomeni di terrorismo anti-islamico. < Chi mena per primo mena due volte? JZ

  4. utente anonimo says:

    In data odierna una cellula operativa della nostra armata clandestina ha sequestrato e rinchiuso nel nostro penitenziario popolare il soggetto conosciuto con il nome sciocco di MIGUEL MARTINEZ, il filoislamista e infame collaboratore del terrorismo islamico.

    Il soggetto si è reso responsabile con la sua opera di supporto al fondamentalismo di matrice islamica nell’aver costituito tramite Web una forma di propaganda nazislamica nemica dell’Occidente democratico, per cui, riteniamo che con questa azione in difesa della nazione italiana, la nostra organizzazione abbia assunto, nella fattispecie, la legittima autorità di portare a compimento il processo di destabilizzazione di quelle istanze mirate a porre una forte presenza religioso-reazionaria dai connotati estremistici nel nostro Paese.

    Abbattere quest’assetto interno che fonda le sue basi ramificanti attraverso chi si assume l’onere di propagandarne le teorie estremistiche, vuol dire mirare a colpire quel consenso di cui la sempre più avanzata islamista acquisisce come proprio mezzo utilitaristico e in seguito esprime nelle varie forme di potere militare e popolare. Restringere le maglie di queste forme è il compito che ci prefiggiamo, in quanto le istituzioni dello Stato sembrano incapaci o disinteressate al fenomeno interno instauratosi con la complicità dei partiti della sinistra radicale, attualmente parte di Governo in ruolo di fomentatrice dell’odio verso il Cattolicesimo, dello sradicamento delle radici italiane e responsabile della sempre più presenza di siti islamici adibiti a pseudo centri culturali o pseudo moschee sul territorio italiano, in verità covi di integralisti del terrore in nome del loro profeta e Dio assassino. QUESTO NON LO POSSIAMO PERMETTERE ED É PER QUESTO CHE INIZIAMO LA NOSTRA LOTTA RIVOLUZIONARIA IN DIFESA DELL’IDENTITÁ ITALIANA CHE RENDE LA NOSTRA NAZIONE UNIVOCA E INTRINSECA AL CATTOLICESIMO DI SUA SANTITÁ IL PAPA.

    In questo quadro si colloca l’iniziativa rivoluzionaria volta a sopperire quel consenso attuato dai malfattori come MIGUEL MARTINEZ. Il suo controverso operato si colloca esattamente nel nostro disegno controislamico, e peraltro l’azione di sequestro della sua persona la riteniamo in linea con i nostri valori patriottici e democratici. La funzione della nostra proposta vuole incentrare l’attenzione dei media e del Governo sulla questione “Islam”, ci aspettiamo un ovvio disappunto ciononostante non ci fermeremo alle prime critiche politiche. Ora si trova incarcerato e dopo giusto processo popolare in nome e per la gloria del popolo italiano, dev’essere giustiziato.

    ONORE A DIO E ALLA PATRIA… Fede sempre e solo al Papa e al Tricolore!

    10 agosto 2007 – CELLULA NERA

  5. utente anonimo says:

    >terrorismo islamico ci troviamnno di fronte a fenomeni di terrorismo anti-islamico. < Beh in effetti noi vantiamo una lunga tradizione del terrorismo nostrano, rosso, nero, e ora pure tendente al Tricolore come questo qui sotto! Pat

  6. utente anonimo says:

    secondo me adesso miguel gli fa due cosi tanto con qualche poesia di un oscuro pastore cabardino e cellula preso dallo sfinimento lo riporta a casa

    roberto

  7. utente anonimo says:

    se pregate in turkmeno lo rilasciamo

    Cellula nera

  8. ma CELLULA FORZANOVISTA e CELLULA NERA sono lo stesso soggetto? penso di si… e aggiungo che è lo stesso di CELLULA IRREGOLARE MAGREBINA. un proliferare di cellule da queste parte.

  9. utente anonimo says:

    okkio che sta per arrivare anche la Cellula yemenita!

  10. utente anonimo says:

    Bestia, il tricolore lo portarono i francesi rivoluzionari antipapalini in italia. Ma sparati sui coglioni.p

  11. utente anonimo says:

    l’organismo unicellulare è affetto da imbecillità compulsiva

  12. utente anonimo says:

    o buon Gesù sarà mica tutto vero, povero il mio Miguel!

