Il sito Kelebek di nuovo in piedi

Molte persone mi hanno scritto negli ultimi tre giorni, chiedendo che fine avesse fatto il sito Kelebek, che dalla vigilia di Natale risultava inaccessibile.

Qualcuno ha anche ipotizzato forma di sabotaggio, visto che i nemici non ci mancano.

Io ero certo di no, perché i file stanno tranquillamente sul server; inoltre so che chi gestisce il server ha sempre accolto con buddhistica serenità, e messicana indifferenza, ingiunzioni, lettere di avvocati e insulti vari.

Infatti, si trattava solo di un problema tecnico, che adesso è stato risolto.

A qualcuno farà piacere, ad altri no,  ma così va il mondo.

Print Friendly
This entry was posted in Questo blog and tagged . Bookmark the permalink.

4 Responses to Il sito Kelebek di nuovo in piedi

  1. utente anonimo says:

    Io sono fra quelli a cui fa piacere :-)

    Ciao e buon proseguimento.

    C.

  2. utente anonimo says:

    Per me il sito è ancora inaccessibile. Finisco,ogni volta che lo cerco,al sito mond.at,e lì non capisco cosa si debba fare.Peccato,perchè mi stavo appassionando della sua storica”disfida”con Introvigne.Nell’attesa,non potrebbe scrivere qualcosa(sul blog,non sul sito) sulle attività dei fondamentalisti cristiani USA per contrastare la”neosocialistizzazione”del SudAmerica?Grazie,e continui così.Francesco.

  3. utente anonimo says:

    x Francesco

    “L’ America agli Americani”

    Monroe

    “L’ America agli Statunitensi”

    La sua Coscienza Sporca

    Davide che sussurra ai Tatanka

    :-) ;-)

    […..sempre quello: sono cerchiobottista !]

  4. Per Francesco,

    in effetti il sito va e viene :-) Il server sta approfittando della calma natalizia per fare una serie di spostamenti un po’ complessi.

    Per quanto riguarda le chiese evangeliche in America Latina, la faccenda inizia molto tempo fa…

    Quando il sito riparte, ti consiglio di dare un’occhiata a:

    http://www.kelebekler.com/occ/petrolio01.htm

    Miguel Martinez

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>