    Cellula di passaggio

  13. utente anonimo says:

    “Abbattere quest’assetto interno che fonda le sue basi ramificanti attraverso chi si assume l’onere di propagandarne le teorie estremistiche, vuol dire mirare a colpire quel consenso di cui la sempre più avanzata islamista acquisisce come proprio mezzo utilitaristico e in seguito esprime nelle varie forme di potere militare e popolare.”

    chi scrive una frase tale non può essere tanto imbecille, è chiaro gente che su questo blog si aggira qualche personaggio pericoloso. Questa scrittura non è da coglioni. Il senso è ben chiaro: colpire luoghi o chiunque propagandi la religione islamica che siano Imam, blogger o ciarlatani anticristiani. Io la vedo così!

  14. utente anonimo says:

    Ah, e chi sarebbe il personaggio pericoloso?

    Paolo

  15. utente anonimo says:

    Chi scrive una frase simile non so se è imbecille, certo è però che con la sintassi italiana ha litigato di brutto e non hanno fatto più pace.

    Zib

  16. utente anonimo says:

    potrebbe essere Cellula ortografica? O particella pronominale?

    Ugo

  17. utente anonimo says:

    lancio il concorso: caccia all’errore o errori! Dai segnalate gli errori di Cellula nera.

    Ugo

  18. utente anonimo says:

    Zib scusa l’ignoranza ma fammi un esempio: quali sono gli errori in quel testo?

    Che diavolo vuol dire errore di sintassi?

    Ugo

  19. utente anonimo says:

    Diciamo che la prosa di quel “comunicato” scorre quanto quella delle istruzioni allegate ai 740. Al di là di perle come “di cui(?)… acquisisce” o quell'”avanzata” che non si capisce se è sostantivo, aggettivo o una specie di bestia grammaticale rara.p

  20. utente anonimo says:

    Ad esempio, “la sempre più avanzata islamista” non significa nulla, probabilmente manca un aggettivo prima di “avanzata”.

    Poi: “mirare a colpire quel consenso di cui la sempre più avanzata islamista acquisisce come proprio mezzo utilitaristico e in seguito esprime nelle varie forme di potere militare e popolare” non sta proprio in piedi, a meno non si sostituica “di cui” con “che”: si acquisisce qualcosa, non “di” qualcosa.

    Zib

  21. utente anonimo says:

    Adoro questo blog!

    cellula divertita

  22. AbdelQader says:

    Col nome di Allah Il Clemente Il Misericordioso.

    Prima la pseudo cellula islamica, oggi quella pseudoantislamista: la cosa è simpatica anche perchè dietro c’è la stessa mano probabilmente. Forse chi scrive non ha ben presente che se dovesse accadere qualcosa di quanto paventato, ed in considerazione del fatto che quasi tutti i blog sono periodicamente monitorati, il buontempone cellulare potrebbe avere non pochi grattacapi con le forze di PS. Comunque già dai post precedentamente scritti sono ravvisabili estremi per gli artt. 270, 270 bis e legge 122. Wassallam.

  23. utente anonimo says:

    Non sono un genio della lingua italiana però vorrei esporre una mia analisi. Diciamo che forse intendeva sottintendere un qualcosa tipo: “mirare a colpire quel consenso di cui “gode” o ” cui viene a godere” la sempre più avanzata islamista”, “la sempre più avanzata islamista” potrebbe voler dire: l’ingigantirsi dell’invasività di non saprei cosa da parte della già enorme presenza radicale islamica, forse si riferisce proprio a una condizione di invasività degli islamici nel nostro territorio. No?

    Diciamo che l’impostazione non è esattamente corretta ma se si analizza il testo leggendolo per ciò che lascia intendere non è poi tanto errato. Probabile che prima del “di cui” una virgola e un verbo avrebbero forse fatto capire meglio che si riferiva a un qualcosa di preciso.

    Poi: ” acquisisce come proprio mezzo utilitaristico e in seguito esprime nelle varie forme di potere militare e popolare”

    Meglio forse era scrivere “assume, recepisce,assorbe” acquisisce suona malissimo, “come proprio mezzo utilitaristico” (ovvero penso voglia dire: assume in sè il consenso popolare e ne fa il proprio baluardo con cui intende farne il mezzo per conseguire la propria lotta attraverso l’utilizzo della propaganda religiosa intesa come benessere per la società islamica presente in Italia ed in seguito instaurare un sistema occulto per alimentare il proprio potere militare (intende forse terroristico) e popolare (trattenere le masse musulmane dalla propria parte radicale grazie alla propaganda islamica, insieme alle sue abitudini tradizionali e religiose).

    Io ho fatto la mia analisi! Probabile che il testo sia per lo più sottinteso perciò è reso poco chiaro. Certamente una rivendicazione non si scrive con questo stile.

    Ugo

  24. utente anonimo says:

    270, 270 bis e legge 122? Mah non mi risulta. Esageratooo…

    Qui si tratta di fantaterrorismo… poi… rivendicare il sequestro di Martinez peraltro mai avvenuto. Boh non saprei! C’è solo da ridere. Solo Studio Aperto potrebbe farci affidamento.

    Sarebbe il colmo.

    Cellula bruciata

  25. utente anonimo says:

    >In data odierna una cellula operativa della nostra armata clandestina….. CELLULA NERA <
    Senza permesso di soggiorno pure vosotros, eh?:-). Siete arrivati col gommone o avete un visto turistico scaduto?

    >ha sequestrato e rinchiuso nel nostro penitenziario popolare<
    Nel senso che la gente del popolo fa a gara per poter soggiornarvi o nel senso che è un edificio brutto, squallido, con le crepe sui muri, ma dall’affitto basso?:-)

    >il soggetto conosciuto con il nome sciocco di MIGUEL MARTINEZ,<
    Sciocco??!! E perché? Guarda fratello che stai offendendo un sacco di ferventi cattolici latinoamericani adoratori del Papa proprio come te e che si chiamano di nome Miguel o di cognome Martinez (che da quelle parti sono un po’ come Antonio e Esposito a Napoli o come Mario e Brambilla a Milano). O che vuoi che per rappresaglia arrivi in Italia un agguerrito commando di Migueli e Martinezi guatemaltechi e vi faccia un culo come una capanna?:-)

    >il filoislamista<
    Nel senso – registrato da tutti i vocabolari d’italiano che avrai avuto occasione di ammirare in qualche vetrina di libreria quando ci sei capitato per sbaglio – che ha amici studiosi dell’islam e docenti universitari d’islamistica, vero?:-)

    >e infame collaboratore del terrorismo islamico.

    Coordinato e continuativo (detto volgarmente co.co.co.) o a progetto (detto altrettanto volgarmente co.co.pro.)? Ma potevi almeno dire “collaborazionista”, che qui il suffisso “ista” ci starebbe a pennello per indicare un bieko traditore delle “radici cristiane”, mica come nell’ “islamista”, dove è ad minchiam.

    Ma guarda te che mi tocca fa’, insegnare alle cellule a scrivere un comunicato delirante semanticamente decente!

    >Il soggetto si è reso responsabile con la sua opera di supporto al fondamentalismo di matrice islamica nell’aver costituito tramite Web<
    “si è reso responsabile…nell’aver costruito” è proprio un obbrobrio sintattico. Che ne dici di tornare ad iscriverti alla scuola elementare? Magari in una gestita da preti/suore, così fai contento anche il Papa a cui vuoi tanto bene.:-)

    >una forma di propaganda nazislamica nemica dell’Occidente democratico,<
    Abbi pazienza, amico (uni)cellulare, ma c’è una voragine logica nelle tue affermazioni. L’occidente democratico si regge sulle Costituzioni Democratiche. Quella tricolore, nella fattispecie, sancisce libertà di propaganda politica. Ora, impedendo a qualcuno di fare la sua propaganda politica tu sei in flagrante contrasto con la Costituzione e, pertanto, diventi ipso facto un “nemico dell’Occidente democratico”. Possiamo spararti a vista, credo:-)

    >per cui, riteniamo che con questa azione in difesa della nazione italiana, la nostra organizzazione abbia assunto, nella fattispecie,<
    Sì, nella fattispecie penale:-).

    >la legittima autorità<
    Legittima secondo i canoni di Goebbels:-).

    >di portare a compimento il processo di destabilizzazione di quelle istanze mirate a porre una forte presenza religioso-reazionaria dai connotati estremistici nel nostro Paese.<
    Questa l’hai fatto col copia-incolla, confessalo, non è farina del sacco di uno che – per dirlo alla Zeb – ha litigato di brutto e definitivamente con la sintassi dell’italiano!:-)

    >Abbattere quest’assetto interno che fonda le sue basi ramificanti attraverso chi si assume l’onere di propagandarne le teorie estremistiche, vuol dire mirare a colpire quel consenso di cui la sempre più avanzata islamista

    acquisisce come proprio mezzo utilitaristico e in seguito esprime nelle varie forme di potere militare e popolare. <
    “consenso di cui la sempre più avanzata islamista

    acquisisce come proprio mezzo utilitaristico”

    Fare due strafalcioni sintattici nella stessa frase non è da tutti: o si devono avere salde radici italiche o si dev’essere benedetti dal Papa in persona. O meglio, tutt’e due, va!:-).

    >Restringere le maglie di queste forme è il compito che ci prefiggiamo, in quanto le istituzioni dello Stato sembrano incapaci o disinteressate al fenomeno interno instauratosi con la complicità dei partiti della sinistra radicale, attualmente parte di Governo in ruolo di fomentatrice dell’odio verso il Cattolicesimo,<
    Eh, già, i biekissimi komunisti importano “islamisti” per fare uno sgarbo al Cattolicesimo (vabbè, scritto con l’iniziale maiuscola è uno strafalcione, ma mi adeguo:-)). Però, poi, le gerarchie vaticane, Papa compreso (con sparute eccezzioni lodevolissime come quella del cardinal Biffi, che Cristo l’abbia in gloria!) dicono al governo italico:”Accogliete amorevolmente i migranti, di qualsiasi fede siano!”. O che anche il Vaticano rema contro le “radici cristiane”, in combutta coi komunisti? Ma non c’è più religione!:-)

    >dello sradicamento delle radici italiane<
    Beh, da come massacri il dolce idioma dantesco, a te di italiano mi sa che non ti son rimaste nemmeno le foglie:-).

    >e responsabile della sempre più presenza di siti islamici adibiti a pseudo centri culturali o pseudo moschee sul territorio italiano, in verità covi di integralisti del terrore in nome del loro profeta e Dio assassino.<
    No, amico, mi sa che tu o fai l’ennesimo strafalcione grammatico radicocristianoitaliano:-) mettendo “assassino” al singolare, oppure li confondi coi cristiani, per i quali Cristo è Profeta, Messia, Dio e Figlio di Dio allo stesso tempo. Per gli “islamisti” (sic), il Profeta Maometto era un uomo e Dio è Dio (in arabo “Allah”). Dai, torna alle elementari che adesso ‘ste cose le insegnano anche nelle scuole dei preti!

    >QUESTO NON LO POSSIAMO PERMETTERE ED É PER QUESTO CHE INIZIAMO LA NOSTRA LOTTA RIVOLUZIONARIA IN DIFESA DELL’IDENTITÁ ITALIANA CHE RENDE LA NOSTRA NAZIONE UNIVOCA E INTRINSECA AL CATTOLICESIMO DI SUA SANTITÁ IL PAPA.<
    Ehm..da Sacro Paravia:

    u|nì|vo|co

    agg.

    1 CO che ha un solo significato, che si presta a un’unica interpretazione: una parola, una frase univoca

    Sempre parole usate ad minchiam, eh! E poi, storicamente parlando, bella cellula, torna alle elementari per apprendere dai sussidiari che se fosse stato per il Vaticano l’Italia sarebbe ancora – per dirla alla Metternich – solo “un’espressione geografica”.

    >In questo quadro si colloca l’iniziativa rivoluzionaria volta a sopperire quel consenso attuato dai malfattori come MIGUEL MARTINEZ.<
    Alle elementari che ti raccomandavo sopra s’impara anche il giusto uso del verbo “sopperire”, infilato qui ad minchiam.

    >Il suo controverso operato si colloca esattamente nel nostro disegno controislamico,<
    Ah, ma allora Martinez è un vostro amico e sodale?:-)

    >e peraltro l’azione di sequestro della sua persona la riteniamo in linea con i nostri valori patriottici e democratici.<
    Eh, già, i “sequestri di persona democratici” sono notariamente univoci, nonché intrinsechi ai valori italici e cattolici:-). Ma va a scopare il mare, va!

    >La funzione della nostra proposta vuole incentrare<
    “la funzione…è quella di incentrare…”, oppure “la nostra proposta vuole incentrare”, ‘gnurant!

    >l’attenzione dei media e del Governo sulla questione “Islam”, ci aspettiamo un ovvio disappunto ciononostante non ci fermeremo alle prime critiche politiche.<
    E neanche alle seconde, spero: come diceva Lui “Noi tirerem diritto!”

    >Ora si trova incarcerato e dopo giusto processo popolare in nome e per la gloria del popolo italiano, dev’essere giustiziato.<
    E se putacaso venisse assolto dopo il “giusto processo popolare in nome e per la gloria del popolo italiano”?:-).

    >ONORE A DIO E ALLA PATRIA…<
    E già, vosotros siete sicuramente “uomini d’onore”:-)

    >Fede sempre e solo al Papa e al Tricolore!<
    “Fede” nel senso di Emilio, vero?:-)

  26. utente anonimo says:

    Il commento 26 è mio.

    Ritvan (In Incognito)

  27. utente anonimo says:

    Col nome del Magistrato, il Clemente, il Laborioso.

    22AbdelQader, dipende da chi c’è in realtà dietro questi pseudonimi multicellulari. Potrebbero esserci dei celluloidi in divisa oppure un troll in preda a crisi di astinenza da nitrocellulosa. Oppure una cellulitica impazzita con la pelle a buccia d’arancia che non riesce a farne a meno di godersi le proprie cazzocellulate che restano archiviate nel mondo Web. Comunque gli estremi non mi pare che ci siano, inoltre nei processi servono le prove materiali per poter contestare un reato. Le parole scritte non dimostrano nulla, poi in fondo son talmente assurdi i proclami multicellulari che sarebe davvero incredibile se qualcuno gli desse credibilità. Però siamo in Italia, e tutto è possibile. Almeno fino alla fine di agosto.

    Cellula ingessata

  28. utente anonimo says:

    organismo unicellulare, ma che fai? te stai a cagà addosso?

  29. AbdelQader says:

    Col nome di Allah Il Clemente Il Misericordioso.

    In risposta al #27, non penso siano sbirri: sarebbe una mossa troppo idiota. Per ciò che attiene gli estremi legali, tu non sai su quanto ci si possa attaccare, non sai quanto. Sul argomento non mi pare ci sia altro da dire. Salam.

  30. utente anonimo says:

    piccolo organismo unicellulare, ti stai pisciando sotto eh?

    ora cambi argomento….

  31. utente anonimo says:

    28, ho già fatto la valigia e mi preparo a raggiungere il gruppo cellulare rossocrociato di Zurigo. Combatterò con loro la guerra per l’indipendenza della cioccolata bianca. A morte la cioccolata nero fondente. Boia chi mangia la cioccolata nera.

    28 non preoccuparti per la mia cacca! Mi sembra che tu ti stia anche divertendo con le mie cagate.

    Cellula prevenuta

  32. utente anonimo says:

    ecco fai così ameba

  33. utente anonimo says:

    32, se è quello che desideri, mi dispiace non vedo perchè dovrei AVERE PAURA, su Indymedia facevo di peggio. Sanno già chi sono, se davvero dite che kelebek è costantemente monitorato. Chissà poi, perchè pretendete tutta questa attenzione dagli apparati di sicurezza! Pensate di essere veramente così temuti per sentirvi oggetto di cotanta occulta presenza?

    E CHI SONO I FREQUENTATORI DI ‘STO SITO? Il sospetto che ci siano tifosi di bin Laden ce l’ho.

    Io non sono tra quelli, per cui, posso stare tranquillo, invece tu?

    Questo sito fa propaganda islamica e la cosa di questi tempi è rischiosa. Per voi però, non per me!

    Cellula incazzata

  34. utente anonimo says:

    In che campionato gioca la squadra bin laden?p

  35. utente anonimo says:

    te l’ho già detto sei un imbecille compulsivo qui come mi dici essere stato su Indimedia. ameba

  36. utente anonimo says:

    ameba Kelebek perirà come e caduta Indymedia nella merda più totale. Grazie agli stronzetti illusi e rivoluzionari come te. Saluti da Figos!

    Cellula nera

  37. utente anonimo says:

    e dite al pirletta che si intrufola nel mio pc di smetterla. Ciful!

    Cellula e basta

  38. utente anonimo says:

    si appunto, unicellulare…sarchiapone!

  39. utente anonimo says:

    >…per sfanculkizzare pubblicamente Ritvan… francesco< Te sfanculizzi a soreta.
    Ritvan

  40. Ci sno diversi individui che si firmano cellula …

    quando le cellule maligne proliferano è il caso di consultare un oncologo

  41. utente anonimo says:

    macchè!

    è un imbecille solo come un cane che cerca di creare una forma di relazione con qualcuno: poveraccio, sta male

  42. utente anonimo says:

    Per Ritvan

    da parte tua sarebe carino rispondere a me ed a castruccio; hai alzato un polverone criticando alcune mie affermazioni. Hai ottenuto tutte le risposte che volevi ma ancora non sei riuscito a spiegare le tue critiche, né a motivarle.

    Sei un fanfaluca.

    Paolo D.

  43. utente anonimo says:

    non lo vedi che non ha argomenti di cui discutere; ripete osessivamente lo stesso concetto passando per diversi punti che ritiene familiari: patria, binladen, terroristi e stronzate come queste che si è appiccicato in testa a sputo. e quindi ripete, ripete ma non discute non amplia: non conosce l’argomento

  44. utente anonimo says:

    scusate, nel 43 mi riferivo all’ameba

  45. utente anonimo says:

    mio Dio ma dov’è Martinez? Lo hanno rilasciato quelli della Cellula?

    preoccupata

  46. utente anonimo says:

    A tutte le celule cojone:

    estate a chiachierare tanto e non vi siete ancora acorti che avete secuestrato el Miguel Martínez sbagliado.

    Io no so chi sarebbe el vostro, pero ve assicuro che avete portato via el mio marito, Miguel Martínez Rojas, que come me viene da Peru, e dopo tanti anni que estamos in Italia sin documenti, forse proprio esto anno ès la volta bona que ci regolarizano.

    Està bene, que me lo aviate levado dai piedi per un jorno o due, così yo ho aprofitado per limpiare bene bene la casa, senza que lui ma fa una schifeza continua dejando tute le botillas de birra en giro. Pero dopodomani teniamo che andare insieme a lustrare una vila de vacanzia nel Quianti y el suo adiuto me serve.

    Avete capido? ME SERVE!!!!

    Andatevene a buscar quello justo e desmetete de scassare le pelotas a noi, que tenemo da lavorare!

    Conchita Pérez de Martínez

  47. utente anonimo says:

    ma chi è ameba?

  48. kelebek says:

    Stasera vi lascio divertire, anche perché è agosto.

    Poi, proprio perché questo blog non è Indymedia, domani mattina cancello i commenti più cretini, a prescindere dal loro orientamento politico.

    Le trollate minimamente intelligenti saranno lasciate, quindi ingegnatevi.

    Il Capo dal suo Ritiro

  49. utente anonimo says:

    ameba è quell’organismo unicellulare

  50. utente anonimo says:

    chi casso iè isto che che avemo sequestrado alora? Noi volemo rapì quelo de Kelebek gran magnatore de kebap con contorno de marones de cristianos miscredentes.

    Fasemo uno escambio de personam? O se fasemo la pele anca a sto messicanos rincoglionitos de mierda. Viva Zapatero, viva Zapatonto. Boia a chi scoregia!

    Cellula disatenta

  51. utente anonimo says:

    Cara conchita, fossi in te chiederei a questo punto un riscatto all’incontrario. Per riaverlo indietro che mi pagassero bene, altrimenti se lo tenessero pure.p

  52. utente anonimo says:

    Conchita, aquì te habla una amiga de los amigos : tu marido ha sido reclutado por e una mission secretissima del Servicio Secreto SESAYANOLODIGA.

    Ahora tiene los baffetos a la Clark Gable , los occhiales adombrados y se bibe un Martinez , pero rojo, no blanco.

    Aurora , la troll de la agencia de investigaciòn ” Kroll”.

  53. utente anonimo says:

    Stronzera del 46, esto ce dise de esere messicanos minga peruviano dei miei marones, tos maritos se scapato con altra vaca maiala como a ti. Chi casso iè esto fijo de paragnosta che avemo nascusto intru los gabuzinus dela baracca di mia nonna Maria Concetta Alba Rosaria de Montescemolo?

    Cellula disatenta

  54. utente anonimo says:

    troppo divertito!

    il maresciallo

  55. utente anonimo says:

    Se vuoi un consiglio, cellula qualunque cosa, dichiara il rapito come famigliare a carico e usalo per ottenere agevolazioni fiscali, che mi sa che, dovendolo sostentare, non te lo leverai più di torno.p

  56. utente anonimo says:

    ma oggi dov’è la patella di questo blog?

    dai amebuccia amebuccetta, fatti viva cellulella, un bel proclama di quelli che sai tu…

    non ho un cacchio da fare dalle 3 alle 4

  57. utente anonimo says:

    in effetti, ogni anto anche Paolo D. ne azzecca una :-)

    Ritvan dopo aver contestato (tanto per cambiare a maleparole) i nostri post

    e senza aver minimamente fornito una spiegazione logica e documentata, latita e nn fornisce risposte

    e questo finalmente spiega come mai insiste a negare di non essere avvocato, anzi QUELL’AVVOCATO!

    chi andrebbe mai da un simile ASINO presuntuoso?

    castruccio

  58. utente anonimo says:

    ***Domanda …Spero che interessi tutti ***

    Se davvero “Islamisti” è linguisticamente tanto fuorviante, come chiamare i sostenitori dell “Islamismo” come ideologia da regime autoritario / totalitario ?

    Chiamarli tutti ” Musulmani / Mussulmani / Islamici ” in unico “calderolo” ;-))) fa il gioco degli AntiMusulmani , o no ?

    La proposta di Magdi Allam è quella di distinguere sulla base di una “M” tra “Esseri Umani ed Esseri Ummani” [sic]

    by DavidRitvanarium

  59. utente anonimo says:

    Ma “islamista” non è una parolaccia. Semplicemente esiste già col significato di “studioso dell’islam”. Quanto al secondo punto, neppure malvagio, visto che proviene da uno che ironia sottozero, il bisticcio. Certo che come al solito vuole togliere l’umanità ai suoi nemici. Ma considerato che persino allam è un essere umano, mi riesce difficile togliere questo tratto a qualunque altro appartenente alla specie.p

  60. utente anonimo says:

    David anche qui sempre con le stesse frasi…

  61. utente anonimo says:

    Col nome del Magistrato, il Clemente, il Laborioso!

    Un certo AbdelQader (forse magistrato talebano) ha minacciato l’organismo Multicellulare di possibile 270, 270bis e tris più legge 122 uguale “non saprei” (sono scarso anche in matematica) diviso per il raggio del plasma unicellulare, uguale: è meglio darsi una tregua e richiamare le varie cellule ad una forma di clonazione dei propri istinti estremistici, giusto per confondere le idee al nemico. Daremo occasione per far notare la nostra presenza… E questa presenza entrerà colma di orrore nelle vostre case fino a rendere l’impensabile, incredibile realtà, e i vostri stupidi apparati arrapati di sicurezza roba da giochetti tipo: playmobil!

    Il Grande Politburo Citoplasmatico ha ordinato alle cellule di suddividersi in nuclei e di scaraventare tutti i batteri paurosamente mortali all’interno degli ascensori con capienza max. 8 persone. Auguri… e fate le scale che è meglio.

    ordine del Politburo Citoplasmatico

  62. utente anonimo says:

    Nulla può fermarci! Niente che abbia caratteristiche umane. Qualsiasi entità conosciutà ai più, non ha il diritto di opporsi, la nostra forza non conosce altre forze. Noi siamo il Volere, noi siamo l’Onnipotenza. Siamo la vita e siamo la morte. E ciò che si vuole ora è la vostra fine. La vostra morte riempirà le coscienze dei prossimi a venire, e non vivrà legge alcuna che non sia la nostra. VIRTUS VIAE VICTUS

    Gloria alle Cellule

  63. utente anonimo says:

    oh, eccoti ameba… sei in ritardo!

    ti aspettavo per le tre. Però è vero, una buona cellula a quell’ora è dormiente!

    Mi scuserai l’ardire

  64. utente anonimo says:

    ewwiva le cellule illuminate!

  65. utente anonimo says:

    strano strano… davvero molto strano che colui che definì Marco Biagi “un rompic…” sia a capo del COPACO (controllo dei Servizi)! Riflettere riflettere…

  66. utente anonimo says:

    cosa c’è di strano? è prassi

  67. paniscus says:

    Ma voialtre cellule siete eucariote o procariote? No, perchè cambia tutto, eh!?

    Lisa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